Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 10 inquietanti Serie Tv la cui trama è incentrata su delle misteriose sparizioni

10 inquietanti Serie Tv la cui trama è incentrata su delle misteriose sparizioni

Dark

Il mistero è uno degli argomenti preferiti della maggior parte degli utenti. Iniziare una Serie Tv e venire avvolti da dubbi e perplessità è uno dei migliori metodi per cercare di scavalcare la barriera tra il telespettatore e il prodotto. In questo senso la concretizzazione del mistero – come vedremo ad esempio nella Serie Tv Dark – viene messa in atto tramite una sparizione: dov’è finito il protagonista? Cosa si cela dietro la sua scomparsa? Cosa è che non sappiamo?

Da quel momento in poi tutto prende una strada che va dritta verso altri dubbi, altre temibili domande e altrettante risposte. La fine della corsa ci rivela se le nostre scommesse sul colpevole e il suo movente siano giuste o meno e questa è in assoluto la parte più divertente che questo tipo di Serie Tv detiene. Al tempo stesso, però, le aspettative per questi prodotti sono sempre elevate e si concentrano tutte sul finale che necessita di un epilogo ben strutturato e definito, capace di rispondere alle domande che ci siamo posti.

Scopriamo insieme quali sono le 10 Serie Tv che trattano questo argomento, e fateci sapere quali avete visto e qual è – a oggi – il vostro finale preferito!

1) Safe

Dark

Safe – Serie Tv uscita su Netflix nel 2018 – è un racconto misterioso e intriso di dubbi che hanno un unico obiettivo: scoprire chi siano veramente gli altri attorno a noi.

Tom è un chirurgo vedovo, ma è anche un padre. Non è facile per lui riuscire nella sua impresa da genitore unico e il rapporto complicato con le sue figlie non lo aiuta in alcun modo. Così – in un periodo fatto di malessere e rabbia verso una vita stroncata che nessuno, neanche lui, ha potuto salvare – vive un’ennesima tragedia: sua figlia scompare. La trama inizia così subito a entrare nel vivo e costringe Tom a farsi avanti per cercare tutte le piste possibili.

Dov’è Jenny? Che fine ha fatto sua figlia?

Se deciderete di guardare questa serie scoprirete che queste due domande non sono il vero fondamento di Safe perché la serie sceglie di utilizzare questa misteriosa sparizione per fare spazio alla domanda che ci siamo posti prima: chi sono davvero le persone che abbiamo accanto? Tom cercherà di rispondere a questa domanda studiando il possibile coinvolgimento del suo vicinato, lasciando così un margine molto ampio alle indagini che si riveleranno essere più che proficue.

2) The Leftovers – Svaniti Nel Nulla

Dark

The Leftovers è una Serie Tv statunitense drammatica andata in onda in Italia su Sky Atlantic dal 2014 al 2017.

La storia segue le vicende di una comunità – Mapleton – che dal nulla ritrova il proprio mondo senza il 2% della popolazione mondiale. La scomparsa di queste 140 milioni di persone avviene di colpo e senza un motivo preciso: ci sarà chi attribuirà la colpa alla chiesa e chi invece rifiuterà di vedere all’interno di questo mistero un evento mistico. Solo una cosa è certa: nessuno sa davvero cosa sia successo.

La narrazione, comunque, non si concentra nei primi nuovi attimi di vita ma parte tre anni dopo dalla tragedia raccontando una popolazione che cerca di affrontare questa nuova turbolenta esistenza. In particolare la comunità di Mapleton si ritrova a dover vivere senza più di 100 abitanti. All’interno di questo gruppo di superstiti avverranno lotte, sotterfugi e rapporti conflittuali. La speranza che tutto possa tornare come prima è il motivo per cui ogni giorno scelgono di svegliarsi la mattina, ma le cose non saranno così semplici.

La serie è composta da tre stagioni da non molti episodi ciascuna. Ottima idea per una maratona. Che ne dite?

3) Equinox, il racconto dark di una scomparsa senza risposte

Dark

Alcuni la definiscono la nuova Dark, altri la vedono come qualcosa di opposto, ma una cosa è certa: Equinox è un prodotto che ha qualcosa da dire.

Tutto ruota attorno a una misteriosa scomparsa: Astrid ha solo nove anni nel 1999, ma già a quell’epoca si ritrova a vivere il trauma della sorella svanita nel nulla dopo essere salita nel carro dei diplomanti. Non si sa nulla di quella misteriosa sparizione se non che solo due liceali sono riusciti a tornare a casa.

Il tempo passa e la narrazione riattacca nel presente. Siamo nel 2020 e le domande continuano ad attanagliare Astrid. Varie sono le coincidenze che la portano ancora con la mente a quell’estate del 1999 e saranno proprio loro le protagoniste della sua coraggiosa scelta: ricominciare le indagini da capo, stavolta da sola. Questo viaggio all’interno del passato riuscirà a mettere la sua intera esistenza in dubbio raccontandole delle verità che forse non si sarebbe mai aspettata di dover sentire. La sua famiglia, le sue amicizie, tutte quelle cose che credeva di sapere sono oramai un punto vacillante nella sua vita e proprio in questo modo il tuffo nel passato non fa altro che modificarle passo dopo passo il presente costringendola a venire a patti con storie sconvolgenti intrise di un’atmosfera dark.

