in

Michael Bay ha prodotto Songbird, film ambientato quattro anni dopo pandemia

Michael Bay
Michael Bay

No, non è uno scherzo e no, molto probabilmente non vedremo esplodere macchine (o persone): Michael Bay, famoso per la saga di film d’azione Transformers, ha prodotto il primo film girato a Los Angeles da quando la pandemia ha colpito gli Stati Uniti. Il film si chiama Songbird e sarà diretto da Adam Mason: nel cast KJ Apa (visto in Riverdale), Sofia Carson (Pretty Little Liars), Craig Robinson, Bradley Whitford, Peter Stormare, Alexandra Daddario, Demi Moore e Paul Walter Hauser.

Siamo a Los Angeles e sono trascorsi ben quattro anni da quel fatale inverno del 2020 che ha cambiato il mondo. La pandemia continua a essere fuori controllo: anzi, il virus è mutato e le persone sono ormai costrette a vivere in immensi campi quarantena, spogliati di ogni avere.

Quattro anni di quarantena hanno cambiato il virus… E anche noi.

Questa è l’inquietante frase di lancio scelta per accompagnare il trailer di Songbird.

Il virus ormai si chiama Covid-23 ed è talmente fatale da aver portato la soppressione di ogni diritto: pochi americani coraggiosi combatteranno per la libertà delle persone costrette nei campi di quarantena, denominati Q-Zones. Il protagonista, Nico, interpretato da KJ Apa, immune al virus, cercherà in ogni modo di liberare la sua amata, Sara (Sofia Carson), detenuta nel campo di quarantena perché sospettata di essere infetta.

I due impareranno ad amarsi superando i limiti imposti dalla necessità di limitare i contatti fisici. Questa è la trama del film di Michael Bay ispirato alla pandemia: insomma, non proprio originale ma siamo sicuri che si lascerà vedere e si preannuncia un discreto blockbuster.

Senza andare troppo in là con la fantasia, come fa Michael Bay nel suo nuovo film, per colpa della pandemia le produzioni di molte serie tv si sono arenate, portandole alla cancellazione o al rinvio. Questi sono gli arrivi previsti sul catalogo Netflix per il prossimo periodo.

Leggi anche – 10 scenari angoscianti delle Serie Tv sci-fi in cui non vorremmo mai vivere

Written by Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

Capitano Holt

Raymond Holt: una sfinge dal cuore d’oro

Reese Witherspoon: interprete delle piccole, grandi e ardenti bugie della vita borghese (Big Little Lies e Little Fires Everywhere)