in ,

Netflix – A quanto pare, il coronavirus potrebbe toccare l’azienda più del previsto

Giorni fa vi avevamo parlato delle dichiararazioni di Ted Sarandos, direttore dei contenuti della piattaforma streaming Netflix.
Malgrado gli stop forzati (per via dell’attuale pandemia di coronavirus) a tutte le produzioni di serie televisive, film e documentari portati avanti dall’azienda, Sarandos si era dimostrato positivo riguardo la situazione. Secondo lui, la quarantena avrebbe giocato a favore dell’azienda, portandoli avanti con il lavoro tramite anche delle sale virtuali (create appositamente in questo periodo) dove diversi showrunner avrebbero studiato al meglio i copioni.

Uno di questi esempi è la serie televisiva The Umbrella Academy di cui, secondo lo showrunner Steve Blackman, nemmeno il coronavirus fermerà il debutto della seconda stagione! In questi giorni, infatti, sono uscite le prime immagini della serie. Un’altra serie televisiva che sta riuscendo ad andare avanti con il lavoro è Big Mouth, il cui cast ha tenuto una lettura del copione tramite una video chat di gruppo.

Netflix

Il problema potrebbe sorgere però verso la seconda metà del 2020 e prima metà del 2021, periodo in cui erano effettivamente previsti molti debutti di diverse serie tv (basti pensare a Stranger Things) considerate di punta per la piattaforma streaming.

Anche se potrebbe passare un po’ di tempo prima che alcune delle serie televisive più attese di Netflix tornino a causa della chiusura, l’azienda sarà ancora in grado di fornire un sacco di nuovi contenuti per quelli rinchiusi a casa. Una delle sue ultime uscite – Tiger King – ha suscitato molto interesse, dimostrando che le persone sono ansiose di guardare tutto ciò che la piattaforma streaming ha da offrire. Poiché non è chiaro per quanto tempo le persone avranno a che fare con questa pandemia, è difficile dire se gli abbonati rimarranno davvero senza nuovi contenuti. Per il momento, tuttavia, non devono preoccuparsi.

Che cosa ne pensate? Come si svilupperà la situazione?

LEGGI ANCHE: Netflix lancia una folle serie su Angry Birds

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

V Wars – La serie con Ian Somerhalder non ce l’ha fatta

Locke & Key – Netflix va convinta e procede al rinnovo per la seconda stagione