in

5 personaggi delle Serie Tv che non sarebbero nati se Tony Soprano non fosse mai esistito

5) Dexter Morgan

Serie Tv - Dexter Morgan

Siamo d’innanzi all’antieroe più amato di sempre. Il serial killer dei serial killer. L’uomo (quasi) incapace di provare emozioni. In grado di uccidere a sangue freddo e premeditatamente un numero impressionante di vittime. Se pensiamo, però, che Showtime avesse remore nel 2006 a produrre un soggetto del genere ci sbagliamo di grosso.

Anche l’omicidio a sangue freddo da parte del protagonista è un “format” sdoganato da I Soprano e dal nostro Tony. Nella prima stagione del capolavoro della HBO, infatti, si era davvero temuto che lo spietato assassino di Fabian ‘Febby’ Petrulio (Tony Ray Rossi) avrebbe potuto alienare e scuotere troppo il pubblico. Invece quell’episodio divenne uno dei più apprezzati di tutta la Serie Tv.

Possiamo davvero immaginare che un thriller geniale come quello di Showtime, con un protagonista così fuori da ogni schema, avrebbe realmente visto la luce se non fossimo stati svezzati da Tony Soprano? Avrebbe fatto la sua comparsa una figura così complessa e conflittuale se questa strada non fosse stata già aperta e battuta, un decennio prima, dal boss de I Soprano?

Sinceramente non lo crediamo. Il merito indiscusso di Tony Soprano è stato quello di preparare il pubblico, non solo a sguazzare in acque torbide e immorali, ma soprattutto a fargliele apprezzare. E a volerne sempre di più. Non c’è che dire, se non: grazie Tony!

Leggi anche – Le 5 migliori Serie Tv di History Channel

Written by Enrico Maccani

Scrivere di ciò che si ama.. con chi condivide la stessa passione, questa è una strada per la felicità.
"Sembra quasi un paradosso ma spesso si fa fatica a trovare un romanzo moderno o un film che sia più interessante di un buon telefilm. C'è in giro, ad esempio, un'opera che rappresenti un viaggio metafisico fra i segreti del Male più avvincente di Twin Peaks?"

Serie Tv

Alcune Serie Tv hanno delle stagioni che sono come dei buchi neri

Serie Tv

Le 5 Serie Tv più coraggiose che abbiamo visto nell’ultimo periodo