Vai al contenuto
Home » Suburra » La classifica dei 12 migliori attori italiani delle Serie Tv negli ultimi 20 anni

La classifica dei 12 migliori attori italiani delle Serie Tv negli ultimi 20 anni

Suburra

Netflix è ormai diventata uno strumento di uso quotidiano, non possiamo più farne a meno e Amazon Prime Video la segue a ruota. Suburra, I Medici, Gomorra sono solo alcuni degli show italiani più seguiti nel nostro Paese, nonché i più apprezzati. E quando questi sono interpretati da attori capaci di farci accapponare la pelle, sappiamo di star vedendo qualcosa che vale realmente la pena vedere.

In Italia godiamo di alcuni mostri del cinema e della televisione nostrana, artisti che hanno fatto letteralmente la storia (in questo articolo abbiamo elencato le 10 eccellenze italiane del piccolo schermo). Attori che hanno influenzato il modo di dirigere e recitare nelle serie tv e la cui eredità è in buone mani. Perché da vent’anni a questa parte in televisione abbiamo visto interpreti dal talento straordinario.

Alcuni di loro sono ancora giovani, altri invece hanno più esperienza: in ogni caso, sono considerati delle vere eccellenze italiane. Parliamo degli attori di Suburra, di Romanzo Criminale e persino de I Medici, capaci di attrarre lo spettatore con facilità perché il loro talento lo coinvolge e “lo prende“. In questo articolo abbiamo quindi stilato la classifica dei 12 attori più talentuosi degli ultimi vent’anni.

E voi, siete d’accordo con la nostra lista?

12) Guido Caprino

suburra

Per due stagioni ha interpretato il commissario Luca Manara nella serie poliziesca Il commissario Manara. È stato lo show grazie al quale ha riscosso più popolarità, malgrado la sua attiva partecipazione a numerose serie tv e film.

I suoi inizi sono legati al teatro, nonostante sia approdato nel mondo della televisione abbastanza velocemente. Dopo aver partecipato a qualche cortometraggio, è nel 2006 che fa la sua prima apparizione sul grande schermo con il film Il regista di matrimoni. Da allora la sua carriera è in ascesa, poiché farà parte del cast di show importanti come 1993, Romanzo Famigliare, I Medici e I Medici – Lorenzo il Magnifico.

 

11) Alessandro Roja

suburra

Se avete amato Suburra non potete non aver visto Romanzo Criminale – La serie. Considerata una delle serie tv più apprezzate nel panorama italiano, racconta con arguzia le vicende dei quattro criminali della Banda della Magliana. Uno degli attori principali è stato Alessandro Roja, che ha interpretato il Dandi.

Tra le serie cui ha fatto parte ricordiamo anche 1992, È arrivata la felicità e la recentissima La compagnia del cigno. Per quanto riguarda il mondo del cinema, di recente ha invece recitato nei film L’ora legale e nella pellicola horror The End? L’inferno fuori, mettendo in mostra la sua incredibile  e naturale attitudine per la recitazione. Interpretando ruoli drammatici e comici con un’incredibile immersione nella parte, Alessandro Roja merita assolutamente una posizione nella nostra classifica.

 

10) Giampaolo Morelli

suburra

Giampaolo Morelli entra nell’industria dello spettacolo verso il 2000, interpretando dei ruoli minori sul piccolo schermo. Anche i suoi inizi sono legati al teatro: è stato cabarettista e prestigiatore. Pur di recitare ha lasciato l’Università a un passo dalla laurea, andando spesso contro il volere della famiglia.

Il successo arriva con la serie tv L’ispettore Coliandro, nella quale interpreta il protagonista, sebbene gli show cui abbia preso parte siano parecchi. Ricordiamo Distretto di polizia, Il capitano, Braccialetti Rossi e Una grande Famiglia. Tra le pellicole più recenti in cui ha recitato è necessario nominare Ammore e malavita, A casa tutti bene e L’agenzia dei bugiardi.

Conduttore, sceneggiatore e persino doppiatore di alcuni film d’animazione: Giampaolo Morelli non ne ha sbagliata una!

 

9) Marco D’Amore

suburra

Collega e amico della star di Suburra Alessandro Borghi, col quale ha recitato il road movie Drive Me Home, D’Amore è uno degli attori rivelazione degli ultimi anni.

Conosciuto principalmente per il ruolo di Ciro Di Marzio nelle prime tre stagioni della serie televisiva Gomorra, l’attore è stato parecchio attivo nel mondo del teatro. Ha preso parte ad alcuni film a partire dal 2009, come Una vita tranquilla, Alaska e Brutti e cattivi.

