in

Perché fanno fare sempre il cattivo a Ray Wise

Ray Wise

L ‘attore Ray Wise inizia la sua carriera a teatro e negli anni ’80 partecipa a serie tv famose come Dallas e California. Il successo arriva a inizio anni ’90 con la serie I segreti di Twin Peaks e il prequel cinematografico Fuoco cammina con me. In seguito partecipa in veste di guest star a celebri serie tv come Beverly Hills 90210, Dawson’s Creek, Reaper – In missione per il Diavolo. I film più famosi in cui ha recitato sono Robocop e Good Night, and Good Luck. Una sua ultima apparizione è in una puntata del 2018 della serie Criminal Minds

Ray Wise

Quando si dice non riuscire a scrollarsi un personaggio di dosso: venti anni fa l’attore Ray Wise è passato alla storia della televisione interpretando Leland Palmer, l’inquietante padre di Laura Palmer (Sheryl Lee), la ragazzina assassinata nella serie cult Twin Peaks, creata da David Lynch. In Twin Peaks Ray Wise ha interpretato un personaggio quasi demoniaco che non solo ha inquietato i sonni degli spettatori ma gli è anche rimasto incollato. Wise è stato il diavolo in persona in Reaper, e ha prestato il suo volto a un padre terribile in How I Met Your Mother.

Il padre di Robin

Ray Wise

Nella puntata 8×13, intitolata Band or Dj?, Robin (Cobie Smulders) e Barney (Neil Patrick Harris) stanno organizzando il loro matrimonio e la futura sposa pensa sia arrivato finalmente il momento giusto per presentare suo padre al fidanzato. Il padre di Robin però, oltre a essere rimasto il severo e quasi folle uomo di un tempo, è anche in piena crisi di mezza età. Indossa camicie hawaiane, assilla la figlia chiedendole l’amicizia su Facebook e ha sposato, senza dire nulla a Robin, una donna molto più giovane di lui. Nonostante non vesta più di nero, il padre di Robin non vuole sentire ragioni: questo matrimonio non s’ha da fare. Barney è biondo e non lo ritiene un vero uomo degno di sua figlia Ma le cose finiranno molto meglio che in Twin Peaks.

Leland Palmer

Leland è rappresentato magistralmente da Ray Wise come un uomo affetto da uno sdoppiamento di personalità, diviso tra il bene e il male. La parte malefica ha prevalso, facendogli commettere gli omicidi e l’imperdonabile per la parte buona, conducendolo alla follia estrema e a una dicotomia insanabile (rimandando al caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde). Dimostra di essere ossessionato dall’amore per la figlia, arrivando al punto di desiderarla fisicamente. Un amore che lo fa impazzire quando Laura è ancora in vita, dimostrandosi perfino geloso del fidanzato James, e che lo distrugge, dopo la morte della ragazza, per via del senso di colpa e per via di quel senso di mancanza incolmabile che lascia la perdita.

Ray Wise

Leland piange e invoca Laura quando è a un passo dalla morte, mentre Cooper gli è accanto, lo rassicura e lo accompagna verso la luce. Solo ora che è nell’aldilà può ottenere la pace, dalla redenzione e dal perdono di lei che ha sempre amato. Ray Wise ci mostra un campionario di espressioni folli da far accapponare la pelle. Il viso del padre di Laura si trasforma, prendendo tratti demoniaci.

Satana in persona in Reaper

Reaper – In missione per il Diavolo è andata in onda dal 2007 al 2009 e parla di un ragazzo che all’età di 21 anni scopre di essere stato “promesso” al Diavolo in persona in cambio della guarigione del padre da una malattia incurabile. Per lui dovrà lavorare come “mietitore” di anime fuggite dall’interno, “reaper” appunto.

Detta così sembra terrificante, e invece la Serie Tv ha un tono tipicamente da commedia con scelte davvero magistrali. Una tra tutte: il Diavolo in persona, interpretato dal magnifico Ray Wise. Anche in questo caso le singolari, e stupende, espressioni di jokeriana memoria di Wise si sono prestate perfettamente al ruolo dell’angelo caduto, seppur in salsa comedy ( lui è esilarante). Insomma, anche quando si parla di serie tv più “leggere”, lui è sempre l’incarnazione del male.

Lo chiamano apposta per fare il cattivo

Il Satana di Reaper è tornato recentemente, stavolta indossando il camice bianco di un chirurgo in Criminal Minds. Wise, da oggi noto anche come il Lucifero del piccolo schermo nel 2018 ha fatto la guest star per il fortunato crime della CBS. Il suo personaggio è quello di un chirurgo dal bisturi facile che pratica operazioni illecite su ignari pazienti. L’episodio in questione è intitolato, in maniera a dir poco ironica, God Complex

Ray Wise ha un cuore

I copioni in Twin Peaks venivano dati agli attori solamente il giorno prima delle riprese,  con l’intento di mantenere segreta l’identità dell’assassino tra gli attori. Ray Wise, interprete di Leland e da poco divenuto padre, rimase sotto shock scoprendo di essere lui ad aver ucciso ucciso Laura Palmer!

Alla fine almeno abbiamo saputo che, quando si parla di vita reale, anche Ray Wise ha un cuore.

Leggi anche – Twin Peaks: come finisce davvero?

Young Sheldon 2×22 – Un commovente omaggio a The Big Bang Theory

La Casa de Papel

La teoria che screditerebbe totalmente il passato del Professore