in

Bridgerton: lo sketch comico al SNL spiega come vengono realizzate le scene intime [VIDEO]

Bridgerton
Bridgerton

Bridgerton, la serie rivelazione di Netflix campionessa di visualizzazioni (come vi abbiamo raccontato in questo articolo), ha conquistato i cuori dei fan principalmente per due motivi. La bellezza di Regé-Jean Page, che in questo articolo trovate recentemente fotografato con la misteriosa fidanzata, e le scene piccanti che lo vedono protagonista in Bridgerton (e che lo hanno visto comparire anche in siti porno, come vi abbiamo raccontato qui).

La prima stagione di Bridgerton è diventata un successo immediato per Netflix fin da momento dell’anteprima, il giorno di Natale. La storia d’amore ambientata in una fiabesca epoca Regency ha raccontato la poetica relazione e quello che si preannuncia uno stimolante matrimonio tra l’inizialmente scettico ma affascinante Duca di Hastings e Daphne Bridgerton, interpretati rispettivamente da Regé-Jean Page e da Phoebe Dynevor. I due sono stati lodati per le loro interpretazioni e la serie ha già conosciuto il lustro del rinnovo per una seconda stagione.

Ciò che ha davvero intrigato gli spettatori, però, sono le scene hot tra i due protagonisti: per girarle, hanno rivelato gli attori, sono stati necessari dei veri e propri “coordinatori di intimità”. Si tratta di figure specializzate nel ricreare l’affiatamento tipico di una coppia tra gli attori e nel rendere più verosimili le scene di sesso, mettendo però gli attori a proprio agio.

L’affascinante interprete del Duca in Bridgerton è stato di recente conduttore per una notte al Saturday Night Live, uno degli show più popolari degli Stati Uniti, e in quell’occasione ha ricreato, attraverso una divertente clip, la preparazione a cui ha dovuto sottoporsi insieme alla sua partner sul set della serie prima di una scena intima.

Lo sketch del Saturday Night Live è una parodia delle riprese di una scena di sesso di Bridgerton, con Regé-Jean Page nel ruolo del Duca e Chloe Fineman in quello della sua partner. Il divertente sketch dimostra come tutte le scene di sesso presenti nella serie Netflix (ma anche in qualsiasi altra serie o film), che ci sembrano così spontanee e appassionate, sono in realtà il frutto di sesso simulato, accuratamente coreografato e coordinato.

Tutto si svolge sotto l’occhio vigile di un coordinatore dell’intimità sul set: o meglio, è così normalmente, ma i coordinatori di intimità del Saturday Night Live, interpretati da Mikey Day e Pete Davidson, che hanno poca formazione e anche meno tatto di quelli reali, rendono tutto incredibilmente imbarazzante per gli attori, suggerendo di provare cose sempre più inappropriate alla coppia sullo schermo.

Lo sketch sulle scene di sesso in Bridgerton, oltre a essere esilarante, accende una luce sulla professione dei coordinatori dell’intimità, una professione in gran parte ancora non regolamentata a Hollywood. È una professione che sta esplodendo ora nell’industria dell’intrattenimento, soprattutto sulla scia del movimento #MeToo: uno sviluppo decisamente necessario per arginare le molestie sul set. I coordinatori dell’intimità giocano un ruolo importante in qualsiasi produzione in cui siano presenti scene di sesso.

Sono responsabili di garantire che tutti, sia il cast che la troupe, si sentano a proprio agio e supportati durante le riprese di scene intime e che i limiti vengano rispettati. Sono anche coinvolti nella pre-produzione, dalla negoziazione delle aree di consenso degli attori e degli eventuali stunt-men e stabiliscono i limiti del consenso per tutto ciò che riguarda le riprese di scene di sesso simulate.

I coordinatori di intimità non qualificati e senza una formazione adeguata possono creare danni sul set: ed è allora che le cose possono diventare imbarazzanti, come mostrano Pete Davidson e Mikey Day nello sketch. Insomma, si tratta di una professione ancora nuova e forse non presa sul serio come dovrebbe: in questo senso, forse la parodia del Saturday Night Live può servire a far conoscere un aspetto determinante della realizzazione di Bridgerton.

Written by Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

fringe

Le 15 citazioni più iconiche di Fringe

Fantaghirò

UFFICIALE: Fantaghirò sta per tornare! In produzione una nuova serie del classico fantasy