in

How I Met Your Father – Hilary Duff parla del sequel: «Sapevo di dover essere io»

how i met your mother - hilary duff

How I Met Your Father, sequel della celebre e amata How I Met Your Mother, diventa realtà: è stato recentemente confermato che la serie andrà in onda su Hulu e avrà Hilary Duff come protagonista. How I Met Your Mother ci ha fatto compagnia per nove stagioni, mostrandoci la storia di Ted Mosby (Josh Radnor) che racconta ai figli tutta la strada che l’ha portato all’incontro con la loro madre. La serie ci ha regalato momenti divertenti, momenti struggenti, momenti che abbiamo visto e rivisto mille volte.

How I Met Your Father seguirà la stessa logica, ribaltando però i punti di vista. In questo caso, infatti, avremo una donna, interpretata da Duff, che racconta al figlio la storia dell’incontro con il padre. Ora che la notizia dello spinoff è ufficiale, Duff ha rilasciato a Variety un’intervista in cui racconta il suo entusiasmo per questo nuovo progetto.

How I Met Your Father: Hilary Duff è entusiasta di far parte della serie

Protagonista di How I Met Your Father è l’attrice statunitense Hilary Duff, che tutti noi ricordiamo bene per essere stata Lizzie McGuire nella serie omonima di Disney Channel (il cui revival su Disney Plus è stato cancellato). Dopo la conclusione della serie per ragazzi Duff ha continuato la sua carriera al cinema e in televisione; dal 2015 recita nella sitcom Younger, che si concluderà nel 2021 con la sua settima stagione.

Data la fine di Younger, Duff si è messa alla ricerca di nuovi progetti, dando la priorità a quelli prodotti nella sua città, Los Angeles, dopo aver lavorato anni a New York per le riprese di Younger, proprio come il sequel di How I Met Your Mother. Parlando con Variety, ha rivelato di essersi interessata al sequel anche per la piega al femminile che ha preso la serie.

How I Met Your Father, infatti, parla di Sophie (Duff) che racconta al figlio la storia di come ha incontrato il padre: una storia che ci porta nel 2021 quando Sophie e il suo gruppo di amici cercano di capire chi sono, cosa vogliono dalla vita e come innamorarsi, nell’era delle app di dating e delle opzioni infinite. Non è chiaro, però, come e se questo sequel si collegherà alla sitcom originale.

A occuparsi delle sceneggiature di How I Met Your Father saranno Isaac Aptaker e Elizabeth Berger, che hanno scritto e prodotto This is Us e che saranno anche produttori esecutivi. Duff di loro dice:

“Sono una fan di Isaac e Elizabeth ed ero assolutamente convinta dopo aver letto la sceneggiatura di HIMYF. Sapevo di dover essere io a portare Sophie in vita e a dare vita al punto di vista femminile di questa serie leggendaria”.

Duff dice di essere fan della serie madre, andata in onda sulla CBS dal 2005 al 2014 con protagonisti Josh Radnor, Cobie Smulders, Neil Patrick Harris, Jason Segel e Alyson Hannigan. “Sono una grande fan del cast originale. Sono stati assolutamente perfetti e mi hanno fatto ridere molto” dice.

Mentre attendiamo di vedere Duff in How I Met Your Father, negli Stati Uniti stanno andando in onda gli ultimi episodi della settima stagione di Younger. Della conclusione della serie l’attrice dice:

“Dopo aver passato così tanto tempo in una serie con persone a cui vuoi bene, è sempre difficile dire addio definitivamente. Non sono pronta per la fine. Penso che gli autori abbiano chiuso tutte le trame in modo ottimo”.

Dato che Duff sarà impegnata in How I Met Your Father, è improbabile che continuerà ad essere coinvolta nello spinoff di Younger, focalizzato sul suo personaggio, Kelsey Peters, la cui produzione era solo nelle prime fasi di sviluppo.

Al momento non ci sono altri dettagli, speriamo di poter sapere presto di più su How I Met Your Father.

Scritto da Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

breaking bad

Hannibal – Nel finale di serie c’è quasi stato un bacio fra i protagonisti

the bite - taylor schilling

The Bite: arriva una serie satirica sul COVID con Taylor Schilling [VIDEO]