in

I 7 personaggi delle Serie Tv più deviati sessualmente

Ed ecco il peggio del peggio. Nella golden age delle Serie Tv che stiamo vivendo, sono stati sdoganati argomenti che prima erano solo accennati e solitamente mai mostrati. La devianza sessuale c’è sempre stata, ma sempre trattata in modo abbastanza indolore. Non si scendeva in modo così approfondito nei particolari e, comunque, non veniva mostrata. Adesso c’è ovviamente più libertà e questo consente di creare e dare spazio a personaggi che incarnano devianze a volte davvero raccapriccianti. Un tratto comune che ho notato in tutti loro è che, nelle Serie Tv in cui compaiono, spesso rubano totalmente la scena. A volte sono talmente interessanti e magnetici che una parte di te magari ne rimane affascinata, tenti anche di giustificarli. Poi passano a raccontare nei minimi dettagli quello che fanno, e allora una persona normale prende le distanze. Ma la curiosità nei loro confronti rimane. Il popolo vuole il sangue, ci avevano visto lungo i romani. Ma chi sono questi individui?

1) BOB (Twin Peaks)

Villain

Il primo della lista non è nemmeno una persona, ma uno spirito. E compare nella Serie Tv che ha riscritto i canoni della serialità. Sono sempre stato colpito dal fatto che uno spirito possa essere deviato sessualmente. In teoria gli spiriti non hanno (o non hanno più) corpo e quindi nessuna necessità a esso legata… ma quindi il desiderio sessuale e le relative devianze collegate possono persistere in uno spirito? Di sicuro BOB è un bel disturbato. Tra gli esempi più vividi di un certo disordine sessuale non si può non citare il più famoso:Possiede Leland e usa il suo corpo per violentare ripetutamente, torturare e poi uccidere sua figlia Laura.

Written by Fabio Sieni

Appassionato di Serie Tv e di scrittura. Sto unendo le due cose :)

Robin Scherbarsky

La confessione di Robin Scherbatsky

Hannibal

Hannibal e Bach