in

5 personaggi delle Serie Tv che non sarebbero nati se Tony Soprano non fosse mai esistito

3) Don Draper

Serie Tv - Don Dreper

Anche il Don Draper di Jon Hamm potrebbe far alzare più di un sopracciglio, leggendolo in questo elenco. Sembrerebbe appartenere a un mondo così lontano da quello del violento mafioso interpretato da James Gandolfini.

Eppure anche in Mad Men ci sono degli aspetti che derivano direttamente da quanto presentato anni prima da I Soprano. Il primo aspetto è la capacita di sviluppare il personaggio in modo costante e inesorabile per tutti l’arco narrativo della Serie Tv. Un personaggio complesso e sfaccettato che, grazie all’utilizzo dei flashback, ci viene mostrato con tutti i suoi drammi infantili e familiari.

Il secondo, decisamente il più rilevante, è quello per cui riusciamo a legarci e appassionarci a Don Draper pur sapendo quanto disgustoso e subdolo possa essere. Questo perché il personaggio interpretato da Jon Hamm sa essere contestualmente umano, fragile e soprattutto simpatico. Rappresenta i vari aspetti dell’animo umano, proprio come avveniva con Tony Soprano. Non c’è che dire, il creatore di Mad Men, Matthew Weiner, ha decisamente preso spunto e imparato dal migliore.

Written by Enrico Maccani

Scrivere di ciò che si ama.. con chi condivide la stessa passione, questa è una strada per la felicità.
"Sembra quasi un paradosso ma spesso si fa fatica a trovare un romanzo moderno o un film che sia più interessante di un buon telefilm. C'è in giro, ad esempio, un'opera che rappresenti un viaggio metafisico fra i segreti del Male più avvincente di Twin Peaks?"

Serie Tv

Alcune Serie Tv hanno delle stagioni che sono come dei buchi neri

Serie Tv

Le 5 Serie Tv più coraggiose che abbiamo visto nell’ultimo periodo