in ,

Better Call Saul, nella 5a stagione avverrà il ritorno di un personaggio a dir poco inatteso

Better Call Saul

La quinta stagione di Better Call Saul potrebbe tardare ad arrivare, in parte ve ne avevamo parlato qui. Le riprese avranno inizio ad Albuquerque dal 10 aprile e si concluderanno ad agosto. Lo scorso anno la quarta stagione ha debuttato in agosto, significa che probabilmente tarderà la messa in onda di qualche mese rispetto allo scorso anno. Lo spin-off di Breaking Bad ha sicuramente ottenuto un successo senza precedenti tanto da qualificarsi come “più di uno spin-off” agli occhi dei fan.

Alla fine della quarta stagione abbiamo assistito alla “morte” di Jimmy per fare spazio al suo alter ego Saul. Una trasformazione che gli spettatori hanno atteso per tre stagioni e che finalmente ha visto la sua realizzazione con anche un piccolo spezzone della vita di Saul in Breaking Bad. Molti fan hanno sperato che avvenisse il tanto e agognato crossover con Breaking Bad e questo è più o meno avvenuto con la partecipazione di personaggi come Lalo e Francesca.

Better Call Saul

Lo showrunner di Better Call Saul Peter Gould ha risposto a qualche domanda in merito a questa quinta stagione in arrivo:

“La domanda per Goodman a questo punto sarà come fare a stabilire una reputazione come non solo un avvocato penalista ma come un avvocato criminale? E cosa significa per lui. Perché le situazioni potrebbero obbligarlo a fare determinate cose e chiudere un occhio su cose che Jimmy McGill non sarebbe in grado di sopportare”.

Tra le altre speculazioni che possiamo permetterci di fare c’è anche quella sul destino di Kim. La prossima nuova stagione ci svelerà come è andata a finire la storia di Jimmy e Kim Wexler (Rhea Seehorn). Quasi sicuramente non staranno più insieme dopo il finale della quarta stagione ma dato che in Breaking Bad Kim non solo non compare ma non viene mai nominata si ipotizza che il futuro non sia dei più promettenti per la giovane avvocatessa.

Un altro possibile evento potrebbe essere l’arrivo di Jesse Pinkman (Aaron Paul) nella quinta stagione. Invece, Chuck McGill (Michael McKean), secondo i pettegolezzi, potrebbe tornare grazie a dei flashback (molto amati da Gilligan). Solo il tempo potrà darci delle risposte!

LEGGI ANCHE – René Ferretti gira Better Call Saul

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

Game of Thrones

Game of Thrones, gli Estranei parlavano nel pilot originale della serie

game of thrones

Game of Thrones, nell’ultima stagione Sansa Stark avrà una trasformazione esaltante