in ,

Stranger Things – La colonna sonora completa della terza stagione

Stranger Things 3x03
Stranger Things

In Stranger Things non sono solo presenti i terrificanti demogorgoni e il Mind Flayer del Sottosopra. Dobbiamo vivere anche un po’ della normalità dei ragazzi più coraggiosi di Hawkins. Per l’effetto nostalgia e l’immedesimazione nel colorato mondo anni ’80, la musica è una componente fondamentale.

Ecco quindi l’intera raccolta delle canzoni presenti nella terza stagione di Stranger Things che ci hanno permesso di fare un fantastico viaggio nel tempo e soprattutto nei ricordi.

Stranger Things 3x02 recensione
Stranger Things 3×02

Capitolo Uno: Suzie, mi ricevi?

Capitolo Due: Incubi

Capitolo Tre: Il caso della bagnina scomparsa

Capitolo Quattro: La sauna

Capitolo Cinque: L’esercito del Mind Flayer

Stranamente questa puntata non è caratterizzata da accompagnamento musicale, fatta eccezione per i temi musicali appositamente creati per Stranger Things.

Stranger Things 3x03
Stranger Things Pictured: David Harbour, Winnona Ryder

Capitolo Sei: L’arma

  • Possum River – ‘Stand up And Meet Your Brother’
  • The Poynter Sisters – ‘Neutron Dance’

Capitolo Sette: Il morso

  • John Mellencamp – ‘R.O.C.K. in the USA’

Capitolo Otto: La battaglia di Starcourt

La colonna sonora della vita a Hawkins è travolgente e composta da classici eterni. Senza nulla da togliere a tutte le altre, la canzone di Dustin e Suzie rimarrà sempre al primo posto nei nostri cuori.

LEGGI ANCHE – Stranger Things: recensione 3×01, non solo i numeri primi si sentono soli

Written by Chiara Quarantiello

Devo parlare con qualcuno degli universi che ho visitato e delle avventure che ho vissuto, tutto grazie al mondo delle serie tv. Ora non sto più in silenzio e lo racconto qui.

House of Cards - Kevin Spacey

È finalmente venuta fuori la verità: ritirate tutte le accuse contro Kevin Spacey

breaking bad

10 scene delle Serie Tv che (forse) non sapevi fossero state totalmente improvvisate