Vai al contenuto
Home » Narcos » Narcos, tra finzione e realtà: cosa c’è di vero nella Serie Tv targata Netflix? » Pagina 5

Narcos, tra finzione e realtà: cosa c’è di vero nella Serie Tv targata Netflix?

narcos

FALSO (?)

Il figlio di Pablo Escobar, ossia Juan Pablo Escobar Henao, che oggi fa lo scrittore –  e che ha cambiato il proprio nome in Sebastian Marroquin – qualche tempo fa ha pubblicato sul proprio profilo Facebook un lunghissimo post dove ha cercato di fare chiarezza tra ciò che abbiamo visto noi in Narcos e ciò che invece (secondo lui) corrisponderebbe a realtà. Nello specifico, secondo Marroquin, la madre di Pablo, cioè sua nonna, in realtà sarebbe stata molto diversa dal personaggio che abbiamo conosciuto noi in Narcos.

narcos

Hermilda Gaviria, stando alle affermazioni del figlio di Escobar, non era mai stata davvero così tenera con i nipoti e, a discapito della cieca fiducia mostrata nella Serie Tv al figlio, in realtà aveva avuto un ruolo attivo nell’organizzazione dei Los Pepes. Per quale motivo? Quando le persone rimaste leali al narcotrafficante sono state costrette all’esilio, per la nonna questo fu l’unico modo per assicurarsi una vita tranquilla in Colombia. La donna, infatti, non sarebbe mai volata in cerca di asilo in Germania con la famiglia come abbiamo visto in Narcos.

Le affermazioni di Sebastian Marroquin tuttavia sono state confutate e/o messe in dubbio da molti e, alla luce soprattutto di quanto riportato dai media (allora e oggi), non appare semplice neppure confermare questo punto riguardante la figura controversa di Hermilda Gaviria, generalmente invece ritratta molto legata a Pablo, e lealissima alla sua memoria.

VERO

Nella seconda stagione di Narcos assistiamo ad una scena in cui Escobar brucia dei soldi in uno dei suoi nascondigli per tenere al caldo sua moglie e sua figlia. L’episodio è stato ideato dagli autori dopo aver letto un’intervista fatta al figlio di Escobar, in cui lo stesso raccontava della volta volta in cui il padre bruciò due milioni di dollari in banconote per accendere un fuoco in un rifugio “di montagna” lontano DAL centro di Medellín.  Temeva che sua figlia finisse in ipotermia a causa del freddo ed allora non si fece molti scrupoli a ricorrere al denaro come sua unica fonte di calore.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8