in

Jake Gyllenhaal sulle scene di sesso con Jennifer Aniston: «Sono state una tortura»

jennifer aniston

“Ero giovane e avevo da tempo una cotta per lei. Lavorare insieme non è stato facile. O meglio, Jennifer è stata davvero adorabile. Ma, ecco, le scene di sesso sono state una tortura. Non soltanto una tortura: diciamo uno strano mix di emozioni”. Parola di Jake Gyllenhall, a proposito della collaborazione sul set con la star di Friends Jennifer Aniston.

L’attore statunitense, intervistato nel corso di una puntata del The Howard Stern Show, ripensa a un’esperienza lavorativa particolare affrontata quasi vent’anni fa, nel 2002. Jake Gyllenhall, infatti, reduce dal grandissimo successo del film di Donnie Darko, si ritrovò a condividere il set della pellicola The Good Girl con la star Jennifer Aniston, e, al di là dell’approccio positivo dell’attrice e l’ottima alchimia tra i due interpreti, non fu per niente semplice.

Si sa: le scene di sesso sono spesso un ostacolo arduo anche per gli attori più navigati, ma in questo caso il problema fu l’eccessivo coinvolgimento di lui, stregato dall’indimenticabile interprete di Rachel Green in Friends.

Una soluzione per evitare eccessivi imbarazzi, tuttavia, fu individuata dalla stessa Jennifer Aniston. Racconta ancora Gyllenhall: “In quel caso abbiamo utilizzato la tecnica del cuscino. Che generalmente viene usata quando sei in posizione orizzontale, ma era solo preventiva. Penso sia stato un suggerimento di Jennifer. Ed è stata molto carina a consigliarlo prima che iniziassimo le riprese».

Sulle scene di sesso in generale, invece, Gyllenhall ha una definizione molto particolare: “Le scene d’amore sono sempre imbarazzanti, perché ci sono dalle 30 alle 50 persone sul set che le guardano. Questo rende tutto meccanico, non certo eccitante: potremmo quasi definirla una danza, visto che stai facendo una specie di coreografia davanti ad una telecamera. Puoi entrare dentro con il personaggio, ma è esattamente come una scena di combattimento: l’aspetto decisivo è la coreografia”.

A proposito della sua vita privata, infine, Gyllenhall, oggi fidanzato con Jeanne Cadieu, si è decisamente lasciato alle spalle la cotta per Jennifer Aniston: “Tutto ciò che voglio adesso è essere un buon marito ed un padre”.

LEGGI ANCHE – A proposito di Jennifer Aniston – Lo scherzo tremendo di David Schwimmer sul set di Friends

Scritto da Antonio Casu

Divulgatore seriale serio, serioso e ironico, ma senza il sex appeal di Alberto Angela.

Squid Game 2: perché Gi-Hun si è tinto i capelli? Spunta sul web la brutta teoria