Vai al contenuto
Home » New Girl » I 26 momenti più esilaranti della quinta stagione di New Girl » Pagina 2

I 26 momenti più esilaranti della quinta stagione di New Girl

Winston rompe il muro (5×03)
Mentre Nick è alle prese con il disordine di Cece, Winston vuole a tutti i costi appendere un quadro improponibile con deicarlini che giocano a poker. Come sempre, quando si tratta di Bishop, non dobbiamo porci domande. Già sto ridendo, ripensando alla scena che sto per farvi ricordare, quella che proprio mi ha fatto morire definitivamente nella 5×03. Winston, nemmeno fosse Thor, incastra il martello nel muro mentre sta fissando il chiodo. La sua nonchalance è unica e determinata anche quando il muro a fine puntata decide di cadere interamente. Winston ti amiamo!

Brandon Day (5×04)
Credo di aver fatto degli incubi dopo questo episodio. Ma procediamo per gradi. Nick Miller approfitta dell’assenza di Jess per affitare la sua stanza per brevi periodi. Un tale Brandon, singolare e dall’aria da socio-professore-patico vivrà con loro per qualche giorno. Schmidt è inquietato dall’uomo fin dall’inizio, preoccupato per “i liquidi che potrebbe perdere”. A fine episodio, Nick e Schmidt entrano in camera di Jess e la vedono, pensano sia tornata. Quando si volta, le espressioni dei due sono epiche e noi ridiamo a crepapelle. Brandon vestito da Jessica Day è un qualcosa di indescrivibile e di inguardabile.

Cece e il vestito parte 1 (5×05)
Winston damigella d’onore ha il compito di aiutare la sposa Cece a scegliere il suo abito e ad organizzare il tutto. Può mai preannunciare qualcosa di buono questo incipit? Si ubriacano durante la scelta del vestito e tornati a casa realizzano, da sobri, la schifezza di abito che hanno scelto. Quando Cece si è accesa a mo’ di albero di Natale credo di aver fatto spaventare i miei vicini per come sono scoppiata a ridere. E poi la prima persona che ho pensato? Schmidt. Stavo immaginando la sua espressione alla vista di quel coso.

Nick vede per la prima volta Reagan (5×06)
Nick decide in comune accordo con l’amico Winston di smettere di fantasticare su donne fantastiche e impossibili da conquistare. Bisogna essere realisti, avere i piedi ben saldi a terra e dare delle possibilità alle donne che sembrano essere interessate. Non appena Nick vuole come garanzia da parte dell’amico la sua parola (avrebbe dovuto dargli dei pizzicotti ogni qual volta avesse ricominciato a fantasticare) sfila davanti ai due Megan Fox, in carne ed ossa. Una delle donne più desiderata dagli uomini interpreta Reagan. E Nick Miller inizia nuovamente a fantasticare con le sue storie d’amore platoniche.

Pagine: 1 2 3 4 5 6