in

La nuova teoria dei fan sul collegamento tra How I Met Your Mother e l’annunciato spin off

How I Met Your Mother avrà uno spin off, e questo è un fatto (ve ne abbiamo parlato qui): da ciò che si legge in giro, apparentemente non ci sono legami tra la serie originaria e lo spin off, chiamato in maniera decisamente originale How I Met Your Father (qui vi abbiamo parlato della trama, per ciò che sappiamo ora), e questo è un altro fatto. Ma si sa che dove non arrivano le informazioni ufficiali arrivano le teorie dei fan, che non si rassegnano a non vedere alcun collegamento tra le due serie, soprattutto in virtù del fatto che per molti il finale è ancora una ferita aperta (anche per noi?).

Al momento non è stata annunciata alcuna connessione tra How I Met Your Mother e How I Met Your Father, a eccezione del nome e del pretesto narrativo: questa volta sarà una madre, Sophie (interpretata da Hilary Duff) che racconterà al figlio la ricerca dell’anima gemella. La stessa storia, ma vista da una prospettiva ribaltata e femminile e, si spera, più matura e meno lamentosa di quella di Ted Mosby. Eppure per i fan il legame non può limitarsi a questo, ci deve essere qualcosa di più: per questo alcuni fan hanno elaborato un’interessante teoria per collegare How I Met Your Mother al suo spin off.

Secondo i fan il legame tra le due serie starebbe proprio nella protagonista, Sophie: che sarebbe nientemeno che la figlia di Barney, ormai cresciuta. Una teoria decisamente affascinante e che consentirebbe di riaprire diverse questioni irrisolte in How I Met Your Mother (senza contare che potremmo rivedere Neil Patrick Harris, e scusate se è poco): ma che deve fare i conti con la sinossi rilasciata.

“How I Met Your Father avrà come protagonista Sophie (Hilary Duff), una madre che racconterà al proprio figlio come ha incontrato suo padre. La serie ci catapulta indietro nel 2021, quando Sophie e il suo stretto gruppo di amici stanno ancora cercando di capire chi sono, cosa vogliono nella vita e come innamorarsi nell’epoca delle app per appuntamenti e dalle opzioni illimitate”.

La parola chiave è 2021: la figlia di Barney nasce nel 2014, considerato che la storia inizia nel 2005, How I Met Your Mother consta di nove stagioni e che è il 2030 quando Ted Mosby la racconta ai suoi figli. Non tornerebbero le date, quindi: senza contare il fatto che la figlia di Barney si chiama Ellie e non Sophie (ma questo sarebbe un ostacolo facilmente aggirabile).

Insomma, invece di scervellarsi e illudersi cercando disperatamente delle connessioni tra la serie e lo spin off, cerchiamo piuttosto di immaginare quali aspetti di How I Met Your Mother ci piacerebbe ritrovare nella nuova serie. Ad esempio il simbolismo e gli indizi celati: una cosa che lo show originale sapeva fare bene era fornire indizi e suggerimenti su chi poteva essere la madre durante tutto lo svolgimento. Che si tratti dell’ombrello che salta fuori di frequente o di alcuni desideri apparentemente insignificanti di Ted, ci sono molte strizzatine d’occhio su come sarà la madre.

Questa è una trama che lo spin-off dovrebbe assolutamente riprendere, perché l’elemento misterioso nella serie originale era un grande gancio. Alcuni dei momenti più divertenti di How I Met Your Mother si sono svolti in episodi flashback in cui vedevamo il passato di Ted, Marshall e Lily quando erano più giovani. Era sempre divertente vedere quanto fossero diversi, e come ciò che hanno passato insieme li abbia resi amici per la vita.

Anche il Bro Code, magari declinato in versione femminile, sarebbe un bell’ammiccamento alla serie originale: così come le feste, i corteggiamenti e una versione rivisitata della scommessa dello schiaffo.

Ma quindi, qual è il collegamento tra How I Met Your Mother e lo spin off?

E noi che ne sappiamo? Speriamo solo che questa nuova serie non ci faccia rimpiangere il controverso finale di How I Met Your Mother.

Scritto da Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

Parasite

Parasite di Bong Joon-ho diventerà una serie tv HBO

American Psycho: l’iconico film con Christian Bale diventerà una Serie Tv