in

I 10 personaggi più fastidiosi nella storia delle Serie Tv (secondo noi)

Serie Tv
Serie Tv

Alle volte, nel mondo delle Serie Tv può capitare di imbattersi in un personaggio davvero fastidioso: qualcuno che nel giro di qualche puntata riesce ad accaparrarsi tutta la nostra più sincera antipatia. Non è detto che questo debba per forza essere uno fra i “cattivi” della Serie che stiamo guardando, alle volte capita che faccia persino parte dei “buoni” o che addirittura sia uno dei protagonisti stessi: ciò che accomuna questi dieci nomi della lista è sempre lo stesso effetto di “fastidio a pelle” che proprio non ce lo fa piacere neanche un po’.

Abbiamo deciso di racchiudere in un unico articolo i nomi di tutti quei personaggi insopportabili delle Serie Tv. Armatevi quindi di tazzoni di camomilla e antistress. Ben presto comincerete anche voi a notare che non sempre un villain è poi così fastidioso, come non è detto che, del resto, un protagonista debba per forza esserci simpatico.

1. June Stahl – (Sons of Anarchy)

serie tv

Cominciamo la nostra lista con lei: June Stahl, interpretata da Ally Walker, l’agente che arrivata a Charming comincia a indagare con estrema dedizione sul traffico d’armi che coinvolgerebbe i SAMCRO.

L’agente dell’ATF si accaparra sin da subito tutta l’antipatia possibile da parte dello spettatore, soprattutto per i suoi mezzucci sporchi per arrivare ai suoi scopi. Si mostrerà una donna senza scrupoli, senza una morale, arrogante e decisamente fastidiosa: non solo per le azioni che condurrà in sé (altamente discutibili), mirate anche a mettere i SAMCRO gli uni contro gli altri, ma soprattutto per la mancanza di cura nei confronti di quelle che sarebbero state le conseguenze delle sue azioni.

La Stahl arriverà a far pagare le conseguenze delle sue azioni a innocenti, non mostrando alcun segno di dispiacere o minima compassione umana, pur di ottenere ciò che vuole. Le sue indagini si baseranno molto spesso su prove costruite e su menzogne.

Written by Alessia Reina

Laureata in Scienze Biologiche, ho sempre nutrito la passione per la scrittura e per il cinema, due fra i miei hobby più cari.

Ogni Serie Tv è come un libro: ti viene proposta una nuova storia con uno stile e con un linguaggio ben preciso; alla fine del viaggio può restarti qualcosa, come un segno più o meno profondo.

Nei miei articoli spero di trasmettere la stessa passione con cui seguo queste Storie, cercando di analizzarle da un punto di vista critico più oggettivo possibile.

How I Met Your Mother

Il finale alternativo di How I Met Your Mother è il lieto fine che tutti vorremmo

Sherlock

La prima stagione di Sherlock è la caduca certezza di un genio infallibile