Lo vedremo nuovamente nei panni del camorrista Di Marzio nel film prequel L’immortale, che uscirà nel corso del 2019.

 

8) Francesco Montanari

suburra

Ha recitato accanto a Michele Placido, regista di Suburra, nella serie tv Questo è il mio paese. Ma Montanari gode di una lunga filmografia che lo rende a tutti gli effetti uno degli attori più bravi dell’ultimo ventennio.

È stato Il Libanese in Romanzo Criminale – La serie, il protagonista de Il Cacciatore e interpreterà Girolamo Savonarola nella terza stagione de I Medici. Carismatico e avvincente, Montanari si è cimentato in ruoli impegnativi che riguardavano il sociale senza mai tradire le aspettative di chi attendeva una pellicola o una serie tv ben fatta.

 

7) Alessandro Borghi

suburra

È uno degli attori più promettenti del panorama cinematografico italiano. Con la sua più recente performance nel film Sulla mia pelle ha dimostrato un talento straordinario, calandosi nella struggente vicenda di Stefano Cucchi. Borghi inizia la sua carriera nelle vesti di stuntman, esordendo poi al cinema con i film  Roma criminale, Suburra e Non essere cattivo.

In televisione ha preso parte a parecchie serie tv, come Squadra Mobile e Non uccidere, ma la più popolare è sicuramente Suburra – La serie. Nel ruolo del protagonista Aureliano Adami, l’attore ha dimostrato di essere una delle eccellenze della televisione e del cinema contemporaneo.

La prima stagione di Suburra è disponibile su Netflix, mentre la seconda verrà rilasciata il 22 febbraio.

L’ultimo prodotto cinematografico cui ha preso parte, Il primo re, è già definito come un possibile capolavoro. E considerando i ruoli precedentemente interpretati da Borghi in maniera eccelsa, siamo già certi che valga la pena vederlo.

 

6) Alessandra Mastronardi

suburra

Per molti sarà rimasta Eva de I Cesaroni, ma da allora Alessandra Mastronardi è riuscita a diventare una delle attrice italiane di maggior successo, sia in Italia che all’estero. Ha recitato in film importanti, diretti da registi di fama mondiale come Woody Allen e Anton Corbijn. To Rome with Love, L’ultima ruota del carro Life, a fianco di Robert Pattinson e Dane Dehaan, sono solo alcune delle pellicole in cui l’attrice ha recitato. Il suo ultimo progetto cinematografico riguarda il film L’agenzia dei bugiardi, uscito nelle sale italiane lo scorso 17 gennaio.

La Mastronardi ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo attraverso le serie tv. Ha recitato in Romanzo criminale – La serie nel ruolo di Roberta, compagna de Il Freddo, e nella miniserie Romeo e Giulietta. L’attrice non si è fermata un attimo, viaggiando spesso tra Italia, Inghilterra e Stati Uniti e cogliendo al volo le opportunità che la carriera le ha offerto. Recentemente l’abbiamo vista in Master of None, nella serie I Medici – Lorenzo il Magnifico nel ruolo di Lucrezia Donati e ne L’allieva, dove è la protagonista. Di quest’ultima non sappiamo se verrà realizzata una terza stagione, ma considerata la critica positiva ricevuta e l’apprezzamento degli spettatori, siamo ottimisti.

 

5) Francesco Pannofino

suburra

Uno dei più grandi doppiatori dell’ultimo ventennio, Pannofino ha iniziato a muoversi nell’ambiente dello spettacolo partendo proprio dal doppiaggio. Ha prestato la voce ad alcuni degli attori hollywoodiani più celebri, come Tom Hanks e Denzel Washington: destreggiandosi in uno dei mestieri più apprezzati d’Italia. Pannofino ha doppiato personaggi di film ormai definiti cult.

Ma la sua carriera non si ferma a questo, perché l’artista ligure si occupa anche di recitazione. Ha recitato principalmente in serie tv come La squadra, Nero Wolfe, Romolo + Giuly: La guerra mondiale italiana e I Cesaroni. Ma il ruolo con cui ha riscosso maggior successo è stato quello del regista René Ferretti nella serie televisiva Boris, per ben tre stagioni.

Le apparizioni di Pannofino in programmi televisivi continuano a essere molteplici, così come il suo contributo nel doppiaggio di film e show. È una delle voci più interessanti e coinvolgenti di cui l’Italia gode. Nelle serie tv e nelle commedie cui ha preso parte ha spesso utilizzato una satira pungente e un umorismo di cui non possiamo certo fare a meno.

