in ,

Stranger Things, Millie Bobbie Brown ha imparato l’accento americano grazie ad Hannah Montana

Stranger Things

Millie Bobby Brown ha ammesso che l’unico modo per perfezionare l’accento americano era guardare Hannah Montana. L’adolescente è diventata una superstar globale attraverso il ruolo nel popolare dramma di Netflix, Stranger Things, ma ha rivelato di aver usato il classico di Disney Channel per aiutarla a padroneggiare l’accento. La sedicenne si è unita a Miley Cyrus in diretta su Instagram ieri pomeriggio per l’ultimo episodio del suo show Live Bright Minded (show che ha iniziato per intrattenere il suo pubblico durante la quarantena).

Questo ha portato la Millie ad ammettere di essere ossessionata dalla crescita di Hannah Montana e ad usare lo show per migliorare il suo accento americano. Una Miley divertita, ridacchiava: “Mi sorprende che tu non abbia un accento di campagna” (riferendosi all’accento del Tennesee). Parlando dell’amata sitcom, Millie ha ricordato una scoperta dello show, mentre sfogliava le foto sul suo telefono: “Stavo sfogliando il rullino della macchina fotografica di recente e ho visto un video di me con un cappello da cowboy e stavo imparando Hoedown Throwdown. Conoscevo ogni singolo passo di danza”.

Stranger Things

Continuava a dire che lo spettacolo è stato l’ispirazione per il suo desiderio di diventare un attore: “Quindi ero come ossessionata e ora, tipo, ripensando a quanto ero ossessionata… volevo il tuo lavoro… tipo, non sapevo come ottenere il tuo lavoro, ma ero come ‘Voglio essere come Hannah Montana e non so come fare’. E poi ho capito che era un lavoro vero e proprio e ho pensato: ‘Ah! Voglio farlo! Sembra divertente”.

Durante i 20 minuti di conversazione, Miley ha interrogato la Millie su come la sua vita è cambiata da quando ha compiuto 16 anni, cosa a cui il giovane ha risposto: “Mi sembra che tutti mi guardino ancora come se avessi ancora 10 anni, quindi non mi sento diversa”.

Ricordiamo che al momento le riprese di Stranger Things sono state interrotte per prevenire i contagi da Coronavirus e che la serie posticiperà la sua messa in onda.

LEGGI ANCHE – Stranger Things, la quarta stagione potrebbe slittare oltre il 2021

Fonte: TheSun

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

Better Call Saul

Breaking Bad, 5 domande a cui Better Call Saul deve rispondere

Maeve