in

Montalbano: record Rai e fan furiosi dopo l’ultima puntata

Montalbano
Montalbano

Montalbano non ha messo d’accordo tutti con l’ultima puntata, Il metodo Catalanotti, andata in onda lunedì 8 marzo su Rai 1. Il finale ha lasciato spiazzati i fan storici del commissario, ma su una cosa tutti si sono trovati d’accordo: i numeri pazzeschi conquistati dall’ultima puntata, che ha registrato ben 9 milioni di spettatori con picchi del 38% di share. Ora che Andrea Camilleri è scomparso (qui trovate il nostro commiato allo scrittore), non si sa se quella andata in onda lunedì sarà effettivamente l’ultima puntata: sarebbe un peccato non concludere il ciclo di romanzi. Di sicuro Montalbano ha insegnato che l’Italia, quando vuole, sa ancora fare serie tv che spaccano: qui abbiamo provato a spiegare perché bisogna assolutamente vedere Il Commissario Montalbano. Anche perché questa serie fa il botto all’estero: se non ci credete, leggete qui.

Per Luca Zingaretti, interprete di Salvo Montalbano, quella di lunedì è stata una puntata difficile da vedere, proprio perché al momento non ci sono garanzie di ulteriori adattamenti dei romanzi di Andrea Camilleri all’orizzonte. Ecco cosa ha scritto sui social:

“È stato bello ieri per me, devastato dalla nostalgia, riguardarmi Il metodo Catalanotti. Ho risentito gli odori delle spiagge siciliane, ne ho assaporato i colori, ho gustato la dolcezza di quei nostri luoghi. E’ stato bello per me commuovermi ed emozionarmi, intenerirmi e sorridere per le debolezze dei nostri amici, per i loro difetti, per le loro vicende, per le loro vigliaccherie e per i loro amori così semplicemente autentici e umani. Ma ancora di più è stato bello scoprire che ieri eravamo come al solito, ma più del solito, in tantissimi. Un risultato così significa ‘condivisione’. Significa ‘ritrovarsi’, significa un popolo che quando viene chiamato a raccolta risponde compatto, con amore. E di questi tempi non è tanto, è tutto. Oggi non vi voglio dire grazie, voglio solo dire ‘evviva!’. Gioire insieme a voi di questo senso di appartenenza e festeggiarlo perché siamo una cosa sola. E perché noi siamo ‘quelli di Montalbano'”.

Il pubblico, dunque, ha premiato Montalbano regalando all’ultima puntata uno share da record: ma il finale di serie ha diviso gli spettatori. Nel corso della puntata il commissario entra in crisi: soprattutto a causa dell’arrivo di una nuova donna nella sua vita, Antonia, interpretata da Greta Scarano, che scalza la fidanzata storica Livia, Sonia Bergamasco, dal suo cuore. Ma non è tanto l’infatuazione per un’altra donna ad aver turbato i fan: quanto il comportamento di Salvo, che oltre a tradire la compagna di una vita, non ha neanche il coraggio di lasciarla faccia a faccia, limitandosi a una telefonata.

Un vero vigliacco, quindi: è questo che ha fatto infuriare i fan di Montalbano, che non ci stanno a vedere ridotto così il loro eroe. I commenti inviperiti dei fan non si sono fatti attendere, tanto più che lunedì era anche la festa della donna. Eccone alcuni:

“Un abbandono così al telefono non ce lo meritavamo”.

“Il modo migliore per celebrare la Festa della donna? Assistere all’ultimo episodio di Montalbano in cui Livia, dopo vent’anni di relazione, viene piantata per telefono per una di 25 anni di meno conosciuta due giorni prima. Grazie #Montalbano”.

“Una storia di vent’anni chiusa per telefono per aver conosciuto da cinque minuti una di trent’anni più giovane, buttiamo nel cesso quindici stagioni e quaranta romanzi così #Montalbano”.

“È la cosa più trash che abbia mai visto, un ultra sessantenne che vuole andare a vivere con una trentenne e questa che risponde con un discorsetto femminista alla Freeda, ma speriamo che non ci siano altre puntate per il bene di tutti #Montalbano”.

Un finale decisamente amaro, per Montalbano ma soprattutto per il personaggio di Livia: che non è affatto una donna passiva e remissiva. Lei e Salvo vivono una relazione a distanza perché anche lei ha il suo mondo: la scelta di stare insieme deriva necessariamente da quella di mettere se stessi al primo posto. Quindi non c’era decisamente bisogno di una lezione sulle “donne forti”, nell’ultima puntata de Il commissario Montalbano.

Written by Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

Dawson's Creek

Dawson’s Creek: dal cast emergono “forti possibilità” per un revival

The Crown

The Crown non parlerà mai di Harry e Meghan: Peter Morgan spiega perché