Vai al contenuto
Home » Modern Family » 10 volte in cui Phil Dunphy ci ha scaldato il cuore

10 volte in cui Phil Dunphy ci ha scaldato il cuore

Modern Family ci ha mostrato quanto il concetto di famiglia possa prendere forme diverse, attraverso l’esplorazione dei valori, stili di vita e storie personali dei vari protagonisti. Fra questi, Phil Dunphy è sicuramente uno dei più iconici e amati dal pubblico. Portato alla vita da Ty Burrell, Phil è esattamente come appare: un uomo genuino e buono, che vive con leggerezza e un pizzico di follia. Tuttavia, nonostante a volte si dimostri ingenuo, il protagonista è contraddistinto da una profondità tutta sua, che sta tanto nell’accettazione di se stesso quanto nella comprensione dei sentimenti altrui.

Phil Dunphy è infatti un esempio di marito, padre e figlio: è amorevole, non giudica e ha un approccio talmente positivo alla vita da riuscire a dispensare consigli e sorrisi con una facilità disarmante. Sognatore incallito, riesce a vedere sempre il meglio nelle persone e nelle situazioni in cui si ritrova, mostrando così un ottimismo travolgente e per niente stucchevole. Spensierato ma non per questo ignaro, la sua filosofia viene racchiusa perfettamente nel “Phil’s-osophy“, un libro di massime e suggerimenti che, per quanto esilaranti, ci mostrano anche la profondità del personaggio, capace di guardare al futuro con fiducia laddove altri non riuscirebbero.

Nel corso degli anni, l’essenza di Phil non si è mai contaminata, consacrandosi come uno dei personaggi più divertenti, dolci e amabili. Basti pensare a quando cerca di godersi il giorno a Disneyland con Luke nonostante stia male, al suo amore per la magia, alla determinazione mostrata per imparare a camminare su una corda sospesa. E che dire del tentativo di costruire una casa sull’albero e la trepidante attesa del nuovo iPad?

Tutti momenti che ci hanno scaldato il cuore, così come questi che abbiamo raccolto per voi.

Il quieto brindisi con Jay in onore dell’amico perduto 

Phil Dunphy & Jay 640x359

In The Storm assistiamo a una delle migliori interazioni fra Phil e Jay. Si tratta di un momento di quieta comprensione e vulnerabilità, che metterà in luce la più grande forza di Phil: la capacità di far sentire a proprio agio chi lo circonda. Phil non ha infatti bisogno di fare grandi gesti per dimostrare di essere un “vero uomo”, ma semplicemente di essere se stesso, dando così a chi ama la possibilità di aprirsi e mostrarsi vulnerabile.

È proprio questo ciò che succederà a Jay più avanti nell’episodio: l’uomo infatti ammetterà di essere turbato dall’impossibilità di fare un brindisi in un Irish Pub in onore di un Marine caduto, una tradizione portata avanti per anni ma resa impossibile dalla tempesta. Compreso il dolore del cognato, Phil gli versa un drink in silenzio, ricreando come gli è possibile l’atmosfera di un locale. Ma quando sta per andarsene per dargli un po’ di privacy, Jay lo richiama a sé per fare un brindisi insieme, riconfermando l’importanza della presenza di Phil Dunphy nei momenti di crisi. Non per aggiustare ciò che non va, ma per dare conforto quando le cose non possono essere aggiustate.

Phil si rifiuta di intervenire quando Hailey se ne va con un uomo molto più grande di lei 

Phil Dunphy & Haley 640x320 1

Nel corso delle stagioni, Phil Dunphy ha dimostrato più volte di amare profondamente i suoi figli.

Tuttavia, pur essendo amorevole e protettivo, occasionalmente si è anche mostrato deluso dai loro errori. Basti pensare a quando Haley viene cacciata dal college a causa delle sua incoscienza. L’espulsione della figlia causerà una tensione fra i due che, pur andando avanti per qualche tempo, si risolverà nell’episodio Party Crasher. Difatti, quando Haley se ne andrà con un uomo molto più grande di lei, Phil non potrà non intervenire.

Non importa quali errori abbia commesso, “Haley è la sua bambina e la cosa più importante è che sappia che nessun uomo sarà mai abbastanza per lei, tanto meno un viscido venditore di jeans di mezza età“. Ed è così che il personaggio di Ty Burrell dissolve le incertezze della figlia che, in ascolto ma non vista, non può che sciogliersi di fronte alla purezza delle sue intenzioni. Dunque, nonostante in questo episodio dimostri di non essere il “papà figo” che credeva di essere, Phil dà comunque prova di essere un papà eccezionale, dotato di incredibile sensibilità e onestà emotiva.

