in ,

Breaking Bad – Dal Comic-Con una serie di notizie bomba: no al revival, sì al crossover con Better Call Saul!

Il passaggio da Jimmy McGill a Saul Goodman è a buon punto, e con la quarta stagione di Better Call Saul all’orizzonte, il cast e i creatori dietro lo spin-off di Breaking Bad sono stati presenti al Comic-Con di San Diego per stuzzicare l’attenzione dei fan che inconsapevoli si avvicinano a poco a poco al territorio di Breaking Bad. Di cui, però, non ci sarà un revival: su questo c’è stata una piena e definitiva smentita.

Secondo i presenti sarà la stagione migliore di sempre e avrà molti più collegamenti e crossover con Breaking Bad. Gilligan ha anche insistito nel dire che, in linea di massima, ha pochi contatti con la direzione creativa dello show in questi giorni:

“Sono un fan dello spettacolo ora. In un certo senso mi sono allontanato e ho lasciato che Peter e tutti i meravigliosi produttori e attori facessero questa cosa – a proposito, mi sono allontanato e ho pensato “Questo spettacolo è meglio senza di me'”.

jimmy mcgill

Per quanto riguarda le scene che avrebbero potuto essere su Breaking Bad, Odenkirk ha lasciato intendere che una scena in particolare sarà familiare al pubblico perché era su Breaking Bad. “Vedrete cose che sembreranno molto familiari in un modo delizioso” rispose Gould timidamente.

“Se ami Breaking Bad, vedrai che il mondo si espande un pò. E oltre a vedere le cose di quel mondo che hai visto, incontrerai persone a cui è stato fatto riferimento in Breaking Bad ma che non abbiamo mai incontrato”.

Ma chi esattamente? Guardando indietro alla prima introduzione di Saul nell’episodio 8 della seconda stagione. Quando Jesse e Walt hanno Saul sotto tiro, chiede se li ha mandati “Lalo” Sappiamo che non l’ha fatto. La serie ha ingaggiato Tony Dalton (Sense8) per interpretare il ruolo, e mentre non hanno rivelato i dettagli del suo personaggio, hanno mostrato una sua interazione con un altro volto familiare: nient’altro che Hector Salamanca. 

Gilligan aggiunge che ci sono ottime possibilità di vedere altri volti familiari ma non saranno Walter e Jesse.

LEGGI ANCHE – La quarta stagione di Better Call Saul conterrà scene ambientate durante Breaking Bad!

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

Natalie Dormer conosce il finale di Game of Thrones: «Avrei preferito non saperlo»

The Walking Dead

The Walking Dead – Adesso è ufficiale, Rick Grimes lascia la serie. Robert Kirkman spiega perchè!