in

10 buoni motivi per odiare Chuck Bass

3) La forza dell’egoismo

Chuck Bass

I giovani viziati, spesso, sono anche dei grandi, grandissimi egoisti. Pensano che tutto gli sia dovuto, e si arrabbiano moltissimo nel momento in cui si rendono conto che non possono avere qualcosa. Ora, non dico che Chuck Bass non si faccia il culo con l’andare delle stagioni per ottenere quello che vuole, ma ci sono momenti in cui, spesso e volentieri, sembra mettersi a sbattere i piedi come un bambino.

L’esempio più eclatante è, probabilmente, il momento in cui tenta, in maniera del tutto sbagliata, di riconquistare Blair, alla pari con la sua reazione quando il padre, risorto dal nulla, si riprende la sua compagnia. Prima di reagire in maniera sensata, infatti, in entrambi i casi Chuck si arrabbia, facendo notare quanto poco si meriti tutto questo. Caro Chuck Bass, la vita non è un ufficio che esaudisce desideri.

Scritto da Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

Ryan

Ryan O’Reily, la costante di Oz

Castelvania

Castlevania – Perché avere fiducia