in , , ,

I 19 cattivi delle Serie Tv che non si possono non amare

Crowley (Supernatural)

crowley
Il Re dell’Inferno in persona! Crowley ha messo come base per la sua carriera il vero e proprio “fare patti con il Diavolo”, stipulare accordi con le anime disperate è per lui il divertimento più grande! Un vero gentleman, sempre vestito perfettamente e con la battuta sempre pronta al momento giusto. A Crowley non importa molto del “potere” dell’inferno, è semplicemente ambizioso ai massimi livelli. Il rapporto che ha con i nostri amati fratellini è naturalmente conflittuale, ma più di una volta si sono alleati e hanno combattuto fianco a fianco per sconfiggere minacce maggiori. E poi è a lui che dobbiamo i soprannomi “Alce” e “Scoiattolo” ai due Winchester, basterebbe solo questo per cedergli definitivamente la nostra anima (ops, cuore)!

Spike (Buffy l’ammazzavampiri)Spike

Un vampiro diverso dagli altri, anticonformista e misterioso, ma anche ironico e dalla battuta pronta. Impossibile non innamorarsi del suo stile da ragazzo punk ribelle e tormentato. Non dimentichiamoci però che è anche uno (forse l’unico) vampiro ad aver ucciso ben due cacciatrici e che cerca di far diventare Buffy la sua numero tre! Spike ama la violenza in generale, non gli importa particolarmente contro a chi la rivolge, ma ama il senso di ebbrezza e l’adrenalina che essa gli trasmette. Inoltre è un grande cultore dei film anni 90: in più di un occasione ha sfoggiato battute su Star Wars, Dawson Creek o i film di Tim Burton. Il suo rapporto con Buffy è la ciliegina sulla torta, burrascoso e tormentato, fatto di grandi passioni e momenti di grande depressione, brucerà velocemente nel grande , e ultimo, atto d’amore: morire per salvare l’amata.

Written by Lucilla Incarbone

Correntemente studiosa di Scienze del Servizio Sociale, Cattolica, Milano con una straordinaria tendenza ad iniziare Serie Tv in sessione di esami. Leggo, guardo film, mangio Pop Corn, sono una tipa da una stagione al giorno, altro che un episodio alla settimana.
E scrivo, perché tenere tutti i deliri nella testa non fa mai bene e magari possono interessare a qualcuno.
Insomma, avrei potuto avere una vita sociale.
Ma ho scelto le Serie Tv, may the force be with me.

5 consigli per un Natale in stile The Big Bang Theory

10 motivi per amare Captain Swan