in

I 30 errori/buchi di trama più macroscopici in 30 Serie Tv diverse

21) American Crime story

assassinio di versace serie tv

Altro capolavoro uscito dalla penna di Ryan Murphy, American Crime Story è una Serie Tv antologica che racconta le vicende legate a un noto caso giudiziario e di cronaca nera dal forte impatto mediatico nella storia moderna statunitense. In particolare, la seconda stagione narra dell’omicidio del famoso stilista italiano Gianni Versace, assassinato la mattina del 15 luglio del 1997, da Andrew Cunanan, interpretato magistralmente da Darren Criss. Uno scivolone di proporzioni epiche si vede nell’episodio 5 di questa stagione. A inizio puntata è apparsa la scritta “Milano, giugno 1995” e una ripresa della città lombarda dall’alto. In post produzione, ahimè, i montatori si sono dimenticati di rimuovere l’Unicredit Tower, la Torre di Diamante e il Bosco Verticale: i tre palazzi sono stati inaugurati tutti tra il 2012 e il 2014, ben vent’anni dopo la scena che vedrebbe Gianni e Donatella Versace discutere in merito al coming out pubblico dello stilista.

Written by Chiara Manetti

Amo scrivere; è la mia passione più grande. Datemi due personaggi e vi monto una storia in un baleno. Mi considero da sempre una scrittrice, anche se non ho mai pubblicato niente.
Amo le serie TV. Le ho scoperte quasi per caso ma, da quando l'ho fatto, non le ho più abbandonate. Ne divoro non so quante a settimana, al mese, all'anno.
Quindi che fare con due passioni come queste? La risposta è semplice: le ho unite. Ho fatto bene? Ovviamente. Il risultato? Beh, quello me lo dovete dire voi.

giorgio vanni

Perché siamo innamorati pazzi delle sigle di Giorgio Vanni?

Friends

Perché i nostri Friends si sedevano sempre negli stessi posti del Central Perk