in

COLPACCIO – Dawson’s Creek arriva su Netflix: ecco quando!

dawson's creek

Una delle serie cult che ha segnato la nostra adolescenza è stata Dawson’s Creek; la serie televisiva, composta da sei stagioni e ben 128 episodi, è andata in onda in Italia, la prima volta, dal 2000 al 2003.
Le sue repliche sono avvenute sulle emittenti televisive Fox e La5 nel corso degli anni successivi.

Dawson’s Creek, per chi non se lo ricordasse, è una serie televisiva dal genere teen drama, che vedeva al centro della storia l’amicizia e gli amori dei protagonisti (giovani adolescenti) nella cittadina di Capeside, nel Massachusetts. Uno dei filoni narrativi che ha fatto appassionare i telespettatori è stato il triangolo amoroso fra Dawson Leery (James Van Der Beek), Joey Potter (Katie Holmes) e Pacey Witter (Joshua Jackson). Ma i temi trattati all’interno della serie televisiva sono stati tanti e tutti diversi fra di loro.

Nel corso delle stagioni, inoltre, sono andati in onda anche degli episodi a tema: alcuni vennero realizzati seguendo un tema o un genere cinematografico, spesso assecondando la creatività del protagonista, regista in erba. La puntata intitolata Un giorno da non rivivere esplorava la stessa storia da diverse prospettive (noi ne abbiamo parlato in questo articolo); Tutto in una notte, invece, vedeva al centro un solo personaggio, quello di Joey. Un episodio della quarta stagione venne realizzato come una storia noir.

Dawson's Creek

Ad ogni modo, c’è una buona notizia per tutti quegli appassionati di Dawson’s Creek che vorrebbero rivedere la serie televisiva ma non hanno mai trovato il tempo o la piattaforma che l’ospitava.
L’account Netflix Italia ha annunciato l’arrivo delle sei stagioni di Dawson’s Creek nel suo catalogo per il 15 gennaio.
Le parole sono state accompagnate con l’iconica foto del personaggio di Dawson (ormai diventato un meme internazionale) e, subito dopo, da un secondo tweet più ironico, che ricorda dove poter trovare la scena esatta.
Qui sotto potete vedere i tweet pubblicati nelle ultime ore:

Questa è l’occasione giusta per poter recuperare questa serie cult o, per noi vecchi romantici, rivedere quegli episodi che ci hanno fatto battere il cuore nel periodo dell’adolescenza!

LEGGI ANCHE: Michelle Williams di Dawson’s Creek sul suo dramma: «Mia figlia cresciuta senza un papà»

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

Boris

Boris: fa ridere perché è vero

The Office

The Office, il buco di trama su Michael Scott di cui non ci eravamo accorti