 

4) Michele Placido

suburra

Considerato uno degli attori più influenti del cinema italiano, Michele Placido non è estraneo alle serie tv. Ha recitato in parecchi film, emergendo persino come regista e sceneggiatore, e in ogni ruolo ha sempre messo quel quid capace di conferire al proprio personaggio fascino e personalità. Nel piccolo schermo è ricordato soprattutto per La Piovra, ancora oggi ricordata tra le serie italiane più famose nel mondo.

Più recentemente ha recitato negli show Questo è il mio paese e In Treatment, dando prova della sua versatilità. I film cui ha preso parte sono tantissimi, così come i premi e le onorificenze ricevute. Ha diretto sia pellicole che serie tv, come i primi due episodi di Suburra. Michele Placido è un attore completo, nonché un artista eclettico.

 

3) Luca Zingaretti

suburra

Probabilmente il suo personaggio riuscirebbe a fermare i criminali di Suburra in un unico episodio, creando uno dei crossover più straordinari (o catastrofici) di sempre. Perché malgrado la carriera di Luca Zingaretti cominci molto, molto prima del famoso ruolo, per parecchi sarà sempre il commissario Salvo Montalbano di Vigata.

Nella televisione Zingaretti si fa conoscere in un primo momento attraverso la miniserie Il giovane Mussolini, e poi con il ruolo del boss mafioso Pietro Favignana nella miniserie La piovra 8 – Lo scandalo. Da allora l’attore ha preso parte a tantissimi film di successo, i più omaggiati sono stati: Alla luce del sole, dove interpretava Don Pino Puglisi, Paolo Borsellino – I 57 giorni, Mio fratello è figlio unico.

Dal 1999 è il protagonista della serie tv Il commissario Montalbano, ispirata ai romanzi di Andrea Cammilleri. Zingaretti si è cucito addosso questo ruolo, che interpreta da ben 12 stagioni. Gli episodi della tredicesima stagione andranno in onda rispettivamente l’11 e il 18 Febbraio, come confermato dallo stesso attore e dal regista della serie.

 

2) Fortunato Cerlino

suburra

Attore e scrittore, Fortunato Cerlino è uno degli artisti più apprezzati dell’ultimo periodo, sia in Italia che all’estero. Dopo gli inizi al teatro, Cerlino ha preso parte ad alcune pellicole malgrado il grande successo l’abbia ottenuto grazie alla serie tv Gomorra.

Dal romanzo di Roberto Saviano infatti è nato uno show che tratta le vicende di un gruppo di camorristi e spacciatori di droga della periferia di Napoli. Nonostante abbia ricevuto qualche critica, Gomorra continua a essere una delle serie tv più apprezzate nel panorama italiano (e straniero), insieme a Suburra.

Con questo show Cerlino raggiunge un successo forse inaspettato, poiché negli anni successivi reciterà in alcuni episodi di Hannibal, de I Medici e più recentemente di Britannia. L’attore fa inoltre parte del cast di due delle serie tv italiane più originali del 2018: Romolo + Giuly: La guerra mondiale italiana e Nero a metà.

 

1) Marco Giallini

suburra

È un attore a tutto tondo: ha iniziato con il teatro, spostandosi pian piano nel mondo del cinema e in seguito sul piccolo schermo. Marco Giallini è uno degli attori più talentuosi che abbiamo in Italia, capace di interpretare ruoli drammatici, ricchi di carisma e persino meno seri, più legati alla commedia.

La filmografia di Giallini è lunghissima, sia per quanto riguarda le pellicole che le serie tv cui ha preso parte. Tra i film più recenti è necessario ricordare il premiatissimo Perfetti sconosciutiRimetti a noi i nostri debiti e Non ci resta che il crimine. Per quanto riguarda le fiction, invece, Giallini è principalmente ricordato per il ruolo di Rocco Schiavone nell’omonimo show. Per ben due stagioni ha interpretato il poliziotto dal carattere difficile ispirato al personaggio dei romanzi di Antonio Manzini.

L’attore ha preso parte anche ad altre serie tv notevolmente importanti: indimenticabile è il ruolo de Il Terribile nello show Romanzo Criminale – La serie e la partecipazione alla terza stagione di Boris.

Di recente è stata confermata la terza stagione di Rocco Schiavone, malgrado la data di uscita della serie rimanga ancora un’incognita.

Necessaria una menzione d’onore alla nostra amatissima Matilda de Angelis che è solo “all’inizio” del suo promettente percorso artistico e che, chissà, tra non molto occuperà i posti più alti di questa classifica.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv