in

Le 7 cose più assurde fatte dai fan di Breaking Bad

3) Anche Heisenberg ha un cuoreBreaking Bad

Riguadagniamo un parziale buon umore con una storia toccante. Kevin Cordasco, un ragazzo affetto da cancro, ha ottenuto un riconoscimento davvero speciale. Tutto nasce dal suo desiderio di conoscere Bryan Cranston. Grazie a un amico della madre l’incontro ha luogo. L’attore interprete di Heinsenberg rimane folgorato dalla devozione a Breaking Bad del ragazzo. “Una persona competente. Non un semplice fan. Era addentro alla struttura dello Show, alla sua complessità”, ha rivelato Cranston.

È seguito allora un incontro con lo stesso Vince Gilligan, ideatore e produttore della Serie che si è detto impressionato dalla sua astuzia e perspicacia nell’interpretazione dello Show. “Il fan numero uno di Breaking Bad”, ha chiosato. Il furbo Kevin è riuscito anche a estorcere una bella promessa al regista: un maggior approfondimento psicologico dei personaggi di Gretchen e Eliott. Promessa pienamente mantenuta negli episodi finali della quinta stagione.

Purtroppo dobbiamo concludere questa bella vicenda con una nota stonata e con tanta tristezza: Kevin a causa di un neuroblastoma al cervello se ne è andato prima di poter ammirare il finale di Breaking Bad. Ma siamo sicuri che lassù ne ha goduto da una posizione privilegiata.

Scritto da Emanuele Di Eugenio

Esteta contemplativo (un modo elegante per dire nullafacente), vive immerso tra libri impolverati e consunti osservando il mondo da una finestra. Che sia quella dello schermo di una tv, di un pc o le pagine di un romanzo russo poco importa.

Serie Tv

I 15 video youtube a tema serie tv più assurdi di sempre

Bob Kelso

7 Serie Tv che devi guardare se ti fa schifo l’estate (e non te ne vergogni affatto)