in

I 7 personaggi delle Serie Tv più deviati sessualmente

6) Ed Kemper (Mindhunter)

Big Ed ci ha conquistati subito. Più di due metri per 140 chili, un faccione tranquillo nascosto dietro a occhiali e baffoni. Educato, gentile, estremamente intelligente e collaborativo. Per nulla aggressivo, e anzi viene voglia di diventarci amico per quanto ci sa fare con i modi. Ti offre da mangiare e una spalla su cui piangere. Poi però sei costretto a ricordare il motivo per cui il protagonista di Mindhunter sta parlando con lui. Ed Kemper è un personaggio esistente, uno dei serial killer più efferati della storia americana. A parte l’omicidio dei suoi nonni, è ricordato per aver ucciso sua madre per poi stuprare la sua testa mozzata. Ed non si fa problemi a raccontarti questo episodio con la massima tranquillità, visto che è un individuo amorale. Successivamente ha torturato e poi decapitato altre sei ragazze per poi violentare le loro teste. E anche a raccontarti i minimi dettagli di ogni sua impresa, non sembra avere il minimo rimorso…

Written by Fabio Sieni

Appassionato di Serie Tv e di scrittura. Sto unendo le due cose :)

Robin Scherbarsky

La confessione di Robin Scherbatsky

Hannibal

Hannibal e Bach