in

Netflix salva lo storico Paris Theatre dalla chiusura: verrà usato per proiettare i suoi film

È davvero ironico se ci pensate. Netflix, la piattaforma di streaming che come la sua “collega” Amazon Prime Video (qui trovate l’offerta speciale per il programma di novembre!) ha messo in difficoltà la distribuzione cinematografica globale, ha deciso di salvare un cinema storico nel cuore di New York.

Il Paris Theatre di Manhattan, situato di fronte a Central Park e di fianco all’Hotel Plaza, famoso per aver distribuito nella Grande Mela soprattutto film stranieri tra i quali quelli di Fellini e Franco Zeffirelli, è stato costretto a chiudere l’attività dopo ben 70 anni di lavoro.

Rimasto volutamente un edificio dalle atmosfere classiche, 581 posti e un solo schermo di proiezione, deciso a non piegarsi all’avvento moderno dei maxi schermi 3D, è inevitabilmente andato incontro a una crisi che lo ha costretto alla chiusura.

Un vero peccato se si pensa che l’edificio venne inaugurato niente meno che dalla divina Marlene Dietrich nel 1948!

Ora però, grazie al colosso dello streaming, l’illustre attività ha riaperto i battenti e verrà adibita alla proiezione dei titoli orinali della piattaforma.
A partire da Marriage Story, film originale di Netflix con la bellissima Scarlett Johansson e il sempre più lanciato Adam Driver, proiettato dal 6 di novembre.

netflix paris
Marriage Story- Netflix

Che questo gesto sia il modo per porre fine alla guerra tra Netflix e l’industria cinematografica?

Non è infatti un mistero che le case di distribuzione si siano espresse negativamente riguardo alla questione dello streaming. Incolpando le piattaforme di mettere in crisi l’industria cinematografica.

A tal propostio si è espresso Ted Sarandos, CCO di Netflix, annunciando che

Dopo 71 anni, la tradizione storica del Paris continua e il cinema resta la meta per una esperienza cinematografica unica nel suo genere.

L’accordo preso preserva un’istituzione storica di New York e una casa per gli amanti del cinema.”

Non c’è molto da dire insomma: la scalata continua verso il successo di Netflix non sembra conoscere battute d’arresto, aprendosi ora anche uno spiraglio verso una possibile corsa all’Oscar, proprio grazie alla distribuzione nelle sale cinematografiche.

LEGGI ANCHE – Attenzione: dal primo dicembre Netflix non sarà più disponibile su diversi dispositivi

Written by Krizia Parrino

"Anni, amori ed episodi delle Serie Tv sono cose che non si dovrebbero mai contare."

breaking bad

Le 5 peggiori cose che Walter White ha fatto a Jesse Pinkman

La classifica dei 10 episodi delle Serie Tv più visti di sempre