Vai al contenuto
Home » News » Kristen Bell è stata quasi fatta fuori da Gossip Girl

Kristen Bell è stata quasi fatta fuori da Gossip Girl

Gossip Girl è una serie tv resa nota, negli anni, da tantissimi piccoli dettagli, come la tormentata storia d’amore tra Chuck e Blair o quella ai limiti dello stalking tra Serena e Dan. Al di là di loro ci sono state anche moltissime coppie dello show che avremmo preferito non vedere (ve ne abbiamo parlato meglio qui), ed è particolare come i protagonisti maschili della serie proseguendo nelle loro carriere si siano spesso trovati a interpretare degli assassini (se volete avere maggiori dettagli fate un giro qui). Poco meno di un anno fa, inoltre, è approdato su HBO Max l’atteso reboot di Gossip Girl, per il quale il successo è stato tale da essere già stato rinnovato per una seconda stagione (a questo proposito qui potete trovare altre informazioni). Un’altra cosa che caratterizza molto la storia è l’uso di una voce narrante, ovvero quella della misteriosa blogger Gossip Girl.

A dare la voce alla blogger misteriosa è stata, nella serie tv dal 2007 al 2012, l’attrice Kristen Bell. Ma ci è mancato davvero molto poco che lei non fosse presente. Anzi, stava per essere tagliata da Gossip Girl.

Chi conosce la prima serie di Gossip Girl lo sa molto bene: è difficile pensare alle puntate senza l’accompagnamento della voce narrante di Kristen Bell in quanto blogger misteriosa. È la prima cosa che sentiamo nel corso della prima puntata e l’ultima a chiudere il ciclo, nell’ultimo episodio della sesta stagione. Inoltre per moltissimi anni sono state fatte molte teorie sull’identità del personaggio, e pur sapendo da quale attrice provenisse la voce siamo stati davvero felici quando l’abbiamo vista fare un piccolo cameo nell’ultima puntata, al fianco di Rachel Bilson.

Però effettivamente c’è mancato molto poco che la voce della nostra Kristen Bell venisse totalmente rimossa da Gossip Girl, e questo avrebbe reso tutta la serie tv molto, molto diversa. A dare conferma di questa possibilità sono stati proprio i creatori della serie, Stephanie Savage e Josh Schwartz. È infatti da poco approdato anche su Spotify un podcast dal titolo XOXO With Jessica Szohr, che come potrete intuire è incentrato interamente su Gossip Girl ed è condotto da una delle interpreti storiche: Jessica Szohr, che ricorderete come Vanessa Abrams.

I due creatori sono stati gli ospiti della prima puntata del podcast, e hanno raccontato che, durante la visione dell’episodio pilota, il pubblico selezionato appositamente per testare la storia sembrava perdere d’interesse nel momento in cui passava la narrazione dell’attrice. Dato questo si è valutato, per un momento, di lasciar perdere del tutto il voice over di Kristen Bell. “La gente era coinvolta nella serie e diceva, ‘Chi è questa voce che parla? Mi distrae.’”, ha raccontato Josh Schwartz nel corso della puntata. “Ma non potevamo togliere la voce fuori campo. Fa parte dello show e dovevano imparare ad amarla“.

La scelta dell’attrice per la voce narrante, per quanto fosse la più adatta, ha tuttavia destato qualche dubbio sul primo periodo. Infatti Kristen Bell è nota anche per essere protagonista della serie tv Veronica Mars, che all’epoca andava in onda su The CW in contemporanea a Gossip Girl. “Avevamo una certa riluttanza e ci chiedevamo se avesse senso avere due serie sulla stessa rete con la stessa voce fuori campo” ha raccontato Stephanie Savage nel podcast, aggiungendo: “Però quando Kristen ha fatto la sua prima registrazione, ha creato un personaggio completamente diverso, usando solo la sua voce, rispetto a come narrava invece Veronica Mars“. Altre due attrici vennero inoltre valutate per quel ruolo, ed erano Selma Blair e Christina Ricci. Alla fine sappiamo dov’è ricaduta la scelta, e siamo più che felici che le cose siano rimaste così.