Vai al contenuto
Home » News » Norman Reedus sul finale di The Walking Dead: «Moriranno tutti»

Norman Reedus sul finale di The Walking Dead: «Moriranno tutti»

The Walking Dead, la serie tv ispirata ai fumetti di Robert Kirkman, è giunta al capolinea. Domenica prossima 20 novembre andrà in onda l’ultimo episodio della serie horror, mentre da noi sarà disponibile su Disney+ a partire dal 21 novembre. Anche se secondo alcuni The Walking Dead è una di quelle serie che si sono trascinate talmente a lungo da scadere nel ridicolo, bisogna riconoscere che questo survival horror ha fatto scuola e ha influenzato tante serie tv che sono venute dopo. L’ultima stagione sta riscuotendo un grande successo, anche se ha rischiato nella 11×04 di creare un buco di trama. Dopo la fine della serie, il franchise di The Walking Dead andrà avanti ancora a lungo. Oltre ai due spin-off Fear The Walking Dead e Tales of the Walking Dead, sono in cantiere due nuovi progetti, uno dedicato a Rick e Michonne e l’altro a Daryl Dixon. A tal proposito proprio Norman Reedus ha aggiornato di recente i fan sulle riprese dello spin-off dedicato a Daryl Dixon.

L’attore ha svelato alcune anticipazioni anche sull’atteso finale di The Walking Dead.

Il 9 novembre è stata pubblicata da Entertainment Weekly un’intervista nella quale diversi membri del cast, tra cui Lauren Cohan, Josh McDermitt, Norman Reedus e Melissa McBride, hanno parlato del finale di The Walking Dead. L’interprete di Daryl Dixon ha assicurato che sarà molto emozionante e adrenalinico. Dopo aver promesso che l’epilogo ha tutto quello che possiamo aspettarci da un finale, ha scherzato affermando che nell’ultimo episodio moriranno tutti. Ecco cosa ha detto:

Ci sono alcuni momenti che sono super tristi. E poi ci sono alcuni momenti che vi faranno gridare, ‘F***o sì, questo è il gruppo!’ Ci saranno persone che urleranno ‘Vieni!’ Ci saranno molte urla di quel genere in televisione. Siamo andati alla grande negli ultimi otto episodi, quindi c’è molta adrenalina. C’è molta emozione. C’è molta paura. Ci sono tutte le cose che vorresti in un finale, di sicuro. Sta succedendo molto. Alcuni dei gruppi mostrano un vero coraggio inatteso, il che è fantastico. E sono grandi set, grandi set cinematografici tosti. E poi tutti muoiono. NO, SCHERZO!”

Anche Melissa McBride, l’attrice che è tornata a vestire i panni di Carol Peletier, è intervenuta per dire la sua sull’epilogo della serie che, secondo lei, riuscirà a far commuovere gli spettatori. Ha rivelato infatti:

“Oh amico, penso che i fan saranno davvero commossi da quell’episodio finale. È bellissimo. Alcuni delle riprese le vedo ancora nella mia testa, e sono davvero belle con la musica. So che ne rimarrò commossa. La cosa grandiosa è che ci sono ancora questi spinoff in arrivo, ma sono curiosa di vedere come si sentiranno i fan dopo questo episodio, dato che questo è il finale del nostro show madre.”

L’ultimo episodio di The Walking Dead avrà una durata eccezionale di 90 minuti e probabilmente ci mostrerà l’epico scontro tra il gruppo centrale dei sopravvissuti e i soldati del Commonwealth fedeli al governatore Pamela Milton. L’appuntamento è per il 21 novembre solo su Disney+.

In attesa di guardare l’ultimo episodio, vi chiediamo qual è il finale più probabile per la serie?