in ,

Riverdale 4×01 – L’ingiustizia di perdere un padre

Riverdale 4

ATTENZIONE: questo articolo contiene SPOILER sulla 4×01 di Riverdale.

È tutto normale nella cittadina di Riverdale, o almeno questo è quello che dice la voce di Jughead Jones, narratore della nostra storia. Il 4 luglio si avvicina e i preparativi per la parata e per la festa si fanno più intensi. L’episodio ci introduce in una situazione di calma apparente, in cui l’unica cosa fuori posto sembra essere Cheryl, intenta a dialogare con il cadavere di suo fratello Jason. Una scena inquietante a cui, per ora, non viene data alcuna spiegazione (ad esempio: da quanto tempo la giovane Blossom tiene il corpo del suo gemello in camera? E come può Jason essere ancora in “ottime condizioni”?). Per avere delle risposte bisognerà attendere la seconda puntata perché questa ha un intento del tutto diverso.

Come un fulmine a ciel sereno, Archie riceve una telefonata da suo padre. Pochi secondi dopo il mondo si sgretola sotto i suoi piedi, e tutte le sue certezze vengono frantumate. Fred Andrews, interpretato dal compianto Luke Perry (la cui morte ci ha spezzato il cuore), è rimasto vittima di un incidente stradale. Il dolore lascia per un momento il posto all’incredulità, all’incapacità di realizzare un fatto così terribile. Archie, Jughead, Betty e Veronica, insieme agli altri, si riuniscono per ricordare ogni aspetto della luminosa vita di Fred. Con il sorriso sulle labbra celebrano la bontà di un personaggio, così come dell’attore che lo ha interpretato.

La 4×01 di Riverdale ci dà un assaggio della tristezza e dello sconforto che hanno afferrato il cast dopo la scomparsa di Luke.

Un padre per tutti: così ai giovani ragazzi della Riverdale High School piace ricordare Fred. Un uomo sempre presente, capace di riservare una parola di conforto a chiunque, anche quando ogni altra cosa sembrava essere grigia. Per questo, e per mille altri motivi, Archie decide di andarsi a riprendere il corpo del padre e portarlo a Riverdale, per consentire a tutti di piangerlo e salutarlo un’ultima volta. Eppure è così fragile da non riuscire a identificare il corpo, lasciando il difficile compito a Betty e Veronica. Un’interpretazione così naturale quella che ogni attore dà in questo episodio, frutto di una perdita tutta reale, una mancanza insostituibile.

Ed è proprio qui che interviene un personaggio importante, una donna che ha voluto davvero bene a Luke, che lo ha sostenuto fino alla fine. Shannen Doherty, amore di Luke Perry nella vecchia serie Beverly Hills 90210 (che a sua volta ha reso omaggio all’interprete di Dylan), compare nei panni della donna a cui Fred ha salvato la vita prima di morire. La preghiera di un’amica diventa quella di tutti. Archie, però, non riesce ad accettare l’idea che suo padre sia morto da solo, senza la sua famiglia a sorreggerlo nel momento dell’incidente. Il giovane Andrews non riesce a metabolizzare l’accaduto ma, d’altronde, non esiste un vero modo per farlo.

Basta un’altra chiamata, questa volta da parte di FP Jones, per far capire ad Archie che quello che prova non è altro che rabbia.

Il killer di suo padre si è costituito e, con la cauzione, è già fuori dal carcere. Non riesce a capacitarsene. Si precipita a casa di George Augustine, convinto di trovarsi di fronte un uomo strafottente, che indisturbato era riuscito a scivolare via dalle sue responsabilità. Invece, si rende conto che è solo colpa di un ragazzo, il cui rapporto con il padre è così simile a quello che Archie aveva con il suo da riuscire a enfatizzare ancora di più la solitudine in cui si ritrova. Vergogna, frustrazione, sensi di colpa. Archie Andrews inizia a fare i conti con tutto questo, in un modo di elaborare il lutto assolutamente coerente con il suo personaggio istintivo e sentimentale.

Il ritorno a Riverdale del corpo di Fred è forse la parte più commovente di questa puntata. Cheryl e Toni hanno reso la parata del 4 luglio una festa di bentornato per lui. Poco dopo, sulle note di Amazing Grace, la voce angelica di Josie accompagna l’ingresso in scena della bara, in un funerale in cui ogni rosa corrisponde all’addio di una persona. Con il discorso di Archie, però, si ritrova un po’ di conforto, nella consapevolezza che Fred Andrews non andrà mai via da Riverdale, sarà sempre parte di ognuno dei suoi abitanti e di ciascuno degli edifici che ha contribuito a costruire.

riverdale 4x01

Un episodio difficile da recensire quello della 4×01 di Riverdale, carico di emozioni e soprattutto di tristezza, in cui gli elementi caratteristici di questa nuova stagione sono pochi e molto più spazio è lasciato al tributo per Luke Perry. Impossibile non notare la reale partecipazione al dolore di ogni singolo membro del cast per quest’ultimo grande e collettivo addio a uno degli uomini più buoni che abbiano mai conosciuto.

Leggi anche – Da Ian Zierig al cast di Riverdale: tutti i messaggi di solidarietà in onore di Luke Perry

Written by Elena Scipione

Studentessa di Lettere, amante dei libri (del loro profumo) e delle serie tv, con molta voglia di conoscerne di nuove.

The Walking Dead

The Walking Dead 10×01 – Le Pagelle: Daryl e Carol sono inseparabili

Netflix

I migliori film e serie tv che arrivano su Netflix questo weekend (11-13 ottobre)