L’ultimo giorno con il padre

Phil Dunphy & Frank 640x359

Phil ha sempre avuto un ottimo rapporto con il padre, Frank. Sin dall’inizio è stato chiaro quanto lo ammirasse, cercando di seguire le sue orme ed essere a sua volta un padre amorevole, divertente e presente nella vita dei suoi figli. Nel corso delle stagioni lo show ci ha ha mostrato più volte la profondità di questo legame, che ha trovato la sua perfetta chiusura nell’ultimo giorno passato insieme in Legacy.

Un pomeriggio tranquillo in cui, fra un taglio di capelli e un confronto a cuore aperto, entrambi si rendono conto di quanto siano stati fortunati ad aver potuto contare l’uno sull’altro nel corso della loro vita. Si tratta di un momento che, nella sua semplicità, ha saputo scaldarci il cuore, per poi spezzarcelo con l’elogio funebre di Phil. Tuttavia, nonostante l’uomo perda il suo migliore amico, non si può dire lo stesso dei suoi insegnamenti: dimostrare alle persone che amiamo quanto le apprezziamo, e attingere di tanto in tanto a quel pizzico di follia che serve per guardare la vita con stupore e leggerezza.

Phil cerca di legare con Alex, creando un momento che ricorderanno per sempre 

Phil Dunphy & Alex 640x320

Dopo la morte di Walt, Phil Dunphy si rende conto di voler legare maggiormente con Alex, l’unica figlia con cui non ha ancora creato un ricordo speciale.

Dunque, nel tentativo di catturare un momento che potranno conservare per sempre nel loro cuore, Phil decide di vivere una breve avventura con la figlia. Dopo aver fallito nel gettare nell’oceano le targhette dei cani di Walt, i due si dirigono verso il Moonbeam Diner, dove il nostro protagonista cercherà prima di farle assaggiare il milkshake più buono del mondo (per poi trovare il distributore rotto), e dopo di indurre al parto la loro cameriera così da portare alla luce il neonato insieme.

Ovviamente, tutti i suoi tentativi saranno fallimentari. Ma è proprio nel momento dello sconforto che Phil riesce finalmente a legare con la figlia. La storia dell’astronauta Eugene Cernan e della dedicata lasciata alla figlia sulla Luna non solo colpisce Alex, ma darà all’uomo l’idea di cui aveva bisogno per creare un ricordo speciale: scrivere le iniziali della figlia sull’insegna del Moonbeam Diner, lasciando così un’eterna traccia del giorno passato insieme.

“I trust you”

Phil Dunphy & Haley 640x320

Nell’episodio Virgin Territory, Phil Dunphy affronta una delle esperienze più temute dai padri: scoprire che la propria figlia non è più vergine. Si tratta di un momento che ogni genitore deve vivere prima o poi, ma nel caso di Phil la rivelazione è inaspettata e scioccante. A causa di un’incomprensione, Alex si lascia infatti sfuggire il fatto che Haley non è più vergine, gettando nello sconforto il povero Phli. Ma nonostante il disagio, l’uomo vuole cercare di affrontare la situazione con maturità, accettando il fatto che Haley è ormai abbastanza grande da prendere le sue decisioni.

Pur avendo il perfetto discorso in mente, nella realtà dei fatti Phil non si esprimerà nei migliore dei modi, perdendosi in esilaranti analogie fra Haley e la bambola rotta di Lily. Tuttavia, alla fine saprà trovare le parole giuste, più goffe di come aveva immaginato, ma comunque essenziali per esprimere la sua fiducia nei confronti di Haley. Nell’abbraccio che segue c’è tutta la dolcezza di un padre sì in difficoltà, ma anche consapevole di non essere più di fronte a una bambina e di dover lasciare vivere alla figlia la sua vita.

Il tentativo di onorare l’ultimo desiderio di sua madre

Modern Family 640x426

La morte di Grace, madre di Phil Dunphy, ci ha commosso profondamente.

Gli oggetti lasciati alla sua famiglia hanno fornito l’opportunità per scoprire qualcosa in più su questo personaggio mai comparso nello show, e dare ai protagonisti la possibilità di elaborare il lutto nel miglior modo possibile. Oppure di comprendere quanto sia importante vivere la vita con spontaneità, infrangendo qualche regola di tanto in tanto. Il funerale a fine episodio è stato gestito con grande dolcezza e sensibilità, ma ciò che ci ha colpito di più è la missione affidata a Phil.

Nella lettera indirizzata al figlio, Grace gli chiede infatti di far mettere insieme il padre con Annie, la vicina di casa e una brava donna che saprà prendersi cura di Frank. Seppur a disagio, Phil cercherà di onorare l’ultimo desiderio della madre, confrontandosi con una confusa ma comprensiva Annie, e ricordando la donna straordinaria che ormai non è più lì con loro:

Faceva sempre follie di questo genere, faceva di tutto per prendersi cura di noi. Una volta ho tossito al telefono e mi ha mandato una zuppa. Quando volevo imparare a sciare mi ha fatto un maglione ai ferri. Quando volevo diventare biologo marino mi ha fatto un maglione con sopra uno squalo. Chi l’avrebbe mai fatto? Insomma, la mamma è fatta così. Era.

