La Regina degli Scacchi (Drama 2020)

Voto 8/10
Genere: Drama - Stagioni: 1
Durata Media Episodio: 50
Ideatore/Creatore della Serie: Scott Frank, Allan Scott
Data di uscita: 23 ottobre 2020
Trailer
Locandina della serie La Regina degli Scacchi (Drama 2020)

Trama di La Regina degli Scacchi (Drama 2020)

Elizabeth (Beth) Harmon è una bambina di soli otto anni quando viene portata in un istituto per ragazzi orfani. Dopo l'incidente automobilistico dal quale ha perso sua madre, Beth è sola. Non ha notizie di suo padre, e non ha nessun altro al mondo. L'istituto per orfani è il luogo dove scopre quelle che saranno le sue due dipendenze più grandi: gli psicofarmaci, e il gioco degli scacchi. È proprio il custode dell'orfanotrofio, il signor Shaibel, che le fa scoprire questo gioco. Inizialmente restio a insegnare alla ragazzina le regole degli scacchi, cede poi per via della sua insistenza. La Regina degli Scacchi è una miniserie composta da 7 episodi, tratta dal romanzo omonimo scritto da Walter Tevis e presente su Netflix. In questi sette episodi assistiamo alla crescita della protagonista, e alla crescita della sua passione per gli scacchi, che rappresentano prima un modo per evadere dalla tristezza della vita in orfanotrofio e successivamente si rivela anche un modo per guadagnare. Dopo essere stata adottata da una coppia senza figli, riesce a partecipare inizialmente a tornei locali, per poi arrivare a sfide anche fuori nazione. La sua fama inizia a crescere, sua madre adottiva le sta sempre vicino, dopo essersi resa conto del talento di Beth e della possibilità di far soldi. La giovane ragazza, nell'affrontare ogni sfida si troverà spesso davanti a difficoltà, non solo a livello di gioco, durante le partite, ma anche sfide personali, emotive. La sua dipendenza da psicofarmaci non si esaurisce ma anzi, a volte sembra essere necessario far uso di sostanze per poter sopportare il peso di sfide contro avversari importanti. La Regina di Scacchi mette in evidenza ogni aspetto della vita di Beth, i suoi punti di forza e di debolezza, le sue lotte contro se stessa e contro gli altri. Non è solo una serie che parla di scacchi, va ben oltre, lasciando impresso qualcosa a chiunque l'abbia vista.


Descrizione di La Regina degli Scacchi (Drama 2020)

La Regina degli Scacchi racchiude varie tematiche, non è solo scacchi, e nonostante sia ambientata negli anni ’50, in realtà è molto attuale. Racconta della passione, quella forte che ti spinge a fare l’impossibile, cose che non avresti mai pensato di riuscire a fare. Una passione così forte che, accompagnata al talento, è tanto bella quanto rara da trovare e coltivare. Racconta delle dipendenze, mostrando fin dove si può arrivare, mettendo a rischio anche tutto il lavoro e i sacrifici della vita fatti per raggiungere quel livello di passione appena citato.

La dipendenza da stupefacenti che mette a rischio la vita, non solo fisica. Racconta anche delle difficoltà che incontri lungo il cammino, e in più quelle che incontri se sei una donna in un mondo di uomini, che vuole fare una cosa ‘da uomini’. Questo tema però, viene affrontato senza sfociare nel vittimismo, che troppo spesso viene utilizzato per raffigurare le donne. Le figure maschili che troviamo nella serie sono molto diverse a livello fisico, di età e soprattutto caratteriale. Eppure sono tutti accomunati da una cosa: sottovalutare (almeno inizialmente) le capacità di Beth. Molti di loro poi si troveranno a cambiare completamente opinione.

La Regina degli Scacchi è una serie molto piacevole, profonda, appassionante e coinvolgente. È adatta a tutti, e utile a tutti. Non è un caso che dopo l’uscita su Netflix della serie, ci sia stato un boom di vendite di scacchiere. Ha lanciato una vera e propria moda, e chissà, magari qualcuno un domani diventerà campione/campionessa di scacchi proprio grazie a questa serie.

 

Cosa aspettarsi dalla serie La Regina degli Scacchi (Drama 2020)

La Regina degli Scacchi è una miniserie interessante, che appassiona e coinvolge, non solo nella storia di Beth Harmon, la protagonista, ma anche al gioco degli scacchi stesso. Tanti dopo aver visto la serie, hanno iniziato a giocare a questo gioco. Si tratta di una serie adatta a tutti, una storia di una giovane donna che lotta per il suo posto nel mondo, per il proprio futuro e per realizzare le sue passioni. Può essere di grande ispirazione per chi sceglie di seguire i propri sogni nonostante le possibili difficoltà che possono incontrarsi durante la vita. I sette episodi di cui è composta la serie è composta da scene con dei picchi di drammaticità molto elevati, che sono alternati da momenti più leggeri e, talvolta, divertenti. Una serie drammatica ma non pesante, godibile e appassionante. La storia di Beth Harmon, sebbene sia ispirata da un romanzo, non è tratta da una storia vera. Non racconta la vita di nessuna giocatrice di scacchi realmente esistita, eppure potrebbe esserlo. Di certo, le campionesse di scacchi, ancora più dei campioni di scacchi, si sono identificate nel personaggio, nelle sue lotte e le difficoltà che ha dovuto superare. Una serie consigliata a chi non l'ha ancora vista, che vi porterà ad avere un punto di vista diverso su tante cose. Primo fra tutti: il gioco degli scacchi.


F.A.Q.

  • La Regina degli Scacchi è una storia vera? No. La serie narra la storia di una ragazza che non è mai esistita, non si ispira in maniera particolare a nessun personaggio realmente esistito.
  • Ci sarà una seconda stagione? Sebbene, l'attrice Ana Taylor Joy non esclude la possibilità, al momento non è prevista nessuna seconda stagione.
  • La Regina degli Scacchi da quale libro è tratto? Il libro scritto da Walter Tevis ha lo stesso nome della serie. La Regina degli Scacchi in italiano, mentre il titolo originale inglese è The Queen's Gambit.
  • Dove è stata girata la serie tv? A differenza di quanto si possa pensare, la serie è stata girata quasi interamente a Berlino e zone limitrofe. Nonostante sembri che Beth giri per il mondo, le scene sono state girate quasi tutte lì, compreso le scene finali dove la protagonista si trova in Russia.


Programmazione di La Regina degli Scacchi (Drama 2020)

Disponibile su Netflix
Disponibile in streaming: guardala subito


Il Cast di La Regina degli Scacchi (Drama 2020)