in

7 notizie sulle Serie Tv che vi svolteranno la giornata

netflix

Netflix sa sempre come svoltare la nostra settimana. È infatti trapelata la notizia che la piattaforma streaming stia per lanciarsi nel mercato dei videogiochi. Inoltre, è stato annunciato che Jennifer Carpenter ritornerà nel revival di Dexter. Ma tra le ottime notizie della settimana abbiamo anche il trailer ufficiale della seconda stagione di Modern Love, novità su Stranger Things 4 direttamente da David Harbour e molto altro ancora. Quindi lasciatevi migliorare la giornata ancora una volta dalle migliori notizie a tema serie tv della settimana.

DEXTER: ANCHE JENNIFER CARPENTER TORNA NEL REVIVAL

Attenzione: sono presenti degli spoiler sulla trama di Dexter

Questa settimana è stato annunciato che Jennifer Carpenter riprenderà il ruolo di Debra Morgan nei nuovi 10 episodi del revival di Dexter, in arrivo quest’autunno.

Nelle ultime stagioni della serie originale Debra, dopo aver scoperto la vera indole di Dexter e averlo aiutato a coprire l’assassinio del Killer dell’Apocalisse, aveva cercato di reprimere gli istinti, capendo poi che il suo “codice” poteva avere realmente una scusante. Di fronte ai sospetti del tenente María LaGuerta, Debra si era macchiata del sangue di quest’ultima, crimine che l’aveva allontanata dalla polizia di Miami e dal fratello, lasciando che fossero l’alcol e le droghe a confortarla. In un momento particolarmente difficile, Debra aveva cercato persino di suicidarsi, provando a uccidere allo stesso tempo il fratello. Tempo dopo, era stato lo stesso Dexter a toglierle la vita, staccando la spina del respiratore al quale era stata collegata.

Un altro volto ben noto ai fan si aggiunge quindi al già annunciato ritorno di John Lithgow che riprenderà il ruolo del defunto Arthur Mitchell, il serial killer meglio conosciuto come Trinity Killer. Data la conclusione della storia di entrambi i personaggi vedremo sia Debra che Mitchell in flashback.

DOPO WANDAVISION KATHRYN HAHN TORNERÀ NELL’UNIVERSO MARVEL

In un’intervista rilasciata questa settimana Kevin Faige, presidente dei Marvel Studios, ha affermato che Agatha Harkness, villain di WandaVision, potrebbe ritornare molto presto.

È stato infatti domandato a Faige se fosse previsto un potenziale ritorno di Kathryn Hahn, e quindi del suo personaggio Agatha Harkness, all’interno del vasto Universo Marvel, soprattutto in previsione dell’uscita di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, in cui pare che Wanda avrà un ruolo centrale.

«Un giorno. Un giorno, molto presto. Vedrete Kathryn Hahn in Knives Out 2, e quindi forse in varie altre cose. Ma all’interno dell’MCU, quel momento non potrà arrivare abbastanza presto. Mettiamola così».

Una dichiarazione forse un po’ criptica, che comunque dimostra un sicuro interesse del personaggio all’interno del franchise, anche se ancora non sappiamo con esattezza quando.

STRANGER THINGS 4: DAVID HARBOUR AFFERMA CHE SCOPRIREMO UN SEGRETO SUL PASSATO DI HOPPER

David Harbour, interprete di Jim Hopper in Stranger Things, ha rivelato che nella quarta stagione verrà mostrato il passato del suo personaggio e ne verranno svelato alcuni segreti: «Ci sono alcune cose divertenti che stiamo facendo in questa stagione, ma anche le cose più pesanti e drammatiche che abbia mai dovuto girare. Vedremo Hopper nei suoi momenti più vulnerabili, sveleremo un sacco di dettagli sul suo passato a cui abbiamo solo fatto riferimento con quelle scatole nella mansarda. Vedremo molti di questi fili, e inoltre vedremo la sua rinascita».

Questa dichiarazione arriva a rinforzarne una già fatta in precedenza dall’attore, in cui affermava che questa stagione era la sua preferita ma anche la più dura: «Probabilmente lo dico ogni volta che esce una nuova stagione, ma questa è la mia preferita, nel senso che Hopper si trova nel suo momento più puro e vulnerabile. Come abbiamo visto, è in una prigione russa, quindi dovrà reinventarsi in un certo senso. Ha la possibilità di rinascere da quel che era diventato, abbiamo in un certo senso pianificato questa specie di resurrezione, tipo Gandalf il Grigio che muore, Gandalf il Bianco che riemerge, e questa resurrezione mi interessa molto. Possiamo esplorare molti aspetti della sua vita che non solo stati accennati. E ci saranno molte sorprese di cui non sapete niente che emergeranno e saranno centrali nel corso della stagione. Le sceneggiature migliorano sempre più e questi ragazzi [gli sceneggiatori, ndr], si muovono in direzioni diverse, che i fan possono interpretare in modo diverso, ma vi dirò, la scrittura continua a essere particolare, qualsiasi cosa facciano ogni stagione è semplicemente straordinaria. E la prossima, ancora, più di tutte. Sento che sarà una stagione grande, bellissima. Non vedo l’ora che le persone la vedano».

