in ,

Riverdale 4×02 – Un nuovo inizio

Riverdale 4x02

ATTENZIONE: questo articolo contiene SPOILER sulla 4×02 di Riverdale.

È passato un po’ di tempo dal tragico incidente di Fred Andrews, a cui la scorsa puntata è stata dedicata. Archie si sta riprendendo grazie al sostegno dei suoi migliori amici e a Mad Dog e, nel frattempo, l’ultimo anno alla Riverdale High sta per cominciare. Si iniziano a rendere evidenti i motivi dietro le azioni di ciascun personaggio. Cheryl continua a nascondere il corpo di suo fratello e cerca di far finta che la cosa non sia un problema attraverso l’organizzazione del ballo di inizio anno. Betty è nel bel mezzo di un’indagine con il fratellastro Charles per scoprire i piani loschi di Edgar e scovare il nascondiglio della Fattoria. Veronica è assalita (in modo un po’ troppo irrealistico) da un’orda di paparazzi, che la tormentano per avere dichiarazioni riguardanti i suoi genitori.

Insomma, ognuno ha il suo bel da fare a Riverdale, quasi come se la scuola fosse secondaria rispetto a tutto il resto.

Reggie è alle prese con un padre violento, che pretende il massimo da lui e non sopporta di essere deluso. Kevin cerca in tutti i modi di rimediare agli errori compiuti nella stagione precedente, quando aveva creduto ciecamente alle parole di Edgar. Jughead Jones sembra essere l’unico a cui le cose, per una volta, vanno bene: Mr. Chipping, un nuovo e misterioso personaggio, gli offre un posto nella sua prestigiosa scuola, la Stonewall Prep e questo, data la scena finale dell’episodio, potrebbe essere l’inizio della sua fine.

Riverdale 4x02

La 4×02 di Riverdale mette molta carne sul fuoco, introducendo anche un altro nuovo personaggio: il preside Honey.

Un paio di scene alquanto imbarazzanti vedono Cheryl e Toni, ormai quasi del tutto priva di carattere, fronteggiarsi sfacciatamente e in modo poco realistico per delle studentesse, con il Signor Honey, fermo nell’idea di annullare il ballo. Molto ci sarà da giustificare per quanto riguarda il personaggio di Cheryl, il cui comportamento non trova ancora alcuna spiegazione logica. Sarebbe un vero peccato se tutta la profondità della giovane rossa, interpretata da Madelaine Petsch, si perdesse e non venisse sviluppata a dovere.

Nel frattempo Betty non si dà pace: intende a ogni costo ritrovare sua madre e, per farlo, è disposta a chiedere aiuto a Kevin, di cui è costretta a fidarsi. Però non dimentica di supportare Jughead (come fa anche nella vita reale, quando lei e Cole Sprouse stanno insieme) e, in una scena molto romantica, lo sprona con tutto il cuore ad accettare l’invito di Chipping per la Stonewall. Sa che potranno vedersi di meno ma, al tempo stesso, riesce a riconoscere un’ottima opportunità quando la vede.

Riverdale 4x02

Intanto, Reggie non riesce a fronteggiare suo padre, neanche quando quest’ultimo, l’unico genitore che al liceo va a vedere gli allenamenti di suo figlio per insultarlo gratuitamente, lo rimprovera in campo dopo un’azione sbagliata contro Mad Dog. L’ex carcerato, Munroe Moore, è decisamente portato per lo sport e questo Mantle non lo digerisce. Per fortuna, però, un discorsetto da parte di Archie, il Paladino Rosso della scorsa stagione, fa capire a Reggie che non deve lasciarsi mettere i piedi in testa da un uomo incapace di essere padre. Andrews ha ragione e Reggie, invidiando il rapporto che il suo amico aveva sempre avuto con Fred, decide di trovare un modo per affrontare il suo vecchio: distruggere la sua amata macchina per costringerlo a parlare.

Veronica, invece, ancora sommersa dai paparazzi, prende una decisione importante.

Li convoca tutti a La Bonne Nuit per un’intervista, dove mette in chiaro, una volta per tutte, che i suoi rapporti con Hermione e Hiram stanno per avere fine. Da questo momento in poi, la giovane Lodge conterà solo e soltanto su sé stessa, usando per lo stesso motivo, nella domanda per Harvard, il nome da nubile di sua madre, il non corrotto Gomez. Sembra avere inizio un nuovo capitolo per Veronica, e ce lo dimostra benissimo il numero con cui fa sognare tutti sul palco del suo locale.

Veronica

Ma la puntata non è finita qui. Con una scena cupa e fosca, un gruppo di persone armate di torce e cani della polizia è alla ricerca di Jughead Jones. Siamo tornati al punto della storia con cui si era conclusa la terza stagione. Cosa ne sarà del giovane scrittore? Una delle cose che spinge il pubblico ad andare avanti è sicuramente la curiosità per il destino della voce narrante di Riverdale. Riuscirà questa stagione a recuperare le mancanze della 4×02 di Riverdale, un episodio un po’ forzato?

Leggi anche – Il mistero di Texarkana, il serial killer senza volto citato da Riverdale

Written by Elena Scipione

Studentessa di Lettere, amante dei libri (del loro profumo) e delle serie tv, con molta voglia di conoscerne di nuove.

The Walking Dead

The Walking Dead 10×02 – Le Pagelle: Alpha fa paura, ma Beta è la fine del mondo

Disney

La classifica delle 10 migliori Serie Tv animate della Disney