in

5 personaggi delle Serie Tv che non hanno potuto avere bambini (+2 che ce l’hanno fatta contro ogni pronostico)

Quando parliamo di Serie Tv, soprattutto di quelle per famiglie, è molto comune la presenza di bambini (spesso di tanti bambini!). Anche in Serie non incentrate sulla genitorialità, molte volte si creano situazioni per cui uno o più personaggi ha dei figli. Questo conferma il fatto che le Serie Tv tendono a ricalcare la realtà il più possibile. Infatti essere genitori è una parte importante della nostra società, quasi troppo dato che un certo tipo di persone tende a svilire le donne che decidono di non diventare madri.

In ogni caso, come nella vita reale, anche nel mondo fittizio della televisione non sempre le cose vanno nel migliore dei modi (o, almeno, come i diretti interessati vorrebbero). Oggi ho deciso di parlarvi di 5 personaggi che non hanno potuto avere bambini in modo naturale! Tra di loro c’è chi ha deciso di ricorrere all’adozione e chi, invece, ha deciso di costruire la propria vita in maniera diversa.

Ma vediamo insieme chi sono!

1) Regina Mills (Once Upon a Time)

Serie Tv

Regina Mills, meglio nota come la Regina Cattiva di Once Upon a Time, non è solo un personaggio cattivo e con il tempo siamo riusciti ad amarla, soprattutto grazie alle sue interazioni con il figlio Henry. La Serie Tv si apre con Henry che trova la sua madre naturale, Emma Swan, e le chiede di seguirlo per aiutarlo a liberare tutti i personaggi delle fiabe da una terribile maledizione, lanciata proprio da Regina. Nelle prime stagioni della Serie, Regina è un personaggio quasi totalmente negativo. È l’antagonista principale e il nemico da sconfiggere.

Gli unici momenti in cui dimostra di possedere umanità e sentimenti positivi sono quelli che passa con il figlio adottivo Henry.

Come tipico di Once, la storia dei personaggi, anche dei protagonisti, viene costruita man mano, lungo il corso delle stagioni. Nell’episodio 03×09, mentre la vita di Henry è appesa a un filo a causa del malvagio Peter Pan, nei flashback ripercorriamo il momento in cui Regina decise di adottare il neonato. Dopo i primi momenti di difficoltà, Regina e Henry legano e formano la loro piccola famiglia.

In Once Upon a Time, però, nulla è lasciato al caso. Regina, infatti, non è sterile per una serie di circostanze casuali. La donna, pur di sottrarsi al controllo della madre (che voleva usare un eventuale erede per manipolare la figlia), decide di bere – consapevolmente – una pozione in grado di rendere sterile chiunque la beva. Non è possibile immaginare lo stato psicologico di una persona che pur di sfuggire al controllo di un’altra faccia questo a se stessa. Però, alla fine, possiamo dire che tutto è bene quel che finisce bene.

Dopo i vari conflitti con Henry, Emma e Biancaneve, una Regina, ormai buona, è riuscita a ottenere la sua famiglia.

Written by Ilaria Iasio

Ventiseienne napoletana, laureata in Filologia Moderna, attualmente stagista entusiasta in una casa editrice. Amo la letteratura e le Serie Tv, che spesso e volentieri risucchiano il mio tempo libero e la mia vita sociale. Ho il difetto di analizzare eccessivamente tutto ciò che mi circonda, finendo col causarmi ogni volta un gran mal di testa. Inguaribile romantica e shipper indefessa.

Legends Of Tomorrow – John Noble si unisce al cast, ma con quale ruolo?

sherlock

Martin Freeman è felice di prendersi una pausa da Sherlock