Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » News » Jenna Ortega ha spiegato perché non riesce a guardare i suoi lavori in tv e al cinema

Jenna Ortega ha spiegato perché non riesce a guardare i suoi lavori in tv e al cinema

Jenna Ortega, il nuovo volto di Mercoledì Addams e della saga horror di Scream, è diventata una delle attrici più popolari del piccolo schermo.

Sono bastati una serie tv Netflix, un regista ispirato e un personaggio dal fascino immortale a cambiare la vita di questa giovane interprete di origine latina. Quando lo scorso anno è esploso il successo di Wednesday, la mistery che vedeva come protagonista la giovane figlia della famiglia Addams, Jenna Ortega si è ritrovata da un giorno all’altro a diventare una star. In poco tempo ha guadagnato diversi milioni di nuovi followers sui social e le sono arrivate tante esaltanti proposte di lavoro. Sono lontani ormai i tempi in cui lavorava per Disney Channel: nei prossimi mesi, oltre a tornare in Wednesday 2, la vedremo anche nell’attesissimo sequel di Beetlejuice. Il pubblico si è innamorato di lei e sono in molti ad azzardare diversi paragoni con altre importanti colleghe (come Winona Ryder).

Jenna Ortega però non riesce a godersi a cuor leggero questa popolarità. A tal proposito ha spiegato perché preferisce non guardare gli show di cui è protagonista.

In un’intervista rilasciata a Harper’s Bazaar ha riflettuto su com’è cambiata la sua vita nell’ultimo anno, parlando del successo che l’ha travolta improvvisamente. Jenna Ortega ha svelato anche che, a differenza di molti suoi colleghi, non riesce a guardare i film e le serie tv in cui ha recitato. Il motivo è molto semplice (e sensato): essendo molto critica riguardo le sue performance, ha paura che finirebbe per concentrarsi troppo sui suoi errori durante la visione. Per evitare di perdere la testa, rimproverandosi per quello che avrebbe potuto fare meglio, evita di rivedersi in tv. Come ha spiegato nel corso dell’intervista, crede che questo possa aiutarla a crescere come attrice. Ha detto infatti:


Segui il canale di Hall of Series su WhatsApp: https://whatsapp.com/channel/0029VaGBD713mFXxAEHUv509


Non riesco a guardare i prodotti a cui ho lavorato, perché so che non sarei in grado di andare avanti e continuare a crescere come attrice se mi aggrappo a certe cose. Molte persone nella mia professione probabilmente si identificano in questo atteggiamento: quando fai una ripresa che non ti piace, vai a letto prendendoti a calci. Ma alla fine, tutto quello che posso fare è essere vulnerabile e onesta quando la telecamera è accesa, per poi andare avanti e lasciar perdere. Però è davvero difficile per me non avere il controllo.”

Pur essendo molto severa con se stessa sul lavoro, Jenna Ortega ha ammesso che ha deciso che vuole concedersi la possibilità di commettere qualche errore: “Non posso aver paura di fare un passo falso. Perché come posso imparare se non lo faccio? Ma è difficile farlo quando così tante persone stanno guardando.”