in

Le 5 Serie Tv più sopravvalutate di Netflix

5) The Rain

netflix

Una giornata di sole si trasforma in un acquazzone di pioggia nociva,  portatrice di un virus letale che si irradia nei malcapitati al solo contatto con la pelle.

The Rain è una serie di genere survival con un’ambientazione scandinava. La prima serie danese prodotta da Netflix.

La trama parte con ottime premesse, peccato che il focus principale si perda per strada senza essere mai veramente approfondito a dovere. Basti pensare al fatto che ‘the rain’ , la pioggia riportata nel titolo della serie, smetta di essere menzionata già a metà della prima stagione, per diventare poi un lontano ricordo nella seconda.

La serie inizia presentando un mondo post apocalittico che ben presto diventa teatro di un susseguirsi di colpi di scena a ruota libera senza un chiaro filo conduttore. Le incongruenze involontariamente ridicole e i risvolti inaspettatamente fantasy si sprecano e il risultato è un’ottima idea sviluppata male.

Nonostante ciò, The Rain ha all’attivo due stagioni e una terza e conclusiva che arriverà nel 2020.

Le diffuse critiche presenti sui social vanno di pari passo con le altrettante lodi che ne vengono fatte, un pubblico diviso tra amore e odio che ha ancora una stagione a disposizione per decidere da che parte schierarsi.

Leggi anche: – Le 5 migliori Serie Tv introspettive che puoi trovare su Netflix

Passate anche dagli amici di Film & Serie TVGli attori britannici hanno rovinato la mia vitaSerie Tv NewsLeggendario.

Scritto da Claudia Balmamori

Ho finito Netflix.

v-wars ian somerhalder

Ian Somerhalder – Finito in ospedale a causa di V-Wars

La classifica delle 10 Serie Tv peggiori del decennio secondo IMDb