in

Ross Poldark e la Cornovaglia: quando la terra diventa anima

Ross poldark
Ross poldark

Per parlare di Ross Poldark, non possiamo non tener presente il contesto perfetto che lo ha reso così iconico.

ross poldark

Vi siete mai chiesti per quale assurda ed enigmatica ragione, nel XXI secolo, storie di donne in corsetto e uomini in costumi d’epoca e a cavallo ci appassionano ancora? Proviamo a capirne di più aprendo il vasto mondo dell’Historical period drama o più comunemente “period drama”. Il termine viene utilizzato per indicare tutti quei drama ambientati in un’epoca passata. Per chi è abbastanza pratico con l’argomento, si fa sempre involontariamente riferimento alla Gran Bretagna e alla sua vasta produzione seriale, cinematografica e letteraria. Vi sono familiari Orgoglio e pregiudizio? Cime tempestose? Downton Abbey?

Bene, ora che abbiamo capito con cosa abbiamo a che fare, passiamo allo step successivo. Ciò che serve a qualsiasi Serie per far rimanere il pubblico incollato allo schermo è relativamente “poco”: personaggi iconici, una trama incalzante con storie d’amore e di avventura, costumi curati, musiche emozionanti e paesaggi.

E forse è proprio qui che il period drama anglosassone gioca la sua carta vincente: l’atmosfera magica e misteriosa delle terre inglesi è praticamente imbattibile. Un mondo lontano, sconosciuto e anche per questo davvero affascinante. Siate sinceri, chi non ha mai sognato di trovarsi nelle Highlands scozzesi o di passeggiare sulle scogliere di Moher in Irlanda? E quando si parla di paesaggi non si può non tirare in ballo… rullo di tamburi… POLDARK!

poldark

Poldark è una Serie Tv tratta dalla “saga dei Poldark” di Winston Graham, che ha debuttato sulla BBC nel 2015 e a breve andrà in onda con la quarta stagione. La risposta del pubblico è stata ottima, tanto da farla diventare una delle Serie televisive britanniche di maggior successo. Di cosa tratta? Siamo alla fine del XVIII secolo, e tutto inizia quando Ross Poldark, figlio giovane e bello di una ricca famiglia, torna a casa dopo aver combattuto per tre anni nella guerra d’indipendenza americana. Purtroppo niente è come l’aveva lasciato: il padre è morto e non è rimasto più un soldo. E, sorpresa delle sorprese: la sua promessa sposa, Elizabeth, credendolo morto, si è sposata con il cugino Francis. Da qui si svilupperanno mille intrighi e avventure.

Ogni volta che si guarda un episodio di Poldark, è praticamente impossibile non rimanere incantati dalla prepotenza con cui i paesaggi molto spesso prendono il sopravvento sugli stessi personaggi, passando da semplici sfondi a veri e propri protagonisti. Un applauso e un inchino ai direttori della fotografia che riescono a intrecciare in maniera indissolubile lo stato d’animo umano con i territori selvaggi della Cornovaglia, contea situata nell’estremità sud-occidentale dell’Inghilterra. Credete stia esagerando? Provate a immaginare la stessa storia in Francia o in Messico: impossibile, vero? Come se per l’Amleto, invece della Danimarca, Shakespeare avesse optato per l’Italia, tutt’altro mondo! Perché la storia è anche il luogo DOVE accade.

Ross Poldark

Coraggioso, fiero, passionale e testardo come un mulo, Ross Poldark è l’incarnazione della Cornovaglia del XVIII secolo.

Nonostante inizialmente la terra non sembri aiutarlo, quando le miniere di famiglia vengono date per esaurite, il protagonista non smette mai di cercarla come conforto, nei lunghi momenti passati a osservare il mare, come se fosse la sua coscienza. Si crea un rapporto magico e indistruttibile, quasi privato; il tutto reso reale anche dall’incredibile performance di Aidan Turner nei panni del nostro amato beniamino.

L’unica persona con cui questo “angolo magico” viene condiviso è Demelza: la sua bellissima donna, sincera, dal cuore d’oro, di una bellezza di altri tempi, testarda e selvaggia. Anche lei ha i suoi momenti a contatto con la natura: viene molto spesso rappresentata o in riva al mare o lungo la costa, creando un meraviglioso contrasto tra i suoi selvaggi capelli rossi e il verde e il blu della Cornovaglia. Inoltre, chi può dimenticare nel finale della prima stagione quella bellissima scena sulla costa tra la coppia più bella di tutta la Serie?

ross poldark e demelza

Poldark è il capolavoro che è grazie anche al ruolo fondamentale di questa magica terra, non solo come sfondo delle azioni umane, ma come personaggio vivo, reale. È inutile negarlo: Ross Poldark è la Cornovaglia e la Cornovaglia è Ross Poldark, ma anche Demelza, come tutti i personaggi di questa storia. E allora continuiamo a seguire le loro vicende, nella loro amata terra che è sinonimo di casa… e, a essere sinceri, ormai lo è anche un po’ per tutti noi.

Leggi anche – Poldark: la storia della vera “Wheal Leisure”

Written by Lisa Personeni

Vivo la mia vita tra una tazza di caffè al Central Perk e viaggi nel tempo in terre molto, ma molto lontane. A volte nel percorso mi tocca risolvere omicidi, avere a che fare con streghe o vampiri, oppure salvare l'intero genere umano. Tranquilli, sono cose di tutti i giorni

The Americans

The Americans 6×09 – La fuga

Game of Thrones 8 – Emilia Clarke rivela: «Nell’ultima stagione Daenerys incontrerà Arya e Sansa Stark». Ecco cosa succederà!