in ,

The Handmaid’s Tale: l’oscuro passato di Zia Lydia

Tutti i nodi vengono al pettine e nella prossima stagione di The Handmaid’s Tale, avremo finalmente le idee più chiare riguardo a uno dei personaggi principali: Zia Lydia

Warren Littlefield, il produttore esecutivo dello show, ha dichiarato che in questa nuova stagione finalmente verrà approfondito il passato della 

Durante la 53esima edizione del Super Bowl è stato trasmesso il teaser della terza stagione di The Handmaid’s Tale e per quello che siamo riusciti ad intuire, sarà una mega stagione. Littlefield ha voluto rincarare la dose con queste parole:

Molti dei nostri fan ci chiedono da tempo il passato di Zia Lydia, vogliono conoscerlo. Siamo davvero felici di comunicare loro che a metà stagione di The Handmaid’s Tale mostreremo parte della storia di Zia Lydia. Inizieremo a capire chi fosse prima di quell’abito marrone e del pungolo da bestiame.

Queste parole solleticano la nostra curiosità, dato che fino ad oggi le informazioni sul suo passato erano davvero poche. Ultima e forse unica, ad esempio, è quella scaturita durante l’episodio nove della seconda stagione. Qui June chiese alla donna di proteggere Nichole, prima che questa nascesse. E da qui che capiamo qualcosa in più di Zia Lydia. La donna infatti era stata la madrina del figlio di sua sorella, che morì dopo poco la sua nascita.

Ma questo non è tutto! Le parole di Littlefield ci portano a conoscenza di altro dettaglio. Il produttore spiega che esistono persone più influenti e potenti di Fred Waterford, e questo ci fa capire come molte cose potrebbero evolversi. Come sappiamo, la nuova stagione riprenderà proprio dagli ultimi dieci minuti dell’ultimo episodio della seconda stagione. Vedremo il centro del potere politico di Gilead, che si trova Washington D.C., con tanto di monumento celebrativo (una croce gigantesca).

Per ora questo è cià che sappiamo sulla terza stagione, ma ciò che sembra quasi certo è che la serie potrebbe esser trasmessa a maggio 2019. Non ci resta che attendere!

Leggi anche – The Handmaid’s Tale: alcune differenze dal romanzo nella seconda stagione

Written by Aria Jannic

"Le donne tranquille non fanno la storia", o almeno così dicono. Ed è per questo che non sono mai tranquilla.
Lunatica, nevrotica e logorroica. Tremendamente arrabbiata ogni giorno col mondo, vivo la mia vita ad un attacco di panico alla volta.
Ma vi assicuro, ho anche dei difetti!

masterchef

MasterChef 8×01 – L’eterna scelta tra maiale e porchetta

Sam Lloyd - Scrubs - Cancro

Sam Lloyd, l’attore che interpretava Ted in Scrubs «ha un cancro e non può operarsi»