Vai al contenuto
Home » #VenerdiVintage » #Venerdì Vintage – I 5 Migliori outfit de La Tata

#Venerdì Vintage – I 5 Migliori outfit de La Tata

La Tata è una sitcom statunitense che, dagli anni Novanta a oggi, ha raccolto un enorme pubblico con la sua comicità frizzante e leggera. Nella serie si seguono le avventure di Francesca Cacace nella casa di Maxwell Sheffield, facoltoso vedovo padre di tre figli. La donna, che ufficialmente inizia a lavorare come baby sitter, rivoluzionerà la vita e le abitudini dei rigidi Sheffield con la sua giovialità e parlantina.

Il personaggio di Francesca – che nella serie statunitense è di origine ebraica, ma nell’adattamento del doppiaggio è diventata originaria della Ciociaria (qui le altre differenze) – è reso ancora più iconico dai look sfoggiati dai personaggi: sebbene sia perfettamente in linea con la moda e i trend dell’epoca, ancora oggi moltissimi outfit risultano eccezionali e di classe. Questo perchè l’evoluzione del suo gusto e modo di vestire avviene in modo costante in tutta la sua femminilità ed eleganza.

Ecco dunque i 5 outfit de La Tata che ci hanno fatto sognare!

1) Abito da sposa (5×22)

la tata

Il vestito da sposa di Francesca è sicuramente l’outfit più sfarzoso che le abbiamo visto indossare.

Con oltre quattro metri e mezzo di strascico e preziosi ricami di pizzo per tutto il corpo, questo vestito – che è costato ben oltre 12.000 dollari – ha conquistato i moltissimi fan de La Tata. Ha sancito anche un momento molto importante per l’amata protagonista: dal primo episodio della prima stagione, infatti, il sogno degli spettatori era vedere Francesca convolare a nozze col serioso Maxwell in una cerimonia che sapesse coniugare sia l’eccentricità di lei e della sua famiglia sia l’eleganza e la ricchezza degli Sheffield.

2) Il tubino nero (3×13)

Il tubino nero è il look più classico sfoggiato dalla protagonista: semplice, ma elegante con pochi studiati accessori può essere reso più o meno serio.

Nella puntata Francesca è radiosa in questo outfit: lo abbina a un paio di calze leggermente velate, una bellissima borsa rossa a forma di cuore e una giacca corta in tinta col vestito. Questo tipo di abbinamento è ricorrente ne La Tata: la protagonista infatti indossa spesso vestitini mini attillati per esaltare le proprie forme. Gli accessori sono ridotti al minimo e il trucco è molto semplice: unico vero tocco di colore è il rosso presente non solo nella borsa, ma anche ton sur ton con le unghie e il saturatissimo rossetto.

3) Minigonna e maglione a cuore alto (3×18)

Altra combinazione che si ripresenta molto spesso ne La Tata è quella di abbinare una minigonna a un maglioncino a collo alto. Questo tipo di abbinamento le permette infatti di valorizzare i suoi punti di forza (come le lunghe gambe e la corporatura longilinea) evitando nella vita di tutti i giorni di risultare troppo elegante o formale.

Per rendere l’insieme più originale, però, è interessante notare le combinazioni di colori: molto spesso Francesca sperimenta con sfumature forti e colori molto contrastanti tra di loro. In questo caso, infatti, la gonna a scacchi bianca e nera (di Versace) è già una scelta ardita, ma l’abbinamento con quel rosso le permette sicuramente di distinguersi dagli altri. Questo è uno degli outfit più imitati della serie e, in combinazione con i capelli cotonati, è anche il più riconoscibile fra tutti.

4) La pelliccia bianca (3×23)

Francesca indossa molti accessori iconici nell’arco della serie: da cappellini a cerchietti (anticipando la passione di Blair Waldorf in Gossip Girl) fino ad arrivare alle sue numerose pellicce.

La più iconica è sicuramente la pelliccia bianca di Diesel che il suo personaggio indossa varie volte. Il contrasto tra l’imponente soprabito e i vestiti più casual ed estivi al di sotto non è certo una scelta di stile facilmente imitabile: Francesca infatti sceglie questo outfit monocolore per una particolare occasione e la sua scelta spiega perfettamente l’unicità e l’eccentricità del suo personaggio. In questo episodio infatti la tata viene invitata da Maxwell per allenarsi e la donna decide che il modo più comodo per giocare a tennis nell’Upper East Side è con questo ensemble.

5) Il completo viola (4×23)

la tata

Dopo aver organizzato un’asta di beneficenza, Francesca sceglie di presenziare con un bellissimo completo viola di Fendi che ha la capacità di mozzare il fiato agli spettatori da oltre 25 anni.

In questo episodio infatti la donna mette all’asta i propri servigi per 24 ore: ad aggiudicarsi il premio è il piccolo Keith, giovane con la passione per il piano. La vera curiosità è il cameo che viene casualmente inserito nella puntata: la madrina dell’asta è infatti la famosa attrice e cantante Bette Midler, vincitrice di tre Grammy, tre Emmy, due Tony Award e quattro Golden Globe. Sono molte le star che appaiono nel corso della serie: da Elizabeth Taylor a Elton John, da Pamela Anderson a Ray Charles. Nella sesta e ultima stagione compare perfino l’idolo di Francesca Barbra Streisand.

Indimenticabile, e menzione d’onore, è la giacca indossata dal suo personaggio durante il pilot: il mettere assieme un capo così squadrato con un colletto di pelliccia maculato ha sin da subito messo in chiaro il contrasto tra l’esuberanza della protagonista e il rigore, un po’ snob, della famiglia Maxwell. In più quell’outfit viene riproposto in forma di cartone proprio nella sigla iniziale de La Tata.

la tata

Gli outfit compresi in questo articolo non sono che la punta dell’iceberg dell’eleganza e della varietà mostrata puntata dopo puntata ne La Tata. Lo stile di questa serie è così senza tempo da aver portato alla nascita sui social di intere community dedicate agli outfit di Francesca e alle alternative per poter ricreare i suoi look: d’altronde con il ritorno, in questi ultimi anni, di una moda sempre più vintage era inevitabile che ritornasse sotto i riflettori anche questa serie, adorata da moltissimi fan proprio per gli abbinamenti audaci e solari di Francesca.

LEGGI ANCHE – La Tata: L’iconica sitcom diventa un progetto LEGO