4) Wayward Pines

Dark

Wayward Pines non è solo il nome della Serie Tv, ma anche il nome della cittadina in cui un agente si ritrova a vivere sotto delle serratissime regole.

“Non provare ad andare via. Non parlare del passato. Non parlare della tua vita precedente. Rispondi sempre al telefono se squilla. Lavora sodo, sii felice. Goditi la vita a Wayward Pines”. Questi sono i patti per vivere all’interno della nuova comunità in cui Ethan Burke si ritrova senza un motivo preciso. Quello che sappiamo è questo: l’agente fa un brutto incidente – mentre è alla ricerca di due agenti federali dispersi – in cui perde i sensi e al suo risveglio si trova catapultato in un posto fatto di cittadini fittizi, freddi, distaccati. Nessuno risponde alle sue domande e tutti sembrano seguire le regole imposte dalla società: in questo modo l’uomo si scopre solo.

Ethan prova a scappare ma non riesce perché si ritrova sempre al punto di partenza. Tutto viene controllato da telecamere nascoste e perfino le cose più semplici vengono tenute sotto osservazione: i cespugli nascondono, infatti, delle casse che riducono il suono della natura e qualsiasi altro rumore. Passato e presente, a un certo punto, convergono facendogli scoprire che esiste un legame tra quello che ha vissuto nella sua esistenza precedente e il luogo strano e ambiguo in cui adesso vive. Wayward Pines, così, diventa l’assoluta protagonista di questa Serie Tv fatta di intrighi e misteri che convergono verso un finale spiazzante.

5) The Society

The Society nasce per essere una Serie Tv fatta di più stagioni, ma a causa della pandemia la sua narrazione viene interrotta cambiando completamente le sue sorti.

Una sola stagione: questo è il tempo che ha la serie per raccontare le sorti di una comunità fatta di liceali che – dal nulla – si ritrova senza alcuna figura genitoriale accanto.

Tutto parte da un viaggio che non avrà mai avvio: i ragazzi salgono sul bus per una gita ma a causa di un problema torneranno in città e nessuno sarà li ad aspettarli, tutti gli adulti sono spariti. Da quel momento i ragazzi comprendono di essere soli e di dover badare a una nuova società: creano un comune, un sindaco, dei metodi di sopravvivenza. La loro convivenza verrà messa a dura prova fin da subito non solo per la scomparsa delle proprie famiglie ma anche per i rapporti conflittuali che si instaureranno all’interno del gruppo. Tutti vorranno prevalere sull’altro e poco importerà delle regole imposte da chi cerca di mantenere l’ordine.

Il finale sembra preannunciare altre stagioni ma riesce comunque a dare un piccolo spiraglio di verità e di chiarezza rispetto a quello che è accaduto realmente. Insomma, nonostante la prematura cancellazione The Society sembra comunque avere una chiave alla fine del tunnel. Ottimo motivo per darle una possibilità, no?

6) The Undoing

Dark

Da poco sbarcata su Sky, The Undoing (qui vi lasciamo la nostra recensione) è un racconto misterioso e intrigante che mette al centro di tutto la verità che si posiziona proprio di fronte ai nostri occhi, ma che noi che rifiutiamo di guardare.

Grace e Jonathan sono una coppia all’apparenza felice e innamorata. Sono sposati da diciassette anni, hanno un figlio che frequenta una prestigiosa scuola privata e il lavoro che fanno li gratifica e li soddisfa da ogni punto di vista. Qualcosa però rompe l’equilibrio e quel qualcosa ha un nome: Elena, la madre di uno dei compagni del loro figlio. La giovane verrà ritrovata senza vita e fin dal primo momento le accuse cadono su Jonathan che, proprio in quel momento, scompare senza lasciare tracce.

Da quel momento gli animi dei protagonisti vengono messi a dura prova e il telespettatore cerca di stargli dietro a fatica. Dov’è Jonathan? Chi ha ucciso Elena? Cosa si nasconde dietro questo omicidio e scomparsa?

Le risposte a queste domande riescono ad arrivare senza troppi intralci perché – di fatto – abbiamo sempre avuto la soluzione di fronte ai nostri occhi ma cercavamo di guardare altrove proprio come Grace. The Undoing, così, mette in scena il racconto di una disperazione che ha paura di urlare e cerca di nascondersi sotto congetture e false speranze dando vita a una delle Serie Tv più intriganti e interessanti degli ultimi anni insieme a Dark.

7) Dark

La domanda non è dove, ma quando. Questa è la risposta che pone il giusto quesito per entrare all’interno di Dark, una delle Serie Tv più interessanti e ben fatte degli ultimi anni.

