Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 5 attori delle Serie Tv che hanno rinunciato a qualcosa di importante per inseguire il sogno della recitazione

5 attori delle Serie Tv che hanno rinunciato a qualcosa di importante per inseguire il sogno della recitazione

In serie tv come the Big Bang Theory, Dark, Mad Men abbiamo imparato a conoscere attori straordinari, che ci hanno fatto ridere ed emozionare. Stupisce, tuttavia, che molti di loro avrebbero potuto non intraprendere la carriera attoriale decidendo di abbandonare il sogno nel cassetto, poiché la vita gli aveva permesso di far parte di progetti altrettanto importanti.

Nonostante la sicurezza di una carriera avviata o la certezza di un lavoro già intrapreso, queste star hanno deciso di farsi coraggio e puntare tutto sul loro probabile talento da attori. Non tutti, ma una buona parte, hanno alla fine raggiunto il successo permettendo a noi di guardare a degli esempi da cui prendere qualche volta ispirazione.

1) Andreas Pietschmann (Dark)

The big bang theory

Andreas Pietschmann è un attore tedesco, classe 1969, che molti di noi hanno conosciuto grazia alle serie Netflix Dark. Nella serie Pietschmann interpreta una versione del protagonista, costretto a viaggiare attraverso le molte linee temporali per svelare il mistero che si cela dietro tutta la storia della sua famiglia. Ma la sua carriera non è certo iniziata con Dark dal momento che il suo curriculum è ricco di titoli interessanti giunti anche al cinema.

Prima di intraprendere la carriera di attore Andreas Pietschmann era un talentoso giocatore di football che si era distinto giocando per l’associazione tedesca Wurzburger Kickers. Se infatti non avesse deciso di fare l’attore il suo futuro sarebbe stato già scritto, dal momento che sia i tifosi che il club lo avevano designato come la futura stella di questo sport.

2) Caitriona Balfe (Outlander)

Caitriona Balfe, nata nel 1979, è un’attrice irlandese ma la sua carriera iniziò in un ambito del tutto diverso. Il pubblico oggi associa il suo volto a quello della protagonista di Outlander e molti spettatori hanno ritrovato l’attrice anche in molti film al cinema, ma nel mondo dello spettacolo Balfe nasce come modella o, dovremmo dire, supermodella.

Infatti, intorno ai vent’anni Caitriona Balfe divenne modella dei capi Ford per poi prestare il volto a tante altre case di moda che l’hanno resa una celebrità. Ma l’attrice, in alcune interviste promozionali della serie Starz ha rivelato quanto quel mondo non le piacesse e quanto la facesse sentire inadeguata. Ecco perché, nonostante la carriera avviata e la fama raggiunta, decise di abbandonare questa strada sicura ma soffocante per diventare attrice.

3) Will Smith (Willy il principe di Bel-Air)

the Big Bang Theory

Will Smith è un attore di fama internazionale, che negli anni ha dimostrato di possedere tanti talenti. lui è quel che si dice essere un artista. In effetti non nasce solo come attore di film e serie tv, ma si mostra al pubblico anche come musicista e rapper.

Tutti noi lo conosciamo grazie al ruolo dii protagonista nella sitcom Willy il principe di Bel-Air e dobbiamo ricordare quanto quel ruolo fosse legato alla musica che al tempo e scherzosamente l’attore creava. Non possiamo dire che l’abbia abbandonata, ma l’ha di certo messa da parte scegliendo di inseguire il sogno di una carriera fattoriale.

4) Jon Hamm (Mad Men)

jon hamm

L’inimitabile e indimenticabile Jon Hamm, che nel ruolo di Don Draper ha dimostrato quanto talento sarebbe andato sprecato se avesse deciso di continuare con l’insegnamento. Alcune fonti rivelano quanto l’attore fosse bravo nel suo lavoro, ma la verità è che la recitazione era il suo destino.

La sua storia sotto certi aspetti assomiglia a quella di un’attrice di The Big Bang Theory.

Nel corso della sua carriera Jon Hamm ha riscontrato numerosi difficoltà che per molti anni gli hanno impedito di avere degli ottimi ingaggi per essere lanciato sia sul piccolo che sul grande schermo. Ma possiamo dire con certezza che Mad Man ha rappresentato la svolta che tutti inconsciamente aspettavamo.

5) Mayim Bialik (the Big Bang Theory)

The Big Bang Theory

Mayim Bialik (che ha di recente rilasciato un’intervista sulla reunionu) è un vero talento che negli anni ha dimostrato di avere molti interessi e di essere brava nella maggior parte di essi. Il pubblico la conosce specialmente per il ruolo di Amy Farrah Fowler in The Big Bang Theory. Ma la co-protagonista della sitcom non è sempre stata un’attrice, certo sin da bambina comparve in alcuni show e video ma crescendo ha dimostrato di essere anche un’ottima scrittrice e scienziata.

I suoi studi sono forse stati fondamentali per il ruolo in The Big Bang Theory.

Mayim Bialik decide infatti di intraprendere gli studi presso l’Università della California a Los Angeles laureandosi in neuroscienze. Tuttavia, poiché la materia l’aveva da sempre affascinata, continua i suoi studi vincendo un dottorato di ricerca sempre nel medesimo ambito. Possiamo dire con certezza che avrebbe avuto davanti una carriera proficua nella società accademica, ma a un certo punto ha dovuto scegliere puntando tutto sul suo sogno di diventare attrice. Ce l’ha fatta anche grazie al ruolo in The Big Bang Theory, che le ha cambiato la vita sfruttando tutte le conoscenze raccolte nei suoi anni di studi.

Scopri il primo libro di Hall of Series: 1000 Serie Tv descritte in 10 parole è disponibile ora su Amazon!