POSE: MJ RODRIGUEZ È LA PRIMA DONNA TRANSGENDER A ESSERE NOMINATA AGLI EMMY COME PROTAGONISTA

MJ Rodriguez è la protagonista di Pose e questa settimana, con il suo ruolo di Blanca Evangelista, ha fatto la Storia delle serie tv.

L’attrice è stata infatti nominata per un Emmy come miglior protagonista in una serie drammatica risultando la prima attrice transgender in assoluto a competere per questa categoria degli Emmy.

Rodriguez è candidata insieme a Olivia Colman ed Emma Corrin per The Crown, Uzo Aduba per In Treatment, Elisabeth Moss per The Handmaid’s Tale e Jurnee Smollett per Lovecraft Country.

MODERN LOVE RITORNA CON LA SECONDA STAGIONE: ECCO IL TRAILER UFFICIALE

Amazon Prime Video ha rilasciato questa settimna il trailer ufficiale dell’attesa seconda stagione della serie antologica Modern Love.

In questi nuovi otto episodi l’amore romperà qualsiasi regola. Una vecchia fiamma si riaccende. Un test: amici o innamorati. Una ragazza nottambula e il suo ragazzo mattiniero. Una storia d’amore con l’ex di un ex. Una storia di una notte. Una promessa impossibile. Il fantasma di un amore perduto. L’esplorazione della sessualità. La seconda stagione porta infatti sullo schermo una serie di storie relazioni, legami, tradimenti e rivelazioni. In ogni episodio si mostra l’amore in tutta la sua complessità e bellezza e tutto è ispirato alle storie vere raccontate nell’amata omonima rubrica del New York Times.

WHAT WE DO IN THE SHADOWS: LO SPASSOSO TEASER DELLA TERZA STAGIONE SVELA LA DATA DI USCITA

È stato rilasciato il teaser trailer della terza stagione di What We Do in The Shadows svelando inoltre che le nuove puntate arriveranno su FX il 2 settembre. Nel breve video vediamo Nandor alle prese con la realtà virtuale.

La seconda stagione si era interrotta con la scoperta che Guillermo è un killer di vampiri. Nelle nuove puntate i protagonisti saranno alle prese con il vampiro da cui hanno tutti avuto origine, una Sirena che li metterà in difficoltà, gargoyle, un licantropo, i casinò di Atlantic City, sette dedicate al benessere, ex fidanzate, palestre ed elementi sovrannaturali. Colin Robinson compierà 100 anni e Nandor, alle prese con la sua eterna crisi esistenziale, cercherà di trovare un nuovo significato per la sua vita. Troverà l’amore o è destinato a essere un single immortale con 37 ex mogli?

NETFLIX VUOLE ENTRARE NEL MERCATO DEI VIDEOGAME

Sembra che Netflix sia pronta a un’altra rivoluzione. Secondo quanto riportato dalle notizie di questa settimana, Netflix è pronta a lanciarsi nel mercato dei videogiochi. Secondo quanto riferito Netflix avrebbe ingaggiato Mike Verdu, ex di Electronic Arts, come vice presidente della sezione sviluppo videogiochi proprio per traghettare la piattaforma streaming verso questa nuova era.

Sembra che già dal prossimo anno si potrebbe trovare dei primi titoli presenti nelle schermate della piattaforma, il tutto senza costi aggiuntivi. Non dovrebbero infatti cambiare le tariffe per gli abbonati, che quindi si ritroverebbero ad avere, con lo stesso servizio, ancora più intrattenimento.

Un altro segnale dell’intenzione di Netflix di entrare nel settore dei videogiochi è dato dal fatto che sono state aperte delle posizioni per assumere sviluppatori di videogames. Fino a ora Netflix ha creato degli esperimenti ibridi, come nel caso delle puntate interattive di serie come Black Mirror e Unbreakable Kimmy Schmidt. Ma adesso la piattaforma streaming sta cercando di andare oltre e, sotto questo punto di vista, sarebbero moltissimi i contenuti originali da sfruttare per Netflix.

Scritto da Ambra Pugnalini

"Never be cruel, never be cowardly. And never ever eat pears!"

Le 10 migliori Serie Tv che puoi vedere gratuitamente su YouTube

10 Serie Tv che hanno avuto il coraggio di fermarsi dopo una sola grande stagione