in

Come finisce Un medico in famiglia?

La famiglia Martini è sempre stata numerosa ma, nel corso delle stagioni, il cast di Un medico in famiglia è stato modificato parecchie volte. Nonostante questo la serie è riuscita ad arrivare fino alla decima stagione, tenendo compagnia a diverse generazioni. La prima puntata è andata in onda su Rai 1 nel 1998, epoca in cui non si poteva contare sullo streaming online. Per questa ragione e per i continui cambiamenti all’interno del cast, è probabile che qualcuno abbia avuto difficoltà a seguire la trama fino all’ultima puntata. Se siete curiosi di sapere com’è finita la storia della famiglia Martini, ma non avete voglia di rivedere tutti i 286 episodi, siete nel posto giusto.

L’incoerenza di Lele Martini

Lele Martini Un medico in famiglia

Cominciamo dal personaggio che inizialmente doveva essere il protagonista di Un medico in famiglia. Giulio Scarpati interpreta un bravissimo medico che ha perso la moglie e si trasferisce a Poggio Fiorito con il padre e i tre figli. Viene presentato come un papà premuroso, per il quale la famiglia viene prima di tutto, anche prima del lavoro. La scomparsa prematura della moglie Elena ha lasciato un grande vuoto, ma Lele cerca di farsi forza per il bene di Maria, Ciccio e Annuccia. Dopo un po’ di tempo l’uomo si rende conto di essere innamorato della cognata, Alice (Claudia Pandolfi). I due si sposano, hanno due gemelli e si trasferiscono in Australia, dove Lele lavora come ricercatore. Da questo momento in poi il medico parte numerose volte, lasciando tutta la famiglia sotto la responsabilità di Nonno Libero.

La carriera di Lele è ricca di soddisfazioni, ma le continue assenze per motivi professionali lo allontanano dai figli. Le scelte dell’ex protagonista sono in netto contrasto con la personalità che aveva nelle prime due stagioni. Il dottor Martini si separa dalla moglie Alice tra la quinta e la sesta stagione e successivamente instaura una relazione con Fanny, amica e coetanea di sua figlia Maria. Dopo un po’ il dottore, finalmente, si rende conto che sta facendo degli errori. Il padre, Libero, ormai è troppo anziano per badare all’intera famiglia. Inoltre, Lele capisce che la donna giusta per lui non è Fanny, ma Bianca, la sorella del suo migliore amico Giulio. Nella decima stagione il protagonista torna stabilmente a casa Martini per stare insieme ai suoi numerosi figli: Maria, Ciccio, Anna (su questo punto torneremo più avanti), Elena, Bobò, Carlo ed Inge (figlia acquisita). Si può dire che Lele abbia accontentato i fan più affezionati, tornando ad essere il padre premuroso di una volta.

Tanti matrimoni e tanti figli

Un medico in famiglia

Riconoscete tutti i personaggi presenti nella foto? Probabimente no. In Un medico in famiglia gli anni passano molto in fretta tra una stagione e l’altra. In più, i protagonisti adorano sposarsi e metter sù famiglia in continuazione, rendendo difficile ricordare tutto. Persino la governante non è più la stessa. Cettina inizialmente sta insieme a Giacinto, poi si sposa con il suo insegnante di canto Torello e da questa unione nasce Eros. Nella sesta stagione l’ex governante, ormai sostituita dalla parente Melina, risulta dispersa in mare e, quando viene ritrovata, non ricorda nulla. Appena riacquista la memoria decide di trasferirsi a Venezia con il marito e il figlio. Cettina non farà più ritorno a Poggio Fiorito.

Uno dei matrimoni più insoliti è quello fra Nonno Libero ed Enrica. La donna è la suocera di Lele ed era sposata con Nicola, dal quale ha divorziato durante la prima stagione. La relazione fra i consuoceri nasce per questioni burocratiche e poi si trasforma in vero amore. Come molte coppie della serie, anche Libero ed Enrica si trasferiscono per un po’ di tempo lontano da Poggio Fiorito, ma poi fanno ritorno nell’ottava stagione.

La rinascita di Maria e la nuova vita di Ciccio

guido e maria un medico in famiglia

Anche la situazione sentimentale di Maria ha subìto dei cambiamenti. La storia d’amore fra lei e Guido Zanin ha appassionato molti telespettatori, ma non è finita bene. I due dottori hanno avuto una figlia, Palù, ma a causa di un incidente stradale Guido muore e Maria torna a vivere con la sua famiglia a casa Martini. Dopo una breve parentesi con uno psicologo, la primogenita di Lele decide di sposare Marco, con il quale avrà tre figli (un maschio e due gemelli).

Ciccio non è più il bambino di otto anni disobbediente della prima stagione. Dopo varie relazioni adolescenziali, si fidanza con Miranda e decide di sposarla, ma lei lo lascia il giorno delle nozze. Successivamente Ciccio va a lavorare in un maneggio e lì si innamora di Tresy, nonostante Miranda provi a dissuaderlo. Nella settima stagione i due personaggi, ormai sposati, scoprono di aspettare due gemelli. A quanto pare, i produttori di Un medico in famiglia tendono quasi sempre a raddoppiare il lavoro dei genitori.

La rivelazione improvvisa

lele e anna un medico in famiglia

L’ultima stagione di Un medico in famiglia è incentrata molto sul rapporto tra Lele e Anna, che tutti ricordiamo come la piccola Annuccia. La ragazza è cambiata profondamente, non è più tenera e innocente. Durante gli anni abbiamo assistito alla sua crescita e a tutti i problemi avuti durante la sua adolescenza. Anna ha alcune relazioni durante gli anni del liceo, ma la più importante è quella con Emiliano, un tatuatore tossicodipendente. Dopo innumerevoli problemi, la storia avrà un lieto fine.

Il cambiamento fondamentale nella vita di Anna, però, è un altro. Nell’ultimo capitolo della serie si scopre che Lele non è il padre biologico della ragazza. La prima moglie del medico, Elena, lo tradiva con un altro uomo, Valerio, il vero padre di Anna. Questo è un duro colpo per la famiglia Martini. All’inizio Anna decide di partire per Londra insieme al vero padre, ma poi riceve un messaggio da Lele e decide di scendere dall’aereo. Tutto si risolve, padre e figlia tornano uniti come un tempo e la famiglia Martini festeggia insieme il Capodanno.

Leggi anche – Perché Un Medico In Famiglia è praticamente immortale

Written by Viviana Ragusa

Amo l'arte in tutte le sue forme, soprattutto quelle musicali. Mi nutro di rock n' roll, serie tv e tonnellate di libri.

The Americans

The Americans – Ai Golden Globes si è finalmente rimediato a un torto

Seth MacFarlane ha avuto ancora ragione: The Orville avrà una bizzarra seconda stagione