Tutto inizia a Winden nel 2019: la cittadina tedesca è vittima di misteriose sparizioni. Nessuno sa nulla e gli indizi che possano aiutare le indagini scarseggiano. Le prime puntate cercano di mostrarsi vaghe non aprendo la porta al meccanismo contorto che sarà poi il vero protagonista di Dark, ma le cose iniziano a cambiare a metà della prima stagione. Il tempo e l’uomo sono la vera causa dietro a queste misteriose sparizioni e questa è la prima verità di cui ci serve la serie.

Da quel momento le sorti di Dark cambiano radicalmente costringendo i personaggi a credere a tutto, anche all’impossibile o a tutte quelle cose che sembrano innaturali. Il racconto di questa Serie Tv – nonostante la forte trama – riesce a essere delicato mettendo al centro di tutto la vulnerabilità di ogni protagonista. Tutti verranno a patti con se stessi e le proprie debolezze e sarà proprio questo il più grande obiettivo del tempo: remare contro tutto quello che si è fatto, cercando di mettere in dubbio ogni parte di noi che l’ha fatto accadere.

Dark, così, si aggiudica il premio di miglior Serie Tv introspettiva e lasciateci dire quanto questo aspetto – vista la coralità del cast e delle storie – sia assolutamente geniale.

8) Lost

Lost è una delle Serie Tv cult a cui il pubblico è più affezionato. Andata in onda nei primi anni del 2000, racconta la storia di una sparizione che si protrae per ben sei stagioni.

Tutto inizia il 23 settembre 2004:  l’aereo di linea 815 in volo da Sydney a Los Angeles precipita su un’isola apparentemente disabitata. Questo incidente riuscirà a non essere deleterio per 48 sopravvissuti che, da quel momento, cercheranno in tutti i modi di sopravvivere.

L’avventura sull’isola si rivela fin da subito difficile e tragica: pian piano le complicazioni aumentano e le certezze di essere da soli iniziano a vacillare. Cosa sta succedendo davvero? Qual è il metodo giusto per affrontare questa nuova esistenza?

Anche la coesione del gruppo inizia a risentire la fragilità di quella nuova vita lasciando spazio a lotte interne e conflitti che metteranno tutti l’uno contro l’altro giornalmente. A guidare tutto questo troviamo Jack, un medico che prova a svolgere il ruolo da leader nel miglior modo possibile cercando di dettare l’ordine per far sì che la vita all’interno dell’isola possa proseguire senza traumi e drammi. Lost, così, diventa a tutti gli effetti una storia che segna in maniera decisiva il mondo delle Serie Tv e riesce a imporsi come uno dei migliori prodotti che conserviamo nel nostro bagaglio seriale.

9) Estate Di Morte, dopo la Germania con Dark ci prova anche la Polonia

Estate Di Morte è una Serie Tv che, in qualche modo, ripercorre la trama di Equinox ma senza alcun tipo di elemento soprannaturale.

Paul Copeland ha perso ogni notizia di sua sorella già dal 1994. In questi anni è cresciuto, ha costruito la propria carriera ma quella scomparsa vive ancora dentro di lui come una delle più forti presenze. Durante una normalissima giornata di lavoro delle prove – trovate su un corpo di una vittima – riaccendono in lui la speranza di poter ritrovare sua sorella. Certo, sono passati diversi anni e per quello che ne sa potrebbe anche essere morta, ma c’è qualcosa dentro di lui che lo spinge a continuare la lotta contro quella misteriosa sparizione.

Da quel momento le indagini ripartono e, tramite dei flashback, ritorniamo nel passato rivivendo gli attimi che hanno preceduto la scomparsa della sorella. Questo gioco tra passato e presente riesce a dare vita a una narrazione dinamica e interessante che – episodio dopo episodio – ci porta verso il finale che ha un unico obiettivo: dirci la verità.

Disponibile su Netflix, Estate Di Morte è una delle prime Serie Tv polacche della piattaforma e visti i risvolti positivi del prodotto potremmo anche dire che la prima scommessa sia stata vinta. Voi che ne dite?

10) The Stranger

Chiudiamo la lista con The Stranger, una delle Serie Tv più apprezzate degli ultimi tempi dal pubblico Netflix.

La serie ruota attorno a una misteriosa rivelazione: una sconosciuta informa il protagonista – Adam – che la gravidanza interrotta della moglie risalente a qualche anno fa era in realtà frutto di una bugia. Questo segreto, detto sottovoce, dà inizio a una serie di intrighi all’interno della cittadina di Adam in cui tutti sembrano coinvolti all’interno di una fittizia rete di omissioni e verità taciute.

La moglie di Adam scompare non appena scopre che il marito è a conoscenza della verità. Questa scomparsa risulta fin da subito ambigua e carica di stranezze che fanno luce sui segreti delle persone vicine ad Adam. In questo modo si crea una catena di salvataggio: tutti cercano di salvarsi mentre il protagonista si fa in quattro per trovare la moglie. Questa ricerca converge diritta verso un finale spiazzante che ci rivela quanto, in realtà, nessuno di noi può sentirsi davvero al sicuro finché esisteranno dei segreti che, silenziosamente, ci ricatteranno.

LEGGI ANCHE – Dark 4 non si farà: trama, news e dichiarazioni sulla serie Netflix