Vai al contenuto
Home » News » La Casa de Papel – Alex Pina girerà con Netflix una serie su bunker sotterranei e pandemia

La Casa de Papel – Alex Pina girerà con Netflix una serie su bunker sotterranei e pandemia

La casa de papel

La Casa de Papel si è conclusa da poco con il suo commovente finale (di cui vi abbiamo parlato in questo articolo), e il suo creatore, Alex Pina, è già al lavoro con Netflix per produrre un film ambientato in un bunker progettato per resistere durante una pandemia globale. Di recente ci siamo posti una domanda da un milione di dollari: come cambieranno le Serie Tv dopo la pandemia? La pandemia ha ispirato anche il nuovo film di Michael Bay, che immaginiamo naturalmente ad alto tasso di esplosioni, di cui vi abbiamo parlato qui.

Alex Pina, il creatore de La Casa de Papel, ha esteso il suo accordo esclusivo globale con Netflix, un accordo che includerà la nuova serie di Pina ispirata alla pandemia di COVID-19.

La serie, ancora senza un titolo ufficiale, è ambientata in un lussuoso bunker sotterraneo, dove l’1% del paese si ritira per sfuggire alla catastrofe in superficie. Pina ha affermato che l’ispirazione per la serie è venuta da un articolo di giornale spagnolo sui ricchi spagnoli che acquistano bunker sulla scia della pandemia di coronavirus.

Chissà quale idea potrebbe nascere dalla mente del creatore de La Casa de Papel, ora che alla pandemia si è purtroppo aggiunta anche la guerra.

“Alcuni dei nuovi rifugi in costruzione erano case di lusso nel sottosuolo. Fino a 15 piani sotterranei, con servizi esclusivi, come cinema, piscina, spa, palestra e giardini comuni, con acqua e cibo per sopravvivere più di cinque anni. Una comunità sotterranea per 75 persone. E poi abbiamo pensato a come sarebbe stata la vita lì. Relazioni sociali, familiari e sentimentali, in un rifugio sotterraneo in cui tutti erano fuggiti frettolosamente e in maniera elitaria”.

Pina sta anche sviluppando lo spin-off de La Casa de Papel su Berlino, un prequel incentrato sulla storia passata del personaggio interpretato da Pedro Alonso nella serie originale. La serie uscirà su Netflix presumibilmente non prima del 2023.

Netflix ha anche dato il via libera a una versione coreana di La Casa de Papel, con l’attore di Squid Game Park Hae-soo che interpreterà il ruolo di Berlino.

Diego Avalos, delegato di Netflix per Spagna e Portogallo, ha speso grandi elogi per Alex Pina:

“Pina è un narratore innovativo e creativo che ha ispirato fan e aspiranti creatori in tutto il mondo. Dopo la grande avventura che è stata La Casa de Papel, siamo molto entusiasti di rimanere una casa per lui e tutte le storie che verranno”.

LEGGI ANCHE – David Lynch prende in mano La Casa de Papel e rigira il finale, a modo suo