Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 10 cose da fare quando la tua Serie Tv preferita va in pausa

10 cose da fare quando la tua Serie Tv preferita va in pausa

Ansia…
tristezza…
malinconia…
pianto isterico…
e tanto, TANTOOO altro!
Ciò che colpisce un Serie Tv Addicted in piena pausa Serie è qualcosa di agghiacciante. Come vampiri cerchiamo le tenebre (perché ovviamente dopo mesi di internato in casa, più precisamente nella propria stanza a vedere Serie, non siamo più propriamente… com’è che si dice?! Ah si… presentabili). Siamo proprio uguali, identici a Edward Cullen nei suoi giorni peggiori, prima non ci importava, le uniche persone che assistevano a questo scempio erano i nostri coinquilini o, al massimo i nostri genitori. Adesso però, la nostra Serie Tv preferita è in pausa.

*terrificante silenzio*

TRAGEDIA!

Dobbiamo perciò riprendere il ritmo che un tempo ci contraddistingueva. Eravamo così dinamici, elettrici, pronti a nuove sfide. Poi la nostra strada (s)fortunatamente si è scontrata con quella delle Serie Tv, è stata una collissione fatale.
E fu così che tutto iniziò.

La nostra Serie è in pausa, non possiamo farci nulla. A questo punto, per evitare di rimanere in quell’angolino lì a dondolare, dobbiamo riprenderci la nostra vita e la nostra libertà! (che poi perderemo di nuovo al ritorno della Serie, ma shhhhhh)

#1 Alzarsi dal letto

Così difficile, così impossibile.
E’ però solo una brutta impressione, basta avere volontà e coraggio. Sveglia ad un’ora abbastanza decente e diamo il via ad una giornata che si prospetta intensa e cosìVUOTA

PAUSA CARRIEma non importa, ce la faremo!

Cerchiamo di dare un senso a tutto questo mentre con le lacrime agli occhi, intoniamo

It’s a new dawn, It’s a new day
It’s a new life
For meeeeeee
And I’m feeling guuuuuuuuuuuuuuuud…

 

Pagine: 1 2 3 4 5 6