in ,

#VenerdìVintage – Che fine hanno fatto gli attori de La Tata?

La Tata

Cronometrati: è Venerdì e noi di Hall of Series vi sblocchiamo un ricordo. Oggi vi parliamo de La Tata, la sit-com dei primi anni ’90 che ci faceva sognare con i suoi outfit portentosi sempre alla moda. Tuttavia, la meravigliosa Francesca Cacace non era solo un’icona di stile, ma anche un simbolo di emancipazione e buon umore, nonché di coraggio nel perseguire la propria strada. Il meraviglioso e assolutamente felice finale de La Tata ci permette di sognare un futuro brillante e pienamente sodisfatto. I membri del cast sono rimasti così uniti da vedersi spesso, l’ultima reunion nell’aprile dell’anno scorso, ma nell’attesa di  riprovare questa gioia, vediamo insieme che fine hanno fatto gli attori!

1) Fran Drescher – Francesca Cacace

Fran non è solo stata l’attrice principale de La Tata, ma ne è stata anche la produttrice nonché regista per alcuni episodi. Dopo la chiusura della serie nel 1999, non si può dire che se ne sia stata con le mani in mano. Ha recitato in Cadillac Man e Jack con Robin Williams e Ho solo fatto a pezzi mia moglie con Woody Allen. Ci riprova come produttrice e regista con la sit-com A casa di Fran e Happily Divorced. Nel 2014 debutta a Broadway in Cenerentola. Negli ultimi anni continua a recitare sul grande schermo (Safe Spaces e The Creatress nel 2019, The Christmas Setup nel 2020) e in tv con la serie Indebted, cancellata l’anno scorso. È conosciuta anche per il doppiaggio di Eunice nella saga di Hotel Transilvania.

2) Charles Shaughnessy – Maxwell Sheffield

L’affascinante Maxwell Sheffield, non ha certo problemi di agganci. Erede dei baroni Brooksbank Windsor, è figlio dello sceneggiatore Alfred Shaughnessy e dell’attrice Jean Lodge, nonché fratello di David Shaughnessy regista di Big Hero 6 e Labyrinth. Dopo la Tata, però, ha perlopiù fatto piccole comparsate in molte produzioni, tra cui ricordiamo A casa di Fran (proprio con Fran Drescher), Mad Man, The Mentalist, Revenge, Victorious, Modern Family. La sua attività si è spostata verso il teatro, ma non segnaliamo produzioni degne di nota.

3) Daniel Davis – Niles

Daniel-Davis-La Tata

Se Francesca era la colonna portante della serie, dobbiamo ammettere che Niles era il vero cuore pulsante della parte comica, senza il quale La Tata non avrebbe avuto assolutamente lo stesso impatto. Daniel Davis era, già prima della serie un affermato attore di teatro e si può dire che la sua presenza in tv fossero delle parentesi nel suo vero lavoro. Infatti, dopo La Tata è tornato al suo primo amore, senza però rinunciare a una capatina nel cinema con una parte in The Prestige di Christopher Nolan e nella tv con il ruolo di Antoine LaGrange in Elementary. A livello teatrale è stato impegnato con la pièce On the Low Road.

4) Lauren Lane – C.C. Bacock

lauren lane

E se abbiamo parlato di Niles, non possiamo non parlare della mitica C.C. Babcock: i due avevano una chimica pazzesca on screen. Così come suo marito fittizio, anche Lauren Lane si è dedicata quasi esclusivamente al teatro: è entrata a far parte della compagnia teatrale The Actors Gang fondata dal mitico Tim Robbins ed è diventata insegnante di recitazione al Dipartimento di Teatro e Danza della Texas State University. L’ultima vera presenza su schermo è la sua partecipazione al film Codice: Swordfish con John Travolta e Hugh Jackman nel lontano 2001.

