in

Ally McBeal tornerà ufficialmente con un revival!

Buone notizie per tutti i fan di Ally McBeal! La serie avanguardista avrebbe in fase di sviluppo un revival, con il possibile ritorno dell’attrice Calista Flockhart, iconica interprete della protagonista.
Il dramedy legale è stato presentato in anteprima su Fox nel 1997 per cinque stagioni, vincendo ben due Golden Globes e un Emmy Award come migliore serie comica o musicale. Lo show, considerato come la vera rivoluzione dell’emancipazione dei personaggi femminili, è stato creato da David E. Kelley, che ha creato la serie televisiva Big Little Lies per HBO (che, ricordiamo, tornerà con la sua terza stagione) ed era noto all’epoca per i suoi drammi in prima serata come Picket Fences, Chicago Hope e The Practice.

La serie vede al centro le avventure di una giovane avvocatessa in carriera, Ally McBeal, che opera nello studio legale di Cage & Fish di Boston: parallelamente alla sua attività in tribunale, si sviluppano intrecci amorosi e rivalità che interesseranno la vita della protagonista. Nel 1999, all’apice del suo successo, i produttori (con il via libera dell’emittente tv) hanno deciso dare il vita allo spin-off Ally: puntate di 30 minuti, trasmessi solo negli Stati Uniti, in cui si faceva maggiormente luce sulla vita privata della protagonista. La serie si sviluppa su 5 stagioni per un totale di 112 episodi, ciascuno di 40 minuti. Ha esordito l’8 settembre 1997, mentre l’ultima puntata è andata in onda per la prima volta il 20 maggio 2002 raccogliendo 10 milioni e mezzo di spettatori.

Calista Flockhart potrebbe rivestire i panni di Ally McBeal nel revival

La serie televisiva ha visto nel corso delle sue stagioni numerosi volti famigliari che, nel futuro, hanno continuato a recitare in altri show acclamati, come Greg Germann, Jane Krakowski, Courtney Thorne-Smith, Peter MacNicol, Lucy Liu e Portia de Rossi.
Anche Robert Downey, Jr. si è unito nella quarta stagione al cast, nel ruolo dell’interesse amoroso della protagonista. L’umorismo dello show deriva dai suoi personaggi divertenti ed energici e dalle sue numerose gag in esecuzione in tutta la serie. È stata la prima serie televisiva a presentare un bagno unisex, in cui si sono svolte molte scene memorabili dello show, e i personaggi hanno sperimentato fantasie surreali ed esagerate che altri spettacoli avrebbero successivamente adottato.

Ora, secondo TVLine, un revival in serie limitata di Ally McBeal è in lavorazione con Flockhart pronta a riprendere il suo ruolo. Mentre Kelley ritornerebbe nel ruolo di produttore esecutivo; il produttore, ha infatti affermato in precedenza, che una donna dovrebbe fungere da showrunner per il ritorno della serie televisiva.
Nessun membro del cast aggiuntivo è stato annunciato per unirsi al revival e nessun network o servizio di streaming si è ancora acciuffata la serie.

Secondo anche altre persone e non solo Kelley, potrebbe essere interessante vedere la serie televisiva sotto il punto di vista di una showrunner donna.
Come sarebbe visto, nell’epoca e con il pubblico televisivo di adesso, l’ambiente progressista di Ally McBeal, con i suoi bagni unisex, le continue relazioni fra i personaggi protagonisti e gli incontri di natura sessuale anche sull’ambiente di lavoro?

Sarà certamente interessante vedere quando tornerà Ally McBeal quanto sarà differente dalla serie originale e come gestiranno la parte romantica, dal momento che è parte integrante dello show.
Ma Ally McBeal ha anche numerosi elementi divertenti che rendono la serie unica, quindi sarà divertente vederlo tornare. L’ultima volta che è stata vista, la protagonista interpretata dalla Flockhart ha lasciato Boston per New York City con sua figlia, quindi sarà bello per i fan vedere che cosa ha combinato in tutti questi anni di assenza dal piccolo schermo.

Quale piattaforma streaming (o network) dovrebbe provare ad acquisirne i diritti secondo voi?
Fatecelo sapere nei commenti!

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

the big bang theory

L’avremmo meritata, la sorella gemella di Sheldon Cooper