Home » News » In arrivo un film sulla vita di Manuel Bortuzzo, con protagonista Giancarlo Commare da Skam Italia

In arrivo un film sulla vita di Manuel Bortuzzo, con protagonista Giancarlo Commare da Skam Italia

Manuel Bortuzzo

Manuel Bortuzzo è un nome piuttosto noto, specie nel mondo dello sport italiano. La sua tremenda storia purtroppo la conosciamo tutti. L’attuale concorrente di questa edizione del Grande Fratello Vip è tristemente noto alla cronaca per una vicenda che l’ha visto coinvolto nel febbraio 2019, quando una sera, fuori da un tabacchino nella zona Axa di Roma, viene raggiunto improvvisamente da un colpo di pistola. Rimane dunque colpito alla schiena, che in poco tempo raggiunge il midollo e costringendolo in sedia a rotelle. Tuttavia la sua forza di volontà l’ha spinto a reagire all’evento, prendendolo anche come una spinta per fare sempre di più.

Queste potrebbero essere le premesse alla base del film dedicato alla vita di Manuel Bortuzzo, di cui abbiamo già non solo il titolo, ma anche il protagonista. Stiamo parlando di Giancarlo Commare, direttamente da Skam Italia.

Come detto dunque il giovane Giancarlo Commare, che in molti abbiamo imparato a conoscere grazie al ruolo di Edoardo Incanti in Skam Italia (qui trovate un approfondimento sull’importanza della diversità nella serie tv), interpreterà proprio Manuel Bortuzzo nel film riguardante la sua vita e la terribile vicenda che l’ha visto coinvolto. Non è certo la prima volta, però, che vediamo Commare in un ruolo da protagonista in un film; possiamo infatti ricordarlo anche per Maschile Singolare, al fianco di Michela Giraud (potete trovare qui la nostra recensione del film).

Il titolo del film, per l’appunto già deciso, sarà Rinascere, e sarà proprio tratto dal libro omonimo “Rinascere, l’anno in cui ho ricominciato a vincere” scritto dallo stesso Manuel Bortuzzo. Attenendoci ai fatti di cronaca, sappiamo bene che il tragico incidente che ha coinvolto il giovane nuotatore nella notte tra il 2 e il 3 febbraio 2019 è stato un terribile incidente, dato che Bortuzzo è stato un inconsapevole vittima di uno scambio di persona. La situazione come è noto ha avuto risvolti davvero molto gravi, e senza dubbio è un bene che il giovane di soli ventidue anni abbia dimostrato di avere una forza di volontà tale da risollevarsi e voler reagire a quanto gli è capitato. Ad oggi cerca cerca di essere un esempio per molti giovani della sua età (e non solo), e mira a dare loro una speranza concreta.

Sembra che le riprese del film sulla vita di Manuel Bortuzzo si siano concluse non molto tempo fa, e al fianco di Giancarlo Commare nel cast troveremo anche Alessio Boni, che darà il volto a Franco, padre del giovane nuotatore. Per ora purtroppo le notizie che ci sono pervenute riguardo la pellicola non sono poi molte. Oltre alle riprese ormai concluse sappiamo che il film andrà in onda su Rai Uno, ma non è stato ancora annunciato né un periodo di riferimento né una data ufficiale. Non mancheremo però di tenervi aggiornati su tutti gli sviluppi.