5) Renée Taylor – Zia Assunta

Zia Assunta-La Tata

Che possiamo dire di Renée Taylor, la simpaticissima zia Assunta (che nell’originale era la madre della tata)? Ormai alla veneranda età di 88 anni possiamo dire che non si è fatta mancare nulla, persino una candidatura agli Oscar nel 1971. Molto prolifica ben prima de La Tata, ha continuato a lavorare in televisione con piccole comparsate qua e là anche dopo. La possiamo ricordare in Everwood, Law&Order, Happily divorced e soprattutto in HIMYM. Ha fatto numerosissime comparsate anche al cinema, purtroppo non in pellicole conosciute. Anche lei ha debuttato al teatro, con l’opera scritta da lei La mia vita a dieta.

6) Ann Morgan Guilbert – Yetta

ann-morgan-guilbert

La superba Ann Morgan Guilbert (Yetta) è purtroppo scomparsa nel 2016 all’età di 88 anni. Tuttavia è giusto ricordarla per una carriera lunga e piuttosto variegata: iniziò addirittura come cantante e fu Millie Helper nel famosissimo Dick Van Dyke Show. Recitò in That’s amore come madre di Sophia Loren e ritornò alla popolarità grazie al ruolo di Yetta in La Tata. Recitò di nuovo con Fran e Charles in Happily Divorced, in Law & Order e in Getting On. Una curiosità: pochi sanno che era la madre dell’attrice Hallie Todd, la “mamma” di Lizzie McGuire.

7) Nicholle Tom – Maggie Sheffield

La primogenita di casa Sheffield ha avuto un bel po’ di occasioni subito dopo la chiusura de La Tata nel 1999. Ha avuto il ruolo di Ryce Newton in Beethoven e il suo sequel, ha recitato in Ice Angel e Panic nel 2000 e, soprattutto, ha avuto il ruolo della giovane reporter Cassie in Pretty Princess con Anne Hathaway e Julie Andrews nel 2001. Anche se dopo questo periodo d’oro la sua carriera ha subito un rallentamento, dobbiamo ricordare il ruolo di Tara Wentzel nella serie The Minor Accomplishments of Jackie Woodman e l’apparizione in The Master of Sex nel 2013. Oggi è attiva soprattutto nel doppiaggio.

8) Benjamin Salisbury – Brighton Sheffield

Benjamin è l’unico attore de La Tata ad aver ufficialmente lasciato il mondo dello spettacolo. Parallelamente a La Tata, Salisbury si era iscritto all’università per poi laurearsi come giornalista nel 1999.  Lavora ancora un po’ nel cinema, partecipando al film S1m0ne con Al Pacino e alla serie Numb3rs. Il suo ultimo ruolo risale al 2006, quando ha partecipato al film On The Brink. Successivamente ha lavorato per un po’ dietro le quinte nel ruolo di Supervisore di Eventi per i Los Angeles Kings, la squadra di hockey. Sempre per tenere fede al suo desiderio di lavorare dietro le quinte, Salisbury è tornato al cinema ma come dirigente, negli Universal Studios of Hollywood.

9) Madeline Zima – Grace Sheffield

Madeline zima

La piccola di casa è in realtà il membro del cast che forse ha riscosso più successo. Dopo La Tata ha fatto alcune apparizioni fugaci in Una mamma per amica, Ghost Whisperer, Law & Order, Grey’s Anatomy. Nel 2007 ha interpretato Mia Lewis in Californication, accanto a David Duchovny, e Gretchen Berg in Heroes. Nel 2012 ha interpretato la vampira Charlotte in The Vampire Diaries ed è poi apparsa in Grimm e Twin Peaks del 2017. Più recenti sono i suoi ruoli in Bombshell con Margot Robbie, Nicole Kidman e Charlize Theron, in Bliss con Owen Wilson e Salma Hayek e in You. Chi l’avrebbe mai detto?

LEGGI ANCHE: La Tata – Le differenze con la versione americana

Scritto da Concetta Sorvillo

C'è chi vive nella realtà. E poi c'è un mondo fatto di Dottori che viaggiano nello spazio-tempo, di draghi e streghe, di piccoli paesi pieni di personaggi bizzarri, di supereroi e magia inspiegabile. Noi viviamo in questo mondo.
L'unica cosa che possiamo fare per tornare alla realtà, ogni tanto, è scriverci su.

5 imperdibili film candidati agli Oscar che puoi trovare oggi in streaming

The Witcher

The Witcher 2 – Netflix annuncia ufficialmente il periodo di debutto