Pregne di affetto e dolore, le parole di Phil Dunphy non hanno potuto che intenerirci, tanto da desiderare di abbracciarlo e dargli conforto in quel momento che, purtroppo, ognuno di noi prima o poi deve affrontare.

Phil si rende conto di quanto sia fortunato ad avere Claire

Phil Dunphy 640x320

Nel corso delle stagioni, Phil e Gloria hanno sviluppato una folle e sincera complicità che ci ha conquistato. Tuttavia, nonostante la loro amicizia sia stata una delle cose migliori di Modern Family, all’inizio Phil aveva una strana ossessione per la moglie del cognato. Difatti, lo abbiamo visto più volte incantato di fronte alla sua bellezza, non riuscendo a nascondere la sua attrazione neanche alla moglie. Fortunatamente, alla fine della seconda stagione le cose sono cambiate.

Incontrata la sua nemesi del college, Glen, Phil Dunphy gli farà credere che Gloria sia sua moglie.

Ma pur essendo impressionato, Glen rivelerà di essere sorpreso del fatto che non avesse sposato Claire, confessandogli di averlo invidiato in passato perché usciva con lei. Di fronte a queste parole, Phil finalmente si renderà conto di aver trascurato la moglie, e di avere a fianco a sé una donna splendida. Consapevole della sua fortuna, l’uomo lascerà dunque andare la sua sciocca cotta adolescenziale, consolidando così il suo rapporto con Claire.

“I made that”

Modern Family Haley & Alex 640x426

In occasione del Senior Ditch Day, giorno in cui per tradizione gli studenti dell’ultimo anno saltano la scuola, Phil, Luke e Haley rapiscono Alex per farle passare una giornata di svago. I loro piani però subiranno un cambiamento quando Phil intravede il Rialto, un vecchio cinema che aveva aiutato a costruire e ora in demolizione. Come spiegherà ai figli, è proprio qui che avevano visto il loro primo film insieme, oltre ad aver lasciato le loro impronte nel cemento del palco.

Mentre Phil cerca di recuperare un pezzo di ciò che aveva fatto con le sue mani, Alex e Haley riescono finalmente a confrontarsi a cuore aperto, mettendo fine ai loro litigi e riscoprendo l’amore che provano l’una per l’altra. Ed è proprio in questo momento, mentre uniscono le loro teste con affetto, che Phil si rende conto di aver fatto qualcosa di molto più significativo di un cinema: i suoi figli.

“I made that”: tre parole che, da sole, ci hanno fatto sciogliere il cuore.

Phil consola Claire quando Haley decide di sposarsi senza la famiglia

Modern Family 640x360

Quando Haley annuncia di volersi sposare con Dylan, la famiglia Dunphy cercherà di organizzare all’ultimo secondo una cerimonia che, dal voler essere intima, sfocerà in un caos incontrollato. Dunque, pur volendo essere presenti al grande giorno della figlia, alla fine Claire e Phil la esorteranno a scappare, così da sposarsi senza troppi drammi. Ma pur dando prova del loro amore, i due genitori non potranno che rimanere con il cuore spezzato:

Claire: Non accetto il fatto che non ci saremo. Era ovvio che ci saremmo stati al suo matrimonio. Sono egoista?
Phil: No. È giusto, tesoro. Lei c’era al nostro.

La dolcezza nella voce di Phil e l’abbraccio condiviso dalla coppia sono strazianti, prova del loro amore incondizionato e del dispiacere di non essere insieme a Haley che, tuttavia, alla fine cambierà idea. Una volta arrivata al comune, la ragazza si renderà conto che il matrimonio che aveva sempre desiderato non poteva non includere i suoi genitori. Ed è così che, nella quiete di casa Dunphy, Haley e Dylan finalmente si sposano, circondati da coloro che amano.

La luce sul portico

Modern Family 640x380

Il finale di Modern Family ci ha fatto versare più di qualche lacrima. Gli spettatori di tutto il mondo si sono ritrovati infatti a salutare uno show che ha saputo farci sentire a casa, dispensando importanti lezioni di vita e facendoci immedesimare nei personaggi. Non c’è dunque da stupirsi se la commozione di Claire e Phil ci abbia colpito direttamente al cuore. Di fronte alla stanza delle figlie ormai vuota, i due genitori sono costretti ad affrontare la dura realtà: tutti i loro figli stanno lasciando casa Dunphy.

Questa consapevolezza colpisce con una forza inaspettata, lasciando la composta Claire in lacrime. E per quanto anche Phil sia addolorato, l’uomo riuscirà a confortare la moglie, ricordandole che, nonostante stiano prendendo la loro strada, prima o poi i loro figli torneranno. Tutto ciò che devono fare è lasciare la luce del portico accesa, in attesa di riaccoglierli a braccia aperte.

LEGGI ANCHE – 10 canzoni che non possono proprio mancare nella playlist di Phil Dunphy