Queste Oscure Materie

Voto 8/10
Genere: Avventura, drammatico, fantastico - Stagioni: 1
Durata Media Episodio: 55-60 minuti
Ideatore/Creatore della Serie: Jack Thorne
Data di uscita: 3 novembre 2019
Trailer
Trama
Le origini della serie partono da lontano: i tre romanzi di His Dark Materials, scritti da Philip Pullman dal 1995 al 2000, hanno raggiunto un successo tale da portare alla produzione di un film del 2007, La Bussola d'oro. Sebbene il film abbia incassato $ 372 milioni al botteghino mondiale, ha ricevuto critiche dai fan della trilogia per l'utilizzo di elementi della storia critici nei confronti della religione, nonché da alcune organizzazioni religiose per il materiale antireligioso. I progetti di sequel dunque tramontarono e dopo diversi anni i diritti tornarono a Pullman. La serie segue la storia di Lyra Belacqua (Dafne Keen), giovane ragazza che abita nella Oxford di un mondo parallelo. In questo universo le persone sono accompagnate da un daimon, l’anima della persona stessa che cammina al suo fianco in forma di animale, e che può mutare fino al raggiungimento della maturità, momento in cui si stabilizzerà nel corpo di una precisa creatura. Il daimon di Lyra si chiama Pantalaimon. Lyra per una serie di circostanze entrerà in possesso di un Aletiometro, ovvero un misuratore di verità, uno strumento rarissimo che permette di avere una risposta a qualsiasi domanda. Lyra è l'unica persona a saper leggere l'aletiometro senza utilizzare gli appositi libri necessari per la decifrazione. Per questa sua dote Lyra verrà ritenuta la destinataria di una profezia: Lyra verrà quindi braccata dalla Corte Concistoriale, e nel mentre verrà affidata alla signora Coulter (Ruth Wilson). La ragazzina si imbarcherà in una serie di avventure che la condurranno fino all'Artide e a conoscere numerosi personaggi, come streghe, gyziani e orsi corazzati.


Descrizione

His Dark Materials – Queste Oscure Materie è l’adattamento televisivo di una delle più importanti trilogie fantasy degli ultimi anni, scritta da Philip Pullman: questa si compone de La Bussola d’oro, La lama sottile e Il cannocchiale d’ambra. La serie prende spunto da elementi di trama di questa trilogia, più da Il libro della polvere, un’altra trilogia che lo stesso autore Pullman definisce parallela a quella “principale”: di questa seconda trilogia, concentrata maggiormente sulle origini di Lyra Bevacqua, non è ancora uscito il terzo e ultimo libro (visto che sono stati per ora pubblicati La belle sauvage e The Secret Commonwealth).

La serie è stata creata da Jack Thorne e si compone di otto episodi: prodotta dalla BBC, distribuita in UK da BBC One, negli USA da HBO e in Italia da Sky Atlantic, rappresenta senza dubbio un tentativo di nuova affermazione del fantasy dopo la lunga (e forse ineguagliabile) parentesi rappresentata da Game of Thrones. Queste Oscure Materie è andata in onda a partire dal 3 novembre 2019 in UK e dal 1 gennaio 2020 in Italia.

Le origini della serie partono da lontano: i tre romanzi di His Dark Materials, scritti da Philip Pullman dal 1995 al 2000, hanno raggiunto un successo tale da portare alla produzione di un film del 2007, La Bussola d’oro. Sebbene il film abbia incassato $ 372 milioni al botteghino mondiale, ha ricevuto critiche dai fan della trilogia per l’utilizzo di elementi della storia critici nei confronti della religione, nonché da alcune organizzazioni religiose per il materiale antireligioso. I progetti di sequel dunque tramontarono e dopo diversi anni i diritti tornarono a Pullman.

Nel novembre 2015, BBC One annunciò di aver commissionato un adattamento televisivo della trilogia. Inizialmente ere previsto che Queste Oscure Materie uscisse nel 2017: ma nell’aprile dello stesso anno lo scrittore Jack Thorne aveva dichiarato a Radio Times che la serie era ancora in pre-produzione, dicendo: “It’s at an exciting point where we’re just throwing things at the page and trying to work out what works and what doesn’t“, volendo assicurarsi che il lavoro fosse fedele ai libri. A tal proposito, ecco di cosa parla la trama.

La serie segue la storia di Lyra Belacqua (Dafne Keen), giovane ragazza che abita nella Oxford di un mondo parallelo. In questo universo le persone sono accompagnate da un daimon, l’anima della persona stessa che cammina al suo fianco in forma di animale, e che può mutare fino al raggiungimento della maturità, momento in cui si stabilizzerà nel corpo di una precisa creatura. Il daimon di Lyra si chiama Pantalaimon.

Lyra per una serie di circostanze entrerà in possesso di un Aletiometro, ovvero un misuratore di verità, uno strumento rarissimo che permette di avere una risposta a qualsiasi domanda. Lyra è l’unica persona a saper leggere l’aletiometro senza utilizzare gli appositi libri necessari per la decifrazione. Per questa sua dote Lyra verrà ritenuta la destinataria di una profezia: Lyra verrà quindi braccata dalla Corte Concistoriale, e nel mentre verrà affidata alla signora Coulter (Ruth Wilson). La ragazzina si imbarcherà in una serie di avventure che la condurranno fino all’Artide e a conoscere numerosi personaggi, come streghe, gyziani e orsi corazzati.

Queste Oscure Materie è stata accolta relativamente bene dalla critica internazionale: Rotten Tomatoes attribuisce alla serie una valutazione dell’81% sulla base delle recensioni di 90 critici, con una valutazione media di 7,69/10. Su Metacritic, la serie ha un punteggio di 69 su 100 sulla base delle recensioni di 22 critici, che indicano “recensioni generalmente favorevoli”. “È di gran lunga migliore del film, ma né divertente né abbastanza intelligente da essere considerato un successo totale”. Caroline Framke di Variety ha detto: “Nonostante le ricche complessità del mondo dei demoni del romanzo, i personaggi affamati di potere, Queste Oscure Materie della HBO non sembra troppo diverso dalla maggior parte delle altre epopee fantasy del genere”.

Prima della premiere della serie, Queste Oscure Materie è stato rinnovato per una seconda stagione, anch’essa di otto episodi.  Le riprese della seconda stagione sono iniziate prima della premiere della prima stagione, che è stata considerata una mossa necessaria considerando l’età della giovane protagonista. Le riprese della seconda serie sono state per lo più completate prima che la pandemia di COVID-19 causasse l’interruzione della produzione.

Aspettative non rispettate? Non esattamente. Si può fare meglio? Assolutamente. Queste Oscure Materie tornerà e vedremo se sarà stata in grado di migliorarsi.

Cosa aspettarsi dalla serie
Queste Oscure Materie cerca un posto di rilievo tra le serie fantasy: la casa HBO, infatti, nutre grandi speranze per trovarvi l'erede di Game of Thrones, ma i romanzi di Pullman appartengono a un genere più canonico. Cosa che ha creato qualche difficoltà narrativa.


F.A.Q.
1) Quanto è costata la produzione della serie? Circa 50 milioni di sterline. 2) Perchè il daimon di Lyra cambia continuamente aspetto? I demoni non si stabiliscono in una forma fissa fino all'età adulta, cosa molto importante della trama. Si vedrà anche Pan sotto forma di una falena (più volte) e di un uccello. Mentre normalmente è un furetto artico, è spesso una volpe artica quando si trova al nord. In situazioni di pericolo è una creatura simile a una lince.


Programmazione
SKY ATLANTIC
Articoli e Recensioni