in

Netflix dichiara guerra ai siti pornografici: piratate le scene hard in Bridgerton

Bridgerton, la serie in costume (ma neanche tanto: stanno sempre svestiti) di Netflix, non accenna a far diminuire i flame che si stanno creando intorno al suo successo. Dopo la reazione di Regé-Jean Page alla proposta dei fan di candidarlo come prossimo James Bond, in vista della fine del mandato di Daniel Craig (ve ne abbiamo parlato in questo articolo), dopo la possibilità sempre più concreta di ottenere un numero spropositato di stagioni dal felice esperimento Shondaland per Netflix, il focus su Bridgerton si sposta sulla vera ragione del suo successo: le scene di sesso.

I fan della serie, ormai, farebbero di tutto: non solo acquistare a prezzo gonfiato e spropositato i romanzi dai quali è tratta la serie (scatenando persino la reazione indignata dell’autrice che invita i suoi lettori a non pagare quelle cifre esorbitanti). Ma, a quanto sembra dalle ultime notizie di casa Netflix, addirittura piratare le scene di sesso di cui Bridgerton è costellata per metterle sui siti di pornografia online. Chissà se tra queste c’è anche qualcuna delle scene più trash in assoluto della serie che abbiamo raccolto per voi in questo articolo.

La serie dei record (in quattro settimane di programmazione su Netflix, ha raggiunto quasi 63 milioni di famiglie, e potrebbe diventare una delle serie più viste dell’anno) deve fronteggiare un nemico insidioso. Non solo la pirateria, che dall’epoca del debutto dello streaming legale è la piaga più temuta, ma la pirateria su siti per adulti. Pare che Netflix stia ingaggiando una monumentale battaglia legale per far rimuovere tutti i contenuti di sua proprietà non autorizzati pubblicati sulle piattaforme di pornografia.

Come riporta il tabloid britannico The Sun, Netflix starebbe facendo di tutto per riuscire a eliminare tutti i video non autorizzati condivisi sui siti per adulti per “uso improprio della loro proprietà intellettuale”. Pare che alcuni siano già stati rimossi, ma che siano rispuntati fuori da altre parti o che, in compenso, siano state caricate altre scene. Insomma, come voler cercare di fermare una diga con un dito: per quanto lodevole e professionale, fermare la pirateria intorno a Bridgerton per Netflix non sarà affatto facile.

Una fonte interna a Bridgerton ha dichiarato al The Sun che la presenza di queste scene sulle piattaforme di porno ha creato disagio anche agli attori coinvolti, mettendo in imbarazzo la produzione.

Le scene di sesso di Bridgerton che appaiono accanto ad alcuni dei materiali più osceni che il web possa offrire hanno scatenato orrore e rabbia. Bridgerton è un dramma di prestigio basato su romanzi bestseller: spacciare scene come pura oscenità è inammissibile

Gli attori più turbati dal risvolto di questa vicenda sono i protagonisti, Phoebe Dynevor, che interpreta Daphne, e Regé-Jean Page, il duca di Hastings dello schermo.

È stato particolarmente angosciante per Phoebe e Regé-Jean, due giovani attori che hanno firmato per un ruolo importante e non hanno certo acconsentito a essere sfruttati in questo modo.”

Siamo fiduciosi sul fatto che Netflix riuscirà a far sentire le sue ragioni e a rimuovere i contenuti non autorizzati: ma ci sentiamo anche di sdrammatizzare, osservando come vedere le scene di sesso della propria serie tv caricate su piattaforme di porno possa considerarsi una sorta di “medaglia al merito”, che certifica l’entrata di una serie nell’Olimpo della popolarità online.

I precedenti, lo ricordiamo, esistono e sono illustri: e chi poteva finire su siti pornografici se non la serie pornografica per eccellenza, Game of Thrones? Anche in quel frangente, quando alcune scene spinte della serie finirono caricate su siti per adulti, la HBO non la prese benissimo: nonostante il motto non ufficiale della casa produttrice sia “It’s not porn, it’s HBO”.

Scritto da Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

Lupin supera Bridgerton e La Regina degli Scacchi come serie più vista

Dwight Kurt Schrute

Cosa sarebbe successo se il protagonista di The Office fosse stato Dwight Schrute?