Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » News » Mercoledì – Jenna Ortega temeva la scena del ballo: «Mi teneva sveglia tutta la notte»

Mercoledì – Jenna Ortega temeva la scena del ballo: «Mi teneva sveglia tutta la notte»

Negli ultimi mesi, Jenna Ortega e la sua Mercoledì hanno conquistato il web. L’attrice protagonista della nuova serie Netflix diretta da Tim Burton è diventata una vera e propria regina dei social, soprattutto grazie alla scena, diventata ben presto virale e ormai entrata nell’immaginario collettivo, del suo folle e bizzarro ballo. E pensare che Jenna Ortega aveva moltissimi dubbi a riguardo.

Uscita su Netflix lo scorso 23 novembre, Mercoledì ha offerto agli spettatori una rinnovata versione di una delle famiglie più famose di tutti i tempi, la Famiglia Addams. Come si evince dal titolo, la serie ha come protagonista la figlia adolescente di Gomez (Luis Guzmán) e Morticia Addams (Catherine Zeta-Jones), interpretata appunto dalla brillante e talentuosa Jenna Ortega. Dopo essere stata espulsa dalla scuola pubblica, la ragazza viene mandata alla Nevermore Academy, dove, grazie ai suoi poteri psichici, si ritroverà ad indagare sui misteri che circondano il passato della sua famiglia e la cittadina di Jericho. Curiosamente, accanto a Jenna Ortega nella serie è presente anche Christina Ricci, che interpretò Mercoledì nel film La Famiglia Addams del 1991 e nel sequel del 1993.


Segui il canale di Hall of Series su WhatsApp: https://whatsapp.com/channel/0029VaGBD713mFXxAEHUv509


Il personaggio della gotica e sadica Wednesday Addams lanciò la carriera di Christina Ricci negli anni ’90 e lo stesso sta accadendo oggi per Jenna Ortega. Infatti, se la serie Netflix ha avuto un successo così straordinario, battendo Stranger Things 4 e diventando la serie in lingua inglese più vista nella settimana di debutto della piattaforma streaming, parte del merito va senza dubbio all’interpretazione della Ortega. L’attrice si è dimostrata la degna erede di Christina Ricci, riuscendo ad incarnare l’unicità e la forte personalità della “reietta” Mercoledì, della quale la scena del ballo risulta emblematica.

Jenna Ortega non si aspettava che il ballo di Mercoledì diventasse virale

La scena alla quale ci riferiamo è ovviamente quella in cui una Mercoledì in abito da sera nero e deliziosamente gotico si scatena, incurante dei giudizi altrui, sulle note di Goo goo muck dei The Cramps. Il segmento ha subito spopolato su TikTok, dove molti fan della serie Netflix hanno tentato di replicare il balletto sulle note di Bloody Mary di Lady Gaga, prestatasi a sua volta al gioco, riportando in classifica la canzone. L’impatto di questa scena sul pubblico risulta ancora più significativo se si pensa che la coreografia è stata ideata dalla stessa Jenna Ortega, e in essa si possono notare geniali riferimenti alla cantante goth Siouxie Sioux e alla primissima Wednesday Addams interpretata da Lisa Loring.

In un’intervista per Entertainment Tonight, è stato chiesto a Jenna Ortega se si aspettasse che la sua coreografia diventasse virale. L’ “erede” di Christina Ricci ha rivelato di aver passato notti insonni a pensare alla famosa scena del ballo, e, addirittura, di pensare ancora adesso a cosa avrebbe potuto o dovuto fare diversamente. Dati tutti i suoi dubbi, dunque, vedere la scena diventare virale ed ottenere numerosi apprezzamenti da parte del pubblico è stata una vera e propria sorpresa per l’attrice.

No, anche questo, non riesco ancora a crederci. Alcune delle mosse le avevo pianificate, alcune di esse le ho improvvisate. Quella era una delle scene che mi teneva sveglia tutta la notte a pensare. C’era così tanto che avrei potuto fare e che avrei dovuto fare. Quindi, il fatto che qualcuno abbia mostrato un qualche apprezzamento o abbia persino provato a replicarla è incomprensibile per me.

Mercoledì è stata ufficialmente rinnovata per una seconda stagione e non vediamo l’ora di scoprire cos’altro Jenna Ortega abbia in serbo per noi!

Stranger Things 4 riporta in classifica un classico della musica a 37 